30 apr 2013

Cinema Multisala “The Space”: proseguono i lavori


Ecco un nuovo reportage fotografico sui lavori presso l’ex stabilimento Coca Cola, dove sorgerà la struttura del nuovo cinema multisala “The Space”. Ringraziamo Enrico C. per gli scatti

cinema5

cinema1

cinema2

cinema3

cinema4


ex coca colamobilita palermomultisalanuovo cinemapartanna mondellothe space cinema

11 commenti per “Cinema Multisala “The Space”: proseguono i lavori
  • cirasadesigner 1021
    30 apr 2013 alle 8:25

    Osservando queste foto non posso non accorgermi della bruttezza di quei cartelloni pubblicitari all’angolo della strada, e dire che ci sta una legge nazionale da 10 anni in parlamento che li vieterebbe… Speriamo che con il nuovo governo qualcosa cambi, anche se sono pessimista

  • Gnokkolino 28
    30 apr 2013 alle 8:40

    Zamparini sostiene che il nuovo stadio che sorgerà sulle ceneri del velodromo prevede anche una multisala cinema. Secondo voi ha senso aggiungere altre sale a quelle del metropolitan e a quelle in fase di costruzione?

  • Portacarbone 70788
    30 apr 2013 alle 8:43

    @gnokkolino:
    non so se segui il calcio ma in questi 10 anni Zamparini ha sostenuto TUTTO e il contrario di tutto.
    Motivo per cui non darei troppo adito alle sue parole.

  • Marco 5
    30 apr 2013 alle 9:37

    Ma soprattutto, il nuovo stadio PRIVATO, non può sorgere sulle ceneri del velodromo PUBBLICO.

  • cirasadesigner 1021
    30 apr 2013 alle 12:39

    @marco se cambieranno la legge come si dice… allora tutto cambierà e credo che gli interessi che ci stanno dietro lo stadio nuovo, qui a Palermo così come nel resto di Italia sono talmente alti che anche Zamparini lo farà del resto avete visto come è finita con lo Zampacenter…Tutti i club di Serie A hanno intenzione di muoversi in tal senso. Sono già presenti i progetti di Inter, Sampdoria, Udinese, Siena,Lazio, Roma, Napoli, Cagliari, Catania, Atalanta, Bologna, i pochi che rimangono come ad esempio il Milan solo perché prevedono di trasformare il Meazza.
    Ci sono interessi dietro a carattere immobiliare che sono fortissimi e credo che nel giusto modo, la cosa non sarebbe male. Se la fanno alla tedesca, prevedendo anche una politica di incentivazione allo sport e ai settori giovanili di concerto con la Federcalcio nazionale, credo sia una grande cosa. Nel caso di Palermo credo che il Velodromo purtroppo ha avuto una storia così breve… legata alle splendide serate del Mondiale di ciclismo del 94… Dopo cosa è successo??? Nulla di che, solo qualche concerto, il campionato di Football americano e poi tutto finito, quindi meglio pensare a realizzare qualcosa che poi funzioni e che produca reddito piuttosto che lasciare le cose come stanno. Purtroppo un opera pubblica bella, perché il Velodromo lo era e ricordo che la pista era anche stata apprezzata per la sua velocità all’epoca dei mondiali, dovrà lasciare spazio al nuovo stadio che credo servirà per portare insieme altri investimenti, sopratutto per quanto riguarda i mezzi pubblici

  • ruggys 276
    30 apr 2013 alle 14:12

    tra le tante voci utopiche collegate alla realizzazione del nuovo stadio al posto del velodromo, io mi ero molto interessato a quella che prevedeva per il vecchio e sempre piacevole stadio renzo barbera la rimozione del secondo anello (per ridare una migliore vista del monte pellegrino da viale alcide de gasperi) e la destinazione alle squadre di rugby e football, sport che secondo me a palermo dovrebbe ricevere maggiore diffusione di quella attuale. Oltretutto 37.500 posti per uno stadio non di calcio in italia sono allucinanti…ma tanto è come parlare del nulla no? siamo a palermo…

  • punteruolorosso 1895
    30 apr 2013 alle 21:50

    non penso che si farà lo stadio e non penso che quest’ultimo sia una buona idea, vista la mancanza totale di mezzi pubblici (solo il passante, ma a un chilometro)

  • Athon 879
    01 mag 2013 alle 13:39

    Maurizio Zamparini in un’intervista rilasciata a ‘La Repubblica’ ieri mattina (30-04-2013):

    «Ricordate l’entusiasmo di Palermo quando siamo andati in Serie A? Io voglio riportare i trentamila anche nel nuovo stadio. Non abbiamo assolutamente abbandonato il progetto. Bisogna superare ancora dei problemi burocratici, ma Palermo avrà il suo stadio tutto nuovo così come avrà anche il centro sportivo, per il quale mi auguro che i lavori possano iniziare tra sei mesi a partire da oggi. Per lo stadio sarei felice se si potesse iniziare a lavorare entro un anno.»

  • jhonnhy 1
    31 mag 2013 alle 17:13

    Vorrei sollevare un dilemma, tutti dicono che le innovazioni sono una cosa buona, si dice che questa multisala portera 70/80 nuovi posti di lavoro, ma qualcuno si è chiesto quante persone rischieranno di restare senza lavoro come è successo dopo le aperture dei centri commerciali che hanno costretto molti negozi gestiti da privati a chiudere? provate a pensare cosa potrebbe succerdere con l’apertura di una nuova multisala dopo uci al forum e la trasformazione del metropolitan a multiplex, secondo me vedremmo chiudere un po alla volta i cinema in città, e quindi altro che nuovi posti di lavoro aumenteranno i disoccupati anche perchè questa società che gestirà la multisala bisogna vedere che tipo di assunzioni farà.


Lascia un Commento