09 lug 2014

Tram Circonvallazione, i nuovi parcheggi presso via Pitrè


Come già preannunciato qualche mese fa, ecco le immagini della nuova area parcheggi situata in prossimità del ponte Pitrè, e realizzata contestualmente ai lavori della nuova linea tranviaria.

Ringraziamo Tommaso Francavilla per gli scatti.

10543169_10203722077925622_2104672112_n

 

10524983_10203722078005624_1177012907_n

 

10527958_10203722077965623_914448065_n

 

10528127_10203722078045625_1271985667_n

 

10528181_10203722078085626_1619970655_n

 


tram circonvallazioneTRAM Pitrèvia pitrèvia portello

17 commenti per “Tram Circonvallazione, i nuovi parcheggi presso via Pitrè
  • Effettivo 168
    09 lug 2014 alle 11:31

    Vicino ai pali della luce potevano mettere degli alberelli, anche semplici oleandri …..Ma !!!?!

  • V:E:N:D:E:T:T:A 154
    09 lug 2014 alle 11:54

    Secondo me dovevano lasciare del marciapiede in più tra il parcheggio e la linea tram. Ora c’è un sacco di spazio dietro le auto per le doppie file.

  • Fulippo1 1343
    09 lug 2014 alle 14:48

    I pali troppo indietro non illuminerebbero a dovere l’altra sponda di marciapiede.
    Ci vorrebbero eventualmente due file di pali una per lato.

    • Fabion54 48431
      09 lug 2014 alle 16:07

      @Fulippo1: Oppure una lampada che abbia un raggio maggiore di illuminazione, come quelle che ci sono nelle rotatorie

  • ruggys 275
    09 lug 2014 alle 14:51

    effettivamente nelle “lische” di marciapiede qualche alberello l’avrei visto bene, ma forse effettivamente creerebbe problemi con la futura catenaria, puo darsi?

  • cirasadesigner 1013
    09 lug 2014 alle 15:13

    Ennesima dimostrazione che questo genere di lavori portano un pò di ordine in quella città che non è mai esistita come tale, ma solo il risultato di lottizzazioni singole senza nessuna visione urbanistica. Ma del resto se pensate a chi erano i costruttori nella Palermo degli anni 70 e 80, ex vaccari, o muratori che hanno fatto fortuna più o meno lecitamente.
    Comunque sono daccordo con chi teme le doppie file dietro le auto parcheggiate, a Palermo si deve togliere qualsasi alibi, perche altrimenti il palermitano lo sfrutta…

  • luigitall 4
    09 lug 2014 alle 16:46

    @delchide non potevano metterli piu indietro, l’illuminazione stradale deve rispettare degli standard in qualita di luce/lumen e manto stradale illuminato ;)

  • mobipa 1
    09 lug 2014 alle 17:36

    Sapete se in futuro resterà attiva la rotatoria di via Pitrè per andare da Viale Regione Siciliana Est verso Viale Regione Siciliana Ovest , (direzione verso Motel Agip)?

  • RockMillion 14
    09 lug 2014 alle 18:37

    concordo con luigitall, i pali devono stare lì. Si potrebbero montare lampade aggiuntive ma se non sbaglio, il parcheggio è un’area pedonale e qui non è prevista, a norma di legge, un’illuminazione pari a quella del manto stradale dove transitano le vetture. Pertanto spendere questi soldi potrebbe non essere utile.

  • peppe2994 2858
    09 lug 2014 alle 23:50

    Assolutamente perfetto.
    Che siano così sporgenti è meglio così c’è spazio per posteggiare in doppia fila senza intralciare la circolazione stradale.

  • lorenzo80 582
    10 lug 2014 alle 8:13

    MMmm… L’idea è ottima, però secondo me c’è troppo spazio prima della carreggiata, con le conseguenze che è facile immaginare: doppie file e le immancabili entità subumane e caffeinomani che si manifesteranno immediatamente per “gestirle”…

  • loggico 372
    10 lug 2014 alle 9:20

    Io sono per riaprire perpignano alla circolazione stradale
    Nel solo senso di marcia direzione monte..
    Visto che non si deve eliminare.. almeno lo si sfrutti per la circolazione. . Si raddoppiano i tempi del semaforo di giorno e si attivano dei sensori la notte..
    Visto che il flusso si ferma comunque perche non sfruttare detta ipotesi?

  • Irexia 675
    10 lug 2014 alle 11:26

    Sono d’accordo con VENDETTA: un marciapiedi più largo avrebbe consentito a chi ha appena posteggiato l’automobile di camminare, in tutta sicurezza, fino alle strisce pedonali più vicine; così invece si dà l’alibi all’attraversamento selvaggio!
    Inoltre come nota Effettivo, un po’ di verde in questa città no, eh? Ma tanto noi non abbiamo mica bisogno di un po’ di ombra d’estate! Ovviamente non specie come i pini o i ficus che distruggono con le radici le condutture, il marciapiedi e l’asfalto!

  • marcobadolato@hotmail.com 1
    10 lug 2014 alle 18:38

    Si. C’era spazio per un pò di verde: occasione sprecata. Però….. a giiudicare da come viene tenuto il verde delle aiuole spartitraffico a Palermo – assolutamente impressionante la situazione in Viale Michelangelo in questo momento – devo tristemente riconoscere che forse é meglio così…Palermo merita solo asfalto!….


Lascia un Commento