13 feb 2013

A19, i lavori sul viadotto Cannatello in dettaglio


Fonte: E2B SRL

FASI: gara di appalto

IMPORTO LAVORI: 6.214.848,81 €

COMMITTENTE DELL’OPERA: ANAS S.p.A.

CLIENTE: Fip Industriale S.p.A.

ANNO: 2010: ripristino viadotto in c.a.p. mediante fibra di carbonio.

foto 2

La gara riguarda l’affidamento dei “Lavori di risanamento strutturale della carreggiata PA-CT del viadotto Cannatello tra il km 84+700 e km 88+920”. Subito dopo lo svincolo di Resuttano le carreggiate dell’autostrada del viadotto Cannatello si separano progressivamente per poi incrociarsi e scambiarsi di posto e tornare poi nuovamente parallele dopo qualche km. L’opera è costituita da 120 campate di luce 34,20 m e presenta danneggiamenti in prossimità degli appoggi sia sul bulbo che sull’anima delle travi in c.a.p.

foto 1 (1)

Gli interventi di ripristino riguardano la bocciardatura superficiale e la demolizione della zona ammalorata delle testate vicino ai pulvini, la sabbiatura delle armature scoperte, il ripristino del copriferro con malta cementizia fibrorinforzata e l’applicazione della fibra di carbonio. Vengono inoltre previsti interventi sulla soletta per rimuovere i cordoli esistenti, inghisare le nuove armature e realizzare i nuovi cordoli con il montaggio delle nuove barriere di sicurezza. La cantierizzazione è stata organizzata per fasi successive in modo tale da ridurre al minimo l’impatto sul traffico stradale. E’ prevista una successione delle lavorazioni per permettere la parzializzazione della carreggiata autostradale evitando così la chiusura completa e il by-pass tra le due carreggiate.

 

 


autostrada palermo-cataniaviadotto cannatello

5 commenti per “A19, i lavori sul viadotto Cannatello in dettaglio
  • cirasadesigner 1024
    13 feb 2013 alle 12:03

    Devo dire che si tratta di un grosso intervento strutturale che ha costi di tutto rispetto? Ma sembra dettagliato e bene studiato.
    Speriamo che lo facciano in breve tempo, considerando che i dissuasori rossi e bianchi facevano parte del paesaggio rurale da decenni… e che nel frattempo si possa circolare, visto che gli assi viari principali della nostra isola, sono in condizioni pietose. vedasi la SS115 e il ponte crollato.

  • Metropolitano 3355
    13 feb 2013 alle 21:33

    Ci sono stato la scorsa settimana in occasione del mio ritorno in paese e ho dovuto percorrere la A19 in una maniera che solo sulla Salerno-Reggio si viaggia. La pista è stata ridotta ad una corsia per senso di marcia impiegando la carreggiata in direzione PA per entrambe le direzioni. Sembra che i lavori procedano spediti. Lo stesso dicasi anche per lo svincolo Irosa ! ;-)
    Avanti tutta per la ristrutturazione di una delle più importanti arterie della nostra regione !

  • gerry69 186
    27 feb 2013 alle 23:44

    Da quello che ho capito passandoci ieri, sembrerebbe che alcune campate verranno interamente rifatte. Prevedo tempi lunghi anche se lavorano spediti.


Lascia un Commento