Articolo
24 ott 2011

Parco Orleans “Ninni Cassarà”: si bruciano le sterpaglie

di Giulio Di Chiara

Ancora uno sguardo al Parco Orleans che, ricordiamo, dovrebbe aprire tra Ottobre e Novembre stando alle ultime dichiarazioni del sindaco Diego Cammarata. In questi giorni si è nuovamente ripulita l'area dall'erba alta che, una volta raccolta, viene bruciata. Nella foto è visibile uno dei focolari. Intanto è spuntata l'erba, verde, grazie alle pioggie e alle temperature più autunnali. Dunque ancora nessuna notizia dei prati che il progetto prevede. Da lontano l'effetto sembra gradevole, ma in realtà è solo erba spontanea che tra qualche tempo dovrà essere rimossa, qualora si decidano a seminare il prato. Una nota a margine: ad occhio (non visibile nella foto) sembrerebbe che abbiano installato alcune staccionate di legno lungo alcuni percorsi interni.  

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
16 ott 2011

Villa Giulia specchio della città?

di Antony Passalacqua

Dall'utente IREXIA:Due domeniche fa mi trovavo a passare per il Foro Umberto I e decidevo di fermarmi e ammirare quel gioiellino che è Villa Giulia. Si tratta di uno spazio verde donato dal Comune della città alla popolazione, con i vialetti per le passeggiate organizzati secondo forme geometriche: è il famoso giardino “all’italiana” o “alla francese”.Siamo abituati ad accedervi da via Lincoln di fronte al bar Touring dimenticandoci, forse, dell’ingresso di via Foro Umberto I. Ed è proprio davanti a quest’ultimo che io mi sono soffermata. Doveva essere l’ingresso principale dal quale poteva accedersi anche con le carrozze. Subito oltrepassato il grande cancello ci si trova sotto un’alta volta a botte sostenuta da 4 pilastri e abbellita da altrettante colonne. L’effetto scenico è impressionante, meraviglioso.[foto 1] (altro…)

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
14 ott 2011

Villa Trabia, sporciza nei viali secondari

di Freddie

La settimana scorsa ho passato un pomeriggio a Villa Trabia. I viali principali e più frequentati dagli utenti sono tenuti in ordine, purtroppo basta imboccare qualsiasi sentiero secondario per vedere la solita scena: sacchetti di plastica, bottiglie, sedie, fazzoletti, pacchi di patatine, cartone e addirittura un vecchio scivolo per bambini dismesso. Basta osservare un attimo per capire che quella sporcizia giace lì da molti mesi se non anni addirittura, la domanda è: chi sono i lavoratori che effettuano la pulizia a Villa Trabia? perchè decidono arbitrariamente quale viale pulire e quale no? se hanno un supervisore o un responsabile, come fa questi a non accorgersi che c'è così tanta immondizia??? (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
05 ott 2011

Guerrilla Gardening il 7 Ottobre alla Tonnara Bordonaro

di Amico di MobilitaPalermo

Guerrilla Gardening alla tonnara Borddonaro di Vergine maria Ancora una volta i ragazzi dell'associazione Athos in collaborazione con i Guerrilla gardening si uniranno per il completamento della piantumazione di piante, donate dai cittadini, nelle aiuole della tonnara Bordonaro lasciate desertiche dal comune.   http://www.flickr.com/photos/[email protected]/6021628824/ Già per ben due volte questa unione ha scosso l'opinione pubblica è dato ottimi risultati, dacché le piante e gli alberelli godono di ottima salute. Giorno 7 ottobre ancora una volta armati di zappe e bidoni per innaffiare le piante, verrà fatta l'ultima guerrilla nell'unica aiuola rimasta senza "abitanti verdi". La manifestazione, se dir si voglia, è aperta a tutti coloro che hanno a cuore l'ambiente che li circonda, tutti potranno contribuire a dare un senso al non operato delle istituzioni... http://www.flickr.com/photos/[email protected]/6021621440/in/photostream/

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
24 set 2011

Riapre il Giardino della Zisa

di Antony Passalacqua

Apprendiamo attraverso le pagine del Giornale di Sicilia della riapertura del Giardino della Zisa, dopo i recenti lavori nelle aree vandalizzate. GdS: Riapre al pubblico il Giardino della Zisa rimesso a nuovo dopo gli interventi del Coime, voluti dal sindaco di Palermo, Diego Cammarata, che hanno riguardato le aree a verde, le fontane ed i Dammusi vandalizzati, purtroppo, nel corso del tempo. "Sono felice - dice Cammarata - di vedere che in poche settimane siamo riusciti a recuperare questo magnifico spazio di cui ho affidato al Coime la cura e la custodia, insieme allo Spasimo, al Parco d'Orleans e al Teatro di Verdura. In un tempo breve si è provveduto a riparare i molti danni che i vandali avevano procurato a questo bellissimo giardino, al quale sono particolarmente affezionato perché poco distante dalla casa in cui sono nato ed ho trascorso la mia giovinezza". "Il Giardino della Zisa è di nuovo bellissimo - dice il sindaco - e sarà controllato meglio che in passato. Ma nessun risultato sarà duraturo se i cittadini che lo vivono non saranno i primi ad esercitare il controllo e la cura di questo spazio che è un patrimonio di tutta la città. Mi rivolgo soprattutto ai molti giovani che ne percorrono i viali, chiacchierano e si danno appuntamento in quello che deve essere per tutti un luogo piacevole, sicuro e curato".

Leggi tutto    Commenti 23
Articolo
22 set 2011

Parco urbano “Ninni Cassarà”, presentata diffida contro il Comune di Palermo

di Antony Passalacqua

E' stata presentata ieri a Palazzo delle Aquile, da parte del comitato che ha promosso la manifestazione lo scorso mese di Agosto,  la diffida formale contenente le firme raccolte da molti cittadini e  rivolta all'amministrazione comunale; tale atto  attiverà   il procedimento di class-action contro la pubblica amministrazione. Ciò per arrivare celermente all'apertura del grande spazio verde di via Ernesto Basile. Qui di seguito alcune foto della conferenza stampa e il momento della consegna delle firme alla Segreteria Generale del Comune e all'Ufficio Protocollo. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
20 set 2011

Mercoledì 21 Settembre conferenza stampa sul Parco “Ninni Cassarà”

di Comitato

Il comitato che ha dato vita alla manifestazione del mese scorso sul Parco Cassarà  presenterà  mercoledì 21 settembre alle ore 10:30 presso la Sala Rostagno di Palazzo delle Aquile, le iniziative  necessarie per arrivare celermente all'apertura del grande spazio verde di via Ernesto Basile. Sarà  inoltrata  una diffida formale, sottoscritta da molti cittadini,  rivolta all'amministrazione comunale, che attiverà   il procedimento di class-action contro la pubblica amministrazione, previsto dal D.L. 198 del 2009 e un puntuale aggiornamento sullo stato dei lavori e delle inerzie che contrassegnano la vita di questa opera pubblica. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 1