14 set 2015

VIDEO | Piano Battaglia – La perla insabbiata delle Madonie


Abbiamo realizzato questo video-reportage con l’intento di capire quale sia realmente la situazione di Piano Battaglia, a fronte soprattutto dei nuovi investimenti in corso, nonché dei grossi limiti relativi alla viabilità – vero e proprio disastro – che ad oggi condiziona l’economia del territorio e la sicurezza di chi utilizza le strade provinciali. Opinioni, denunce, criticità e proposte, con l’obiettivo di invertire la tendenza, e far sì che questo campo di battaglia possa tornare ad essere Piano Battaglia.


autostrada palermo-cataniacampofelice di roccellacollesanomadoniemobilita palermopetralia sottanapiano battagliasp 54strade provincialiviabilità madonie

2 commenti per “VIDEO | Piano Battaglia – La perla insabbiata delle Madonie
  • cirasadesigner 1025
    15 set 2015 alle 8:38

    Innanzitutto grazie ragazzi per l’interessante reportage realizzato e per le interviste fatte che danno, qualora ce ne fosse bisogno, una idea della nostra incapacità administrative.
    Un luogo come Piano Battaglia dovrebbe essere un fiore all’occhiello della nostra offerta turistica, non limitandola a quelle poche settimane invernali in cui si trasforma pure in pista sciistica.
    Ci sono aspetti naturali interessantissimi e da quello che ho appreso, non solo quelle, visto che la Nasa è interessata per un osservatorio astronomoco.
    E in tutto questo, si è impossiblitati a fare qualcosa a causa della situazione catastrofica della viabilità…
    Fin ora la paventata rivoluzione di Crocetta per l’abolizione delle Provincie, ha provocato come unico risultato la paralisi totale, credo che in questa disciplina non ha alcun rivale il nostro Governatore.
    Mi spiace dirlo ma la sua inettidudine è davvero totale…
    L’idea di utilizzare forza lavoro come i forestali mi sembra ottima, spero che non arriverà qualche sindacalista di turno che griderà allo scandalo, a causa dei calli alle mani di questi lavoratori, provocati non da una vanga, ma da altre attività a cui sono dediti…
    Come ho sempre ripetuto, non è vero che in Sicilia non ci sta lavoro, non ci sta la volontà di farlo, perche con poche risorse si potrebbero realizzare grandi progetti, come ad esempio la semplice munutenzione di questa strade altrimenti lasciate al degrado de abbandono.

  • rudi gi 107
    25 nov 2015 alle 11:56

    Alla fine di Agosto trovandomi a trascorrere un settimana a Campofelice di Roccella, una mattina decidiamo di andare a fare una passeggiata a Camporeale, ho trovato la strada per molti tratti pericolosamente deformata, limiti di velocità a 20 KM/h. Vergognoso. E di notte quanto deve essere il limite di velocità per non incorrere in un brutto incidente?


Lascia un Commento

Ultimi commenti