03 set 2014

Tram | Tombe e scheletri ritrovati in via Balsamo


Sono stati ritrovati recentemente presso il cantiere tranviario di via Balsamo alcuni reperti archeologici. A quanto pare si tratta dei resti di un vecchio cimitero nel XV secolo, contemplato anche sul libro dei beati Paoli del Natoli. Non essendo necropoli o grossi ritrovamenti archeologici, i lavori riprenderanno a fine mese per consentire il lavoro di catalogazione da parte della Sovrintendenza.

Ringraziamo Alessandro Gallo per gli scatti.

10629631_339562792887281_4589497549548516171_n

 

10649635_339562812887279_7186262599293983015_n

 

Qui di seguito vi riportiamo un articolo de La Sicilia che riassume la fase dei lavori.

 

La Sicilia


lavori tram via balsamoritrovamenti archeologicischeletri via balsamotombeTramtram palermo

9 commenti per “Tram | Tombe e scheletri ritrovati in via Balsamo
  • huge 2148
    03 set 2014 alle 12:35

    Questa è una delle croci e delizie italiana. E’ talmente ricca di storia che ovunque si decida di scavare è probabile che si trovi qualcosa. Ricchezza del suo passato. Ovviamente con l’inconveniente che spesso è necessario fermare i lavori.

  • peppe2994 2858
    03 set 2014 alle 13:52

    Questo ritrovamento non è il primo. Sono stati trovati reperti anche in Corso dei Mille ed addirittura è venuta fuori parte di una arcata originale del ponte delle teste mozze.
    Insomma, reperti ovunque.
    Non posso però esimermi dal complimentarmi con i beni culturali che in questo contesto stanno effettuando un celere ed ottimo lavoro di catalogazione e salvaguardia dei reperti :)

    Purtroppo questi ritrovamenti stanno ritardando un po le cose, ma non così tanto.

  • maximus77 28
    03 set 2014 alle 15:07

    si protrebbero estrarre i reperti e metterli in mostra in qualche museo, invece di ricoprire tutto….. in altri paesi quando trovano una forchetta del nonno, la disotterrano dal giardino e ci fanno un museo tutto intorno!

  • sergiop. 0
    03 set 2014 alle 16:47

    Maximus hai pienamente ragione. Molte città, che ho visitato, fanno di qualunque reperto più o meno antico una delle principali attrazioni della città (reperti che in Italia non vengono presi neppure in considerazione vista l’eccezionale ricchezza storica del nostro splendido Paese)

  • peppe2994 2858
    03 set 2014 alle 17:44

    Guardate che lo stanno facendo. Li stanno prelevando uno per uno per poterli studiare ed in seguito trovargli una sistemazione.

  • zavardino 226
    03 set 2014 alle 21:36

    ah ah ah Francesco, questa è bella!
    Meno male che quel letamaio schifoso di via balsamo ha i giorni contati…

  • Fulippo1 1343
    04 set 2014 alle 8:27

    Bè comunque a quanto pare non c’è nulla di particolarmente straordinario, un comune cimitero sembra.
    In Italia se ne trovano tantissimi di questo genere di reperti sarebbe impossibile gestire tutti i siti sul posto con musei o punti di interesse.


Lascia un Commento