17 gen 2012

Parco Uditore: cantieri aperti al pubblico e inaugurazione


Per la prima volta nella recente storia di Palermo, un progetto nato dal basso, da un’iniziativa popolare è diventato un progetto partecipato, risultato di una grande collaborazione tra cittadinanza ed istituzioni.

A novembre 2011, la Regione Siciliana ha accolto favorevolmente la proposta del comitato cittadino e ha subito confermato il suo intento, con un contributo economico e logistico, a far nascere un parco a Fondo Uditore.

Sabato 14 gennaio,si è tenuta la presentazione ufficiale di questo grande progetto per Palermo.

Nell’occasione è stato possibile possibile dare uno sguardo sul fondo e sui lavori.

L’inaugurazione del nuovo Parco Uditore, annunciato in anteprima dalla Regione Siciliana attraverso l’Assessore all’economia Gaetano Armao per il 14 gennaio, sarà posticipata al prossimo 7 aprile, come era inizialmente previsto dal progetto.

Al momento continuano le opere e la messa in sicurezza dell’area e per garantire le migliori condizioni per l’apertura del parco al pubblico.

In attesa di poter accedere liberamente al parco, si organizzeranno delle visite guidate ogni 15 giorni dove, oltre a mostrare gli avanzamenti dei lavori, verrà raccontata la storia del fondo e sarà possibile ammirare le piante presenti.

A breve verrà pubblicato un calendario per le visite e la modalità di partecipazione.

Per visionare lo stato attuale dei lavori in corso (al 30 dicembre 2011):

Associazione Parco Uditore, detta U’Parco

info@uparco.org


apertura parcoarmaoinaugurazione parco uditoreparcoparco uditoreregione sicilianau parco

21 commenti per “Parco Uditore: cantieri aperti al pubblico e inaugurazione

Comment navigation

  • DARIO 0
    26 gen 2012 alle 20:12

    Mi spiace che questa apertura del parco, nel nostro sito, nel sondaggio
    “Tra questi interventi attualmente in cantiere, quale inaugureresti per primo nel 2012?” è stata votata e messa nell’ultimo posto come, pensate, è stata superata anche dall’apertura del Centro Commerciale la Conca D’oro…bella Conca D’oro dove hanno deturpato una zona che poteva diventare un’altro parco e rivalutare la zona. Rimango con molta amarezza per l’accaduto!!!


Lascia un Commento