13 giu 2014

Chiusura viale Regione Siciliana: nuovi divieti


Nuova ordinanza dell’Ufficio Traffico che riguarda l’attuale deviazione presso via Scobar, resasi necessaria a causa dei lavori per la realizzazione della linea tranviaria. Verrà istituito il divieto di sosta sul lato destro di via Tintoretto; la strada infatti  sfocia su via L. Da Vinci ed oggi è importante per coloro che vogliono recarsi nella parte a monte. Con questo provvedimento si cercherà di rendere più fluida la circolazione, dato che oggi avviene tramite una sola fila.

 

Immagine

Qui la copia dell’ordinanza:

 

__servizionline.co...ment_col=ALLEGATI&idx=0

 

 

 

 

5 commenti per “Chiusura viale Regione Siciliana: nuovi divieti
  • Fulippo1 1357
    13 giu 2014 alle 9:05

    Bisognerebbe regolamentare anche la zona parcheggio alla fine di via Lancia di Brolo, e poi mettere delle mine nucleari davanti il bar per evitare i parcheggi in dodicesima fila……

  • peppe2994 3172
    13 giu 2014 alle 12:45

    Oggi ho fatto per la prima volta il giro da via Scoobar, e devo dire che sono rimasto molto soddisfatto dalla nuova viabilità per fare il giro di piazza Einstein.
    Per quanto molti non gradiranno il provvedimento andrebbe reso definitivo anche a lavori terminati.
    Cioè, per fare inversione a piazza Einstein con la corsia laterale aperta, ci stavo in media 30 minuti. Adesso soltanto 10!
    Tranne qualche rallentamento fisiologico, il traffico scorre ed in piazza non c’è più caos.

    Comunque,lancio una proposta. Io sarei per invertire il senso di marcia in via Lancia di Brolo (dove c’è Oscar) in modo da immettersi in via Leonardo da Vinci, ed anche in via Tintoretto che per la cronaca va benissimo così. Vietare il parcheggio significa aumentare il traffico, che da quanto ho visto oggi non è poi così traumatico. Mi aspettavo il caos, invece ho trovato beneficio in termini di tempo di percorrenza.
    E’ vero, si allunga un po di strada, ma almeno non si sta fermi nel traffico con smog alle stelle e consumi eccessivi.

    • Fabion54 48954
      13 giu 2014 alle 13:34

      @peppe2994: La tua proposta secondo me non è fattibile perché si creerebbe un imbuto proprio all’altezza dell’intersezione con Via L. Da Vinci, ricordati che tra qualche giorno i lavori restringeranno notevolmente quest’importante arteria, secondo me la soluzione adottata al momento è la migliore :)

      @Fulippo1: In effetti è quasi una settimana che sono fermi in quel tratto… Non ho ben capito se sono fermi perché non si aspettavano la presenza di questo muro con contrafforti e quindi stanno cercando una soluzione oppure perché stanno aspettando lo spostamento di alcune sotto-reti, vi terremo aggiornati :)

  • Fulippo1 1357
    13 giu 2014 alle 12:59

    Decisamente d’accordo, molto meglio di prima.

    Ma invece qualcuno ha notizie in merito allavanzamento dei lavori nel tratto di via scobar?
    Sono fermi da qualche giorno, tranne piccoli movimenti, e mi è parso di aver sentito da alcuni operai che parlavano sotto, che ci sia qualche problema con i sostegni in cemento del muro di cinta del sottopasso.
    Qualcuno ne sa qualcosa in più?

  • Fulippo1 1357
    13 giu 2014 alle 14:47

    @Fabion54
    Da quello che ho acchiappato dalla conversazione, pare che queste sporgenze o contrafforti (ho imparato un nuovo termine :D), siano molto più grossi rispetto a quelli dell’altra sponda e ce ne siano di pù anche.

    Io onestamente dall’altra parte però, li ho visti pure e ad occhio mi parevano uguali.


Lascia un Commento