30 dic 2014

Bus extraurbani faranno capolinea al parcheggio di via Basile


Importante nota che ci giunge dal Comune di Palermo circa l’utilizzo del parcheggio Basile come capolinea dei tanti bus extraurbani che ogni giorno si attestano in via Balsamo, ma anche lungo via Brasa in barba alla segnaletica stradale che impedisce la sosta.

L’assessore alla Mobilità, Giusto Catania, ha inviato stamane una lettera all’Assessore Regionale infrastrutture e mobilità, Giovanni Battista Pizzo riguardante la possibilità di trasferire da via Balsamo al parcheggio di via Ernesto Basile il capolinea dei bus extraurbani di linea.

La proposta, che segue un sopralluogo congiunto svolto dall’Amministrazione comunale e quella Regionale, verrebbe incontro alla “necessità di razionalizzare la presenza dei bus extraurbani di linea lungo la viabilità comunale” e a quella di “delocalizzare le funzioni di fermata e attestamento delle linee.”
Catania sottolinea che il parcheggio è sede di uno dei più importanti nodi Amat del trasporto pubblico urbano, a servizio dell’utenza universitaria e la vicinanza con la circonvallazione cittadina.

“Per questo – osserva l’assessore Catania – il parcheggio “Basile” si offre quindi quale utile soluzione, di concerto con l’Assessorato Regionale competente, per la delocalizzazione degli attestamenti dei servizi di linea extraurbana” e conferma quindi “l’interesse alla delocalizzazione e l’impegno da parte dell’Amministrazione Comunale per l’avvio di una celere fase manutentiva del parcheggio utile a fornire all’utenza ogni utile supporto”.

 

EDIT: il comunicato stampa inviato oggi dall’Assessorato regionale ai trasporti

“Tutelare l’ambiente e garantire la mobilità e i collegamenti interurbani: sulla base di questi principi, in piena sintonia con l’amministrazione comunale, stiamo procedendo a cambiare le regole per il transito dei pullman in città a Palermo. Il primo obiettivo è spostare il terminale dei bus al parcheggio Basile. Lo dice l’assessore Alle infrastrutture della Regione sicilina, Giovanni Pizzo. La situazione – continua Pizzo – stava diventando non più sostenibile. Mantenere il vecchio terminal di via Balsamo comporta un prezzo altissimo da pagare, prima di tutto per i cittadini, e credo anche per le compagnie di trasporto. Si tratta di cambiare le abitudini per scegliere stili di vita più consoni alla tutela ambientale. Il terminal in via Basile consentirà un rapido collegamento intermodale per i viaggiatori, poiché proprio da quel sito è facile accedere ai servizi di bus urbani e alla rete ferroviaria che ha uno snodo importante a poche metri da via Basile.”


bus extraurbani palermomercatini di nataleparcheggi palermoparcheggio basilepullman extraurbivia basile palermovia ernesto basile

Articolo successivo

21 commenti per “Bus extraurbani faranno capolinea al parcheggio di via Basile

Comment navigation


Lascia un Commento