04 mag 2013

Commercio itinerante, nuovi divieti alle bancarelle


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa la nuova ordinanza sui divieti per gli ambulanti in città, emanata a seguito delle varie segnalazioni.

Il Sindaco Leoluca Orlando ha firmato oggi una ordinanza con cui estende le aree cittadine in cui è vietato il commercio itinerante.

176032_commercio_ambula_1

 In particolare, il provvedimento firmato oggi rende vietato vendere merci nelle seguenti aree: 

- Via CAVOUR (tratto compreso tra P.zza XIII Vittime e P.zza Verdi)

- Via Spinuzza (tratto compreso tra Via Roma e P.zza Verdi)

- Via Volturno (tratto compreso tra P.zza Verdi e Via Carini)

- Via Magione, Via Botta, Via Teatro Garibaldi, Via Castrofilippo, Via C. Rao, Via della Vetreria, Via F. Riso, Via dello Spasimo e tutto il quadrilatero interno compreso tra la Via Castrofilippo, Via Riso, Via dello Spasimo e la parallela a Via della Vetreria.

 

Uno stralcio dell’ordinanza da cui si evince che tante sono state le segnalazioni da parte dei cittadini, specialmente lungo i marciapiedi via Cavour e via Volturno.

 

1

 

Le sanzioni amministrative e gli organi preposti al controllo. Non solo Polizia Municipale ma anche Polizia di Stato.

 

2

 

L’elenco completo delle strade cittadine in cui risulta quindi vietato il commercio itinerante è quindi il seguente:

 Viale Regina Elena; Piazza Mondello; Via Torre Mondello; Piazza Antonio Beccadelli; Via Ruggiero Settimo; Via Principe Belmonte (tratto compreso tra Via Roma e Via R. Settimo); P.zza G. Castelnuovo; Via Della Libertà; Piazza G. Verdi; Via Maqueda; Via Roma (fino a P.zza Luigi Sturzo); Via Francesco Crispi (tratto che va da Via Fonderia Oretea a Via Rosario Gerbasi); Via Emerico Amari,tutta; Via Michele Miraglia (tratto che va da Via Emerico Amari a via P.pe di Belmonte); Via Giacomo Leopardi (tratto che va da Via Emanuele Notarbartolo a Via Principe di Paternò); Viale Piemonte (tratto che va da Via Principe di Paternò a Viale Lazio); Via Campania (tratto che va da Viale Lazio a Viale Emilia); Via Trinacria (tratto che va da Viale Emilia a Piazza Giovanni Paolo II); Via Gabriele I3onomo (tratto che va da Via Emerico Amari a via Benedetto Gravina); Via Giuseppe La Masa (tratto che va a Via Benedetto Gravina a Via P.pe di Belmonte); Via Principe di Scordia (tratto che va da Via Benedetto Gravina a via P.pe di Belmonte); Via Michele Amari (tratto che va da Via Emerico Amari a. Via P.pe di Beimonte); Via Riccardo Wagner (tratto che va da Via Emerico Amari a Via P.pe di Belmonte); Via Spezio, tutta; Via Isidoro La Lumia (tratto che va da Via Emerico Amari a Via Filippo Turati); P.zza Ruggiero Settimo e P.zza Castelnuovo; tutta l’area Circoscritta dalle Vie Settembre, Via La Farina, Rizza Antonio Mondini, Pzza Francesco Crispi, Simone Corleo, Via Gaetano Daita, Via Filippo Turati, Piazza Castelnuovo; Via Cavour ( tratto compreso tra p.zza XIII Vittime e P.zza. Verdi) Via Spinuzza (tratto compreso tra Via Roma e P.zza Verdi), Via Volturno (tratto compreso tra Piazza Verdi e Via Carini), Via Magione, Via Botta, Via Teatro Garibaldi, Via Castrofilippo, Via C. Rao, Via della Vetreria, Via F. Riso, Via dello Spasimo e tutto il quadrilatero interno compreso tra la Via Castrofilippo, Via Riso, Via dello Spasimo e la parallela a Via della Vetreria.


abusivi palermoambulantibancarellebancarelle palermocentro storico palermocommercio itinerantedivietiordinanza comunaleordinanza sindacaleorlandovenditori ambulanti palermovia cavourvia volturno

16 commenti per “Commercio itinerante, nuovi divieti alle bancarelle
  • cettyd 2
    04 mag 2013 alle 12:17

    Strategicamente corso Finocchiaro Aprile è stato escluso da questo elenco…
    chissà come mai.
    Considerato che questa strada unisce la zisa con il centro di Palermo e quindi di interesse turistico si poteva pure fare qualcosa no?

  • AFP 52
    04 mag 2013 alle 12:20

    quoto cettyd. che ci voleva? con tutto lo schifo di macchine in tripla fila che c’è

  • mimusso 157
    04 mag 2013 alle 14:02

    Mediomen, se vuoi una risposta. puoi recarti a Mondello già da adesso. Via Torre Mondello e Piazza Mondello, già interessate dal divieto da tempo, sono piene di bancarelle.
    La PM ha posteggiato il suo Ducato proprio di fronte il suddetto marciapiede, ma si è limitata solo di multare un paio di auto in divieto di sosta e a far sloggiare gli extracomunitari (le bancarelle degli indigeni o di qualcuno con il permesso di soggiorno magari, sono ferme lì…).
    Potete andare a verificare di persona.
    PS:
    Quando poi qualcuno dice che l’interesse della PM è esclusivamente fare cassa tramite azioni/provvedimenti molto opinabili, viene tacciato di pressapochismo, ignoranza, malafede…

  • antony977 166164
    04 mag 2013 alle 15:16

    Una cosa interessante riportata nell’ordinanza: non sarà solo compito della Municipale far rispettare il provvedimento, ma anche la Polizia di Stato.
    E’ assurdo chiedere addirittura il permesso per poter passare sul marciapiede di via Cavour!
    Non limitatevi a guardare cosa fa il furgoncino della Municipale: sollecitateli a svolgere le loro funzioni.
    Stare fermi a osservare, non risolve affatto il problema.
    E come ho già scritto, ci sta pure la PS.

  • pepposki 310
    04 mag 2013 alle 17:06

    aggiungo un’escamotage che tempo fa ha funzionato…..ho preso il numero della volante della polizia municipale, e chiamando a centralino dei vigili ho fornito il numero della volante sollecitando l’intervento dei vigili…rimanendo in zona ho notato che appena 30 secondi dopo, i solerti vigili intervenivano multando le auto. Feci un filmato che Ahymè andò perso causa rottura sd del cellulare….comunque fornendo il numero della pattuglia loro non possono fare finta di nulla, perchè comunque credo che le conversazioni siano registrate….

  • loggico 387
    04 mag 2013 alle 17:40

    non cambiera nulla.. 1300 vigli? solo’50 a turno per strada ma per tutto.. quindi un giorno ogni sei mesi uno sgombero e poi tutto tornq alla normalita:-) cioe alle bancarelle padrone.. gli altri1250 vigli… riunioni riunioni.. riunioni… sarebbe meracigliowo sapere di che si occupano.. peraltro in via dogali lavorano pure centinaia di civili….

  • Fulippo1 1356
    04 mag 2013 alle 20:29

    A mepare una cosamolto interessante… alcune vie della città sono divenute una vergogna…

  • xemet 427
    04 mag 2013 alle 21:23

    A me pare incredibile che si debba fare un’ordinaza per vietare questo! Quindi prima era legale??

  • Otto Mohr 47
    05 mag 2013 alle 17:43

    @xemet
    Si era legale…tutti loro che sono in regola sono in possesso di licenze che gli consentono di stazionare in un luogo per un certo lasso di tempo. Solo dopo il controllo della PM se ne vanno spostandosi di qualche centinaio di metri.

  • fabdel 989
    06 mag 2013 alle 15:20

    quelli della polizia munipale di palermo sono come il poliziotto winchester dei simpson. un paio di estati fa feci una segnalazione di palese degrado a barcarello ad una pattuglia che girolonzolava beatemente per il lugomare e uno di loro mi fece spallucce accompagnata da un’espressione da deficiente alla winchster. come se fossero lì per vacanza e non per quello che era il loro reale compito, degli inetti. da allora ho capito che è tempo perso

  • fabdel 989
    06 mag 2013 alle 15:36

    vogliamo parlare di quelli della municipale che si mettono alla rotonda di v.le libertà solo per abbordare le donne in auto? alla statua abita mia nonna quindi ci passo spessissimo (da sempre) e li ho sempre visti fermare solo e soltanto donne di bell’aspetto, o comunque non brutte nè di mezza età, per rimorchiarle

  • Metropolitano 3347
    06 mag 2013 alle 19:31

    Fanno ancora le videomulte per le macchine in doppia fila in Corso Finocchiaro Aprile e altre vie ? Oppure hanno sospeso per incompetenza nel gestire le strumentazioni elettroniche con il tablet e la videocamera ?


Lascia un Commento