10 feb 2017

Al via i lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”


Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta.
Anas comunica che martedì 14 febbraio, alle ore 11, avranno avvio i lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” e i lavori di sistemazione delle pertinenze dell’autostrada A29 “Palermo – Mazara del Vallo” tra il km 4,400 e il km 5,000.


Il Parco, dedicato alle vittime dell’attentato al Giudice Giovanni Falcone, porta il nome in codice della squadra di scorta al fedele servitore dello Stato, e sarà situato in un’area messa a disposizione dal Comune di Isola delle Femmine, nelle adiacenze del tratto autostradale in cui, alle 17:58 del 23 maggio 1992, fu compiuto il brutale attentato.

Nel maggio del 2015, su iniziativa promossa dall’Associazione Quarto Savona Quindici, Anas, Prefettura di Palermo, Presidenza della Regione siciliana e Comune di Isola delle Femmine hanno sottoscritto la convenzione attuativa dell’intervento, in forza della quale Anas ha svolto il ruolo di stazione appaltante ed ente cofinanziatore insieme alla Regione Siciliana.

Martedì prossimo, presso la sala consiliare del Comune di Isola delle Femmine, è prevista la consegna dei lavori all’impresa aggiudicataria, la Ma.i.tec. srl di Palermo.

Il terreno messo a disposizione dal Comune si sviluppa per circa 6.000 mq ed è caratterizzato dalla presenza di alberi di ulivo e un carrubo secolare: il giardino si articolerà in una serie di spazi funzionali distinti ma concatenati tra loro, riproducenti il tronco autostradale Palermo – Punta Raisi con spazi a verde, tratti pavimentati e aree con fontane.

Quindici portali in legno evocheranno il nome Quarto Savona Quindici e condurranno al cuore del nuovo parco dove, tra una fitta vegetazione, si troverà la teca contenente i resti dell’automobile del Giudice.

Il giardino rimarrà sempre aperto ed accessibile ai pedoni, con ingressi privi di barriere architettoniche.


a29a29 palermo mazara del valloanasautostrada a29comune di isola delle femminegiardinogiovanni falconeisola delle femminema.i.tec. srlparco quarto Savona quindiciprefettura di palermovegetazione

5 commenti per “Al via i lavori di riqualificazione del Giardino della Memoria “Quarto Savona Quindici” sull’autostrada A29 “Palermo-Mazara del Vallo”
  • friz 917
    10 feb 2017 alle 9:57

    ….è giusto che un territorio ricordi i suoi eroi… e ricordare quegli eroi con un parco pieno di alberi che evocano la vita mi sembra un buon modo….
    Un grazie e un’applauso va al mitico Giovanni Falcone e alla sua scorta!!!

  • vicchio65 71
    10 feb 2017 alle 10:58

    Un’idea assolutamente positiva.
    Unico neo, non sono d’accordo con l’esposizione dell’auto lancinata! L’obiettivo di un parco è stimolare pensieri positivi, non generare paure. Ai bambini che andranno a giocare nel parco dovrà restare solo un ricordo positivo di quegli uomini, non un senso intimo e profondo di paura nel vedere un’auto distrutta.

    • friz 917
      10 feb 2017 alle 14:49

      ….ciao Vicchio65, hai detto una cosa molto vera….devo riconoscere che il tuo commento relativo all’auto distrutta mi ha fatto riflettere molto… ed ho pensato che forse il miglior modo per ricordare Falcone e la sua scorta sarebbe quello di ritrarli sorridenti…. forse potrebbe apparire banale, ma sicuramente sarebbe efficace:
      In altre parole mi piacerebbe vedere una loro statua dove ridono tutti insieme…. alla grande….di gusto… per l’eternità… alla faccia di quelli che ne volevano cancellare la presenza e il ricordo….

    • Lio 178
      10 feb 2017 alle 17:00

      è a Capaci affianco alla curva dell’autostrada dove fu fatto l’attentato, dove oggi c’è la stele in ricordo delle vittime


Lascia un Commento