09 ott 2015

Attivato il nuovo semaforo di Viale Regione all’altezza di Piazzale Giotto


Sembra un miracolo eppure finalmente è successo. E’ stato attivato questa mattina il nuovo impianto semaforico realizzato dall’Amg che sdoppia finalmente il tempo semaforico, migliorando la viabilità lungo Viale Regione Siciliana.
Così anche l’ultimo semaforo è stato raddoppiato e adesso finalmente ne potremo vedere i risultati.
Sono in fase di completamento anche la nuova viabilità pedonale e per i diversamente abili realizzata dalle maestranze del Coime.
L’attraversamento risulta definito nelle corsie direzione Trapani.
Si sta procedendo a rifinire la piazzola tra le corsie centrali e si sta realizzando lo scivolo tra la centrale direzione Catania e la laterale.
Nelle corsie direzione Catania è stata arretrata la linea d’arresto per le auto di circa 20 metri

Tutte le lanterne vecchie sono state rimosse, successivamente si provvederà alla rimozione dei pali.

E’ stata infine anche rifatta completamente la segnaletica orizzontale


circonvallazione palermopiazzale giotto palermopiazzale John Lennonsemafori circonvallazione palermoviale regione siciliana palermo

27 commenti per “Attivato il nuovo semaforo di Viale Regione all’altezza di Piazzale Giotto
  • Fulippo1 1309
    09 ott 2015 alle 11:37

    Quale santo bisognerebbe ringraziare?
    Speriamo adesso che il flusso di auto sia più scorrevole.

    • ligeiro 245
      09 ott 2015 alle 12:56

      non sono d’accordo, Mai dire “meglio tardi che mai” perchè altrimenti si rischia , palermo ne è un esempio, di accontentarsi e non protestare più

    • mdm 301
      09 ott 2015 alle 12:09

      Lo sdoppiamento del semaforo migliorerà la circolazione in quanto bloccherà il traffico per un minor tempo per senso di marcia. Ovviamente si tratta comunque di una pezza, nell’attesa che si costruiscano i sopra passaggi…

  • pierfra63 6
    09 ott 2015 alle 13:06

    Più che passaggi per i diversamente abili, li chiamerei passaggi per i motociclisti scaltri!!! Come quelli di Via Perpignano.

    • Mr.Head 242
      09 ott 2015 alle 13:26

      … e poi gli automobilisti si ritrovano il semaforo rosso, non solo per i pedoni ma anche per i furbetti!!!!

      • Lambert 11
        10 ott 2015 alle 12:25

        Intanto stamattina ho visto con i miei occhi un motociclista che ha praticamente fatto inversione attraversando dalle strisce

    • Giuseppe Tucci 310
      09 ott 2015 alle 18:07

      AMG Energia aveva finito da tempo i lavori, ma attendeva che gli operai del COIME ultimassero alcuni lavori strategici per attivare i semafori. Finiti questi lavori, il presidente di AMG Dott. Pagliaro ha autorizzato l’accensione

      • kutra 37
        09 ott 2015 alle 18:51

        Lo so, infatti contesto esclusivamente l’operato del COIME, gli impianti semaforici potevano altrimenti essere attivati molto prima.

  • patrik 16
    09 ott 2015 alle 14:59

    sono assolutamente d’accordo con chi sostiene che i semafori lungo il viale regione siciliana (nonché tangenziale interna della città) vadano del tutto eliminati………………..PER SEMPRE!!!
    Non si è mai vista in nessuna città del mondo una strada di fondamentale importanza per collegamenti veloci nord-sud e est-ovest con interruzioni semaforiche senza senso……….questo schifo accade solo qui!!!!!

  • Saro 58
    09 ott 2015 alle 16:02

    Poco ci voleva è ultimavano il raddoppio del Passante prima di finire questa “opera pubblica” del c….! Denaro pubblico sperperato…. che avrei utilizzato per un più utile sovrappasso pedonale!

    • Giuseppe Tucci 310
      09 ott 2015 alle 18:09

      Beh un sovrappasso ha tempi tecnici più lunghi, progetto, reperire i fondi, gara d’appalto. Lo sdoppiamento del semaforo è stato fatto in economia, infatti l’ha realizzato una ditta del comune, con costi esigui visto che credo abbiamo “riciclato” anche alcuni pali semaforici

  • Effettivo 166
    09 ott 2015 alle 16:05

    Si infatti, denaro sprecato, urge sovrappasso!!!!!!…. altro che far aspettare i pedoni sotto li sole o la pioggia, ma qui si da sempre priorità alle auto anziché ai pedoni, che poi a giro lo siamo tutti….

  • Fulippo1 1309
    12 ott 2015 alle 10:23

    Devo dire che oggi, orario di punta mattutino, non ho notato particolari differenze nei tempi di attesa. Code e tempi lunghi per l’attraversamento del tratto antecedente al semaforo. Probabilmente complici anche alcuni lavori sugli alberi, vedremo nei prossimi giorni…

  • biondoscuro 6
    13 ott 2015 alle 10:18

    Come mai il rosso, per i veicoli, dura 45 secondi mentre nel semaforo di Via Perpignano dura 30 secondi?
    Considerato che l’attraversamento è identico mi aspetterei che anche in questo caso duri 30 secondi.

  • daniele80 14
    13 ott 2015 alle 14:50

    Questo nuovo semaforo non risolverà nulla. Qua ci vuole un sovrappasso,che fine ha fatto il famoso progetto dei ponti di Perrault? Tutto caduto nel dimenticatoio?


Lascia un Commento