23 mar 2012

Grazie a Conca D’Oro per la loro attenzione nei confronti dei disabili


Sono stata nel nuovo centro commerciale di Palermo, e ho trovato questo biglietto in una macchina posteggiata in un posto riservato.
Mi fa piacere vedere che c’è questa attenzione da parte del centro, che non avevo visto mai in nessun altro posto.
Qui c’è la foto che dimostra l’accaduto.


centri commerciali palermocentro commerciale conca d'orocentro commerciale zampariniconca d'oro tagliando disabiliconferenza stampa centro commerciale conca d'orocurriculum conca d'orocv conca d'orodisabilifoto centro commerciale conca d'oroinaugurazione centro commerciale zampariniinaugurazione conca d'oromaurizio zamparininegozi conca d'orovideo centro commerciale conca d'oro

Articolo precedente

18 commenti per “Grazie a Conca D’Oro per la loro attenzione nei confronti dei disabili
  • Bowman 19
    23 mar 2012 alle 12:21

    Ottimo, speriamo solo che la vigilanza sia continua e duratura e che non sia un fuoco di paglia sull’onda della recentissima apertura.

  • Metropolitano 3355
    23 mar 2012 alle 12:23

    ma non è una novità, anche al Forum prendono questi provvedimenti.
    Ennesima dimostrazione che le aziende private s’a sbruogghiano megghiu del comune. ;)

  • lorenzo80 582
    23 mar 2012 alle 12:52

    Incredibile… INCREDIBILE!!! Speriamo siano così fiscali anche riguardo ad eventuali invasioni di posteggiatori abusivi…

  • kaspersky 35
    23 mar 2012 alle 12:58

    Molto interessante , davvero ottima iniziativa ! Al Poseidon di Carini sono arrivati direttamente i Vigili Urbani. Purtroppo l’iniziativa lodevole del Conca D’Oro probabilmente non avrà seguito in quanto le infrazioni devono essere rilevate da personale preposto. La vigilanza privata non credo abbia queste facoltà.

  • rosario.a 0
    23 mar 2012 alle 13:03

    Kasperky, la vigilanza ha solo segnalato alle autorità competenti, la targa di quel pezzo di *****. Come hai detto giustamente, non hanno nessun’autorità se non quella di segnalare le irregolarità al presidio dei Vigili urbani.

    Colgo l’occasione per complimentarmi con la gestione del conca d’oro per il gran lavoro svolto in termini di mobilità, vigilanza e organizzazione.

  • Metropolitano 3355
    23 mar 2012 alle 13:37

    @The.Byfolk

    Sì.
    Eh, sapete, sto perdendo sempre più l’accento e dialetto palermitano abitando fuori provincia. Per “sbruogghiano” intendevo che loro se la sbrogliano meglio del Comune nel provvedere e risolvere i problemi dell’inciviltà quotidiana a Palermo. Al Comune invece Imbrogliano e basta… :D

  • Micky 42
    23 mar 2012 alle 15:00

    Ahimè per i panormiti incivili ci vogliono queste azioni…purtroppo educazione civica è uguale quasi a ZERO….comunque come detto da molti, speriamo che non sia solo un fuoco di paglia, ma che abbia continuità nel tempo….

  • Prometeus 152
    23 mar 2012 alle 18:50

    Ammirevole attenzione per i disabili del centro Conca D’Oro. Ma il centro polifunzionale per i cittadini dello ZEN e per i disabili quando lo apriranno? Avrebbe dovuto essere consegnato e inaugurato all’apertura del CC….

  • monte_Pellegrino 597
    23 mar 2012 alle 19:52

    Dopo che ai vigili urbani è arrivata la segnalazione della la targa del trasgressore cosa succederà? Non mi pare che sia possibile fare multe per sentito dire da parte di privati (Conca d’oro è una ditta privata)! Altra cosa sarebbe se la segnalazione fosse fatta da un pubblico ufficiale! Oppure no? Voglio dire: se qualcuno di noi, semplici cittadini, vede un’infrazione al codice della strada nelle strade della città e lo comunica ai vigili cosa succede? Inoltre i vigili possono fare multe nella proprietà privata? Ricordo che tutta la segnaletica sulle strade pubbliche è marchiata nel retro con gli estremi delle disposizioni comunali che la autorizzano. La tabella dentro i parcheggi privati del centro commerciale non ha certamente quei marchi. Secondo me, la segnalazione ai vigili è soltanto come fatto dissuasivo morale, ma non può avere alcun effetto. Invece per avere un qualche effetto bisogna che la segnaletica corrisponda a delle regolamentazioni interne, che siano avvisati gli utenti con appositi cartelloni delle multe a cui vanno soggetti, multe stabilite su qualche regolamento interno scritto ed approvato dalla direzione. Dovrà quindi essere la polizia privata del centro commerciale a contestare la multa all’automobilista e se questo non pagherà, il Centro dovrà adire le vie legali (leggasi causa civile che in media dura dai 6 ai dieci anni), come una qualsiasi disputa tra privati.
    Queste mie osservazioni, non a difesa degli autori dell’occupazione dei posti per i disabili che è ingiustificabile.

  • bergamotto 83
    23 mar 2012 alle 20:15

    quel foglietto non ha nessun valore purtroppo, è solo carta straccia. gli unici a poter elevare contravvenzioni sono la polizia municipale e le forze dell’ordine ma se presenti sul posto e non dietro comunicazione di terzi.. la vigilanza del conca d’oro utilizza questo stratagemma per far si che in futuro quella persona o altri che leggono il foglio non facciano più questo atto di inciviltà. lodevole iniziativa e speriamo che non vengano a sapere che è solo un espediente per dissuadere ma non beccano la multa. povera italia

  • lisemiso3 11
    23 mar 2012 alle 21:15

    l’incivilta a palermo e’ talmente radicata che per contrastarla bisogerebbe formare un nuovo nucleo di polizia che si occupi solo di questo(POLIZIA MUNICIVILIZZATA)

  • monte_Pellegrino 597
    23 mar 2012 alle 23:42

    Bergamotto, come dicevo prima, la polizia municipale e le forze dell’ordine, neanche se sono presenti sul posto possono elevare una contravvenzione in un’area privata, dove i divieti (in questo caso divieto di parcheggiare per i non disabili) sono stabiliti dai privati stessi e non da un’autorità pubblica.

  • freepress 36
    25 mar 2012 alle 1:27

    All’interno di aree private, parcheggio del vostro residence o parcheggio del supermercato , NON si applica il codice della strada.. Tuttavia poichè il parcheggio è adibito per uso pubblico ( ma sempre privato rimane) chi lo controlla ha l’obbligo, o dovrebbe averlo , di utilizzare una segnaletica conforme a codice della strada ( per agevolare l’ingresso e l’uscita auto in strada ).
    Potete pure guidare l’auto senza patente, senza cinture o in controsenso.
    La multa non può essere presa. Se c’è un parcheggio per disabili con un po di logica se avete una gamba ingessata o c’è una donna gravida potete usare tali parcheggi senza tagliandi..se vi secca fare tanta strada e volete fare i furbi potete farlo ma togliete il posto a chi potrebbe aver di bisogno ed è da incivili.

  • medoro 132
    20 set 2012 alle 16:02

    Non si può certo dire che mancano i parcheggi al centro conca d’oro.. il problema è che la gente non vuole fare neanche 10 metri a piedi, a costo di parcheggiare in doppi e tripla fila, sulle strisce pedonali, nei posti riservati, etc, etc …potendo, entrerebbero nei negozi direttamente in macchina. Un classico a Palermo purtroppo.

  • carini villagrazia luis 19
    03 nov 2015 alle 22:21

    forse solo all’inizio si è visto qualcosa, oggi non più, basta dire che hanno chiuso il passaggio dal posteggio su via Bianchini, per vari furti di carrelli-spesa…. credo che la vigilanza sia un poco ridotta fuori i locali del Centro…..


Lascia un Commento