08 mar 2018

A29 | Una nuova galleria tra Tommaso Natale e Capaci


Con una galleria di poco meno 2 km si collegano gli svincoli di Tommaso Natale e Capaci. Ciò creerebbe un alternativa alla unica strada di accesso per l’aeroporto e la provincia Trapani.

Dallo svincolo Tommaso natale l’accesso sarebbe quasi diretto perchè lo svincolo è a poche decine di mt dalla montagna. Lato Capaci andrebbe a sbucare nella zona degradata dalla cementeria   di Isola riqualificando la zona.

Se pensiamo a tutte le gallerie fatte sulla PA-ME (diverse lunghe più di 3 km) facile capire che l’opera è fattibile. Ricordiamoci anche che la città è collegata alla Sicilia Occ. con una strada statale che  dentro la borgata di Sferracavalo

e da un autostrada che ha un tappo di 2 gallerie obsolete, non in sicurezza, senza corsie di emergenza e non a norma. Sappiamo tutti che basta un piccolo tamponamento e tutto si blocca traffico per aeroporto compreso.


a29autostrada a29capacimobilita palermoPalermo - Mazara del Vallotommaso natale

17 commenti per “A29 | Una nuova galleria tra Tommaso Natale e Capaci
  • donn 36
    09 mar 2018 alle 9:37

    attraverserebbe la zona militare della base dismessa (gia` scavata di gallerie e tunnel d’altronde), questo puo` complicare l’iter di fattibilita`

  • Giovanni 320
    12 mar 2018 alle 8:55

    çdonn forse nn è così perchè la galleria che propone Jodellagatta sarebbe più profonda le gallerie scavate nell’ex base Nato nn sono così profonde

  • jodellagatta 3
    12 mar 2018 alle 9:49

    nella pagina Facebook la redazione di MobilitaPA ha titolato il mio post scrivendo che la proposta è di abolire le gallerie esistenti. Tengo a precisare che la mia proposta non è di abolire. E’ pensata come alternativa alla A29 per dare modo all’utenza di avere due vie: la vecchia, lato mare, che passa dalle due vecchie gallerie e la via “interna che passa sotto la montagna. Un alternativa che ricalca il concetto della nuova Variante di valico fra Bologna e Firenze.

  • filotramviaria 248
    12 mar 2018 alle 12:45

    L’aeroporto va collegato a Palermo CON LA FERROVIA !!! come avviene in tutte le citta’ civili.A Palermo al solito siamo arretrati e abbiamo un’autostrada che si blocca al minimo incidente e il pulman (unico collegamento) si blocca con la conseguenza che i viaggiatori perdono l’aereo.
    Dovrebbe essere prioritario adesso,visto che il raddoppio fra Notarbartolo e S.Lorenzo non si fara’ piu’,che le Autorita’ OBBLIGHINO trenitalia a ripristinare la ferrovia a un solo binario come era prima.
    La ferrovia e’ fondamentale non l’automobile o il pulman che vista l’autostrada scalcinata non sono affidabili.

    • peppe2994 3174
      13 mar 2018 alle 21:16

      Ma che stai dicendo ? Il raddoppio è quasi pronto. La proposta in oggetto esula dalla ferrovia.

  • jodellagatta 3
    12 mar 2018 alle 14:00

    sono d’accordo sul discorso ferrovie/aeroporto ma non dimentichiamo che la A29 , oltre che aeroporto, collega la città con la provincia occidentale di Palermo e Trapani e provincia, con decine di migliaia di residenti lontani dalle linee e relative stazioni.. Un alternativa stradale al tappo delle due gallerie (senza nemmeno corsia emergenza) è, a mio avviso, fondamentale..

    • unaltronicola 101
      13 mar 2018 alle 11:32

      Penso sia questo il valore della tua proposta, il tratto stradale esistente è inadeguato da molti punti di vista.
      Aggiungerei le ore di coda in uscita da Palermo che, nelle mattine d’estate, si bloccano allo svincolo di Capaci

    • donn 36
      15 mar 2018 alle 10:00

      idealmente sarebbe utile un by-pass dalla zona di partinico fino a Bonagia o anche oltre via Oreto per evitare il passaggio attraverso la citta`.

  • punteruolorosso 1972
    12 mar 2018 alle 22:15

    sarei d’accordo a costo che si abolisca il vecchio tratto e si rinaturalizzi tutta l’area oggi occupata dall’autostrada. prima di costruirci l’autostrada, c’era la torre di sferracavallo, che sorgeva sulla montagnola. si abolisca l’autostrada e si facciano dei terrazzamenti da ricoprire con macchia mediterranea. potrebbe diventare una riserva naturale per le borgate di tommaso natale e sferracavallo. oggi vi sono la forestale, una zona militare e il pascolo. le borgate e la montagna sono separate dalla ferrovia e dall’autostrada.

  • peppe2994 3174
    13 mar 2018 alle 21:28

    La proposta è ottima, e si colloca nel problema generale dell’assenza di una tangenziale esterna.

    Lo stesso discorso identico vale anche per l’altro lato della città. Una sola strada per entrare ed uscire. Nel periodo primaverile ed estivo spostarsi fuori città e rientrare la sera è semplicemente improponibile.

  • punteruolorosso 1972
    14 mar 2018 alle 9:25

    si pensi piuttosto a salvare l’area dal dissesto idrogeologico, a fermare la cava di isola delle femmine e tutte le cave intorno a palermo. demolire le montagne è da imbecilli. facciamo delle montagne della conca d’oro un parco naturale unico, rimboschendo con specie autoctone e creando una cintura verde fra la città e il suo hinterland. si abolisca anche bellolampo. si realizzino il passante e il doppio binario fino a trapani e agrigento. e allora chi prenderà la macchina sarà un fesso.

  • Massimo Riva Di Sanseverino 1
    26 mar 2018 alle 18:51

    Viste le proposte sicuramente interessanti dal punto di vista paesaggistico, a questo punto aboliamo l”aeroporto!!. Ormai la frittata è stata tanti anni fa , fatevene una ragione, non ci sono soluzioni all’orizzonte anche perché qualsiasi soluzione (vedi galleria proposta etc..) si scontrerà sempre con l’equilibrio dell’ecosistema (come qualcuno ha detto). Abbiamo una montagna sforacchiata prima dai militari e poi dalle Cementerie “Ecologiche”, più altri problemi di inquinamento ambientale . E’ davanti agli occhi di tutti che c’è un serio problema di viabilità ed è sicuramente necessaria una nuova arteria stradale in direzione Trapani ma questo è un problema che verrà risolto non prima di 10 o 20 anni

  • pittonic 63
    01 apr 2018 alle 9:14

    Anche a me l’idea piace ma, per precisione, si tratta di quasi 3 Km e non 2. Esattamente il percorso più breve tra i due svincoli è circa 2,78 Km

  • jodellagatta 3
    03 apr 2018 alle 10:59

    infatti il percorso da svincolo a svincolo è di circa km 2.78.. di cui circa km 2 (forse qualcosa meno) in galleria e il resto scoperto.

  • peppe2994 3174
    11 apr 2018 alle 21:38

    Ed oggi ennesimo incidente subito dopo le due gallerie, direzione Trapani.

    Ormai non si contano più. Dovrebbero seriamente cominciare a porsi qualche domanda quelli dell’ANAS…

    • unaltronicola 101
      17 apr 2018 alle 13:02

      L’ANAS è l’ANAS. Uno o due anni fa ho visto in tv l’intervista al presidente che, a proposito di crolli e disfacimenti della rete stradale ha risposto candidamente che era un problema tecnico e lui non c’entrava niente perché era “solo” il presidente del consiglio di amministrazione.


Lascia un Commento

Post Correlati