20 ott 2010

L’insicurezza di una strada non illuminata


E’ oramai ricorrente notare vie della città al buio, con interi segmenti di illuminazioni pubbliche spente o guaste.

Questo fa si che la sicurezza, sia automobilistica che pedonale, venga decisamente meno.

Vi ricordiamo e vi invitiamo a chiamare i numeri comunali preposti a risolvere questi problemi, e non demordere nei casi in cui l’intervento non è immediato.

Riportiamo una delle tante segnalazioni ricevute:

Abito al Corso Alberto Amedeo, e sono stanca di percorrere la strada al buio di sera, fino al Tribunale è tutto illuminato, ma da quel tratto in poi è tutto spento e al buio. Il che è anche pericoloso per vari ed ovvi motivi. Inoltre i cassonetti sono sempre pieni e vengono svuotati per miracolo ma molti rifiuti vengono lasciati per terra, c’è puzza e la strada non viene mai pulita per davvero..deve arrivare il Papa per avere dei servizi efficienti?…o chi altro?…

In più la zona è un punto morto (nel tratto subito dopo il Tribunale fino allo svincolo per piazza Indipendenza….ci sono numerosi negozi e magazzini chiusi da anni con i cartelli “Affittasi” ma non li affitta nessuno da anni, forse i prezzi sono troppo cari, ma non sarebbe opportuno rianimare la zona? Magari aprendo qualche ufficio, facilitando la strada a molta gente anziana che deve fare molta strada per fare la spesa o per altre cose….


illuminazione pubblicainsicurezzaluci spente

8 commenti per “L’insicurezza di una strada non illuminata
  • Metropolitano 3205
    20 ott 2010 alle 16:19

    mi sono segnato i numeri delle manutenzioni in rubrica, mi torneranno utili. Hanno riacceso i punti luce di piazza O. Zino, ma a volte quei lampioni li trovo accesi anche di giorno :O ! Che spreco.

  • Antony82 140
    20 ott 2010 alle 16:41

    Scusate per l’OT ma ho da porvi una domanda provocatoria:
    è possibile che vi sia un limite di velocità di 50 km/h in viale Margherita di Savoia? E’ normale?

  • Guzzy 3
    20 ott 2010 alle 20:44

    Volevo segnalare che l’altro giorno ho percorso viale Strasburgo intorno alle 6.30 del mattino, era totalmente al buio.
    Una arteria così importante resa così pericolosa!!!
    “Ma il Papa dov’è!?!?”

  • Metropolitano 3205
    20 ott 2010 alle 23:42

    Evidentemente il Comune si sta dando al risparmio energetico, sulla nostra pelle. Trattandosi di una strada a senso unico fino alla traversa Migliaccio scommetto che non si fanno contestazioni se uno usa gli abbaglianti, tanto poi spiegherà ai vigili (se ci sono) come mai quest’arteria è al buio. Ogni tanto accendono via Leonardo da Vinci ma spengono le luci di Piazza Ottavio Ziino dove un lampione inoltre ha una luce su quattro funzionanti al centro della piazza.

  • valentyna88 3
    23 ott 2010 alle 0:41

    Salve a tutti…ma sapete già come si chiamerà il nuovo centro commerciale e se già esiste un sito internet o dei contatti per inviare curriculum??


Lascia un Commento

Ultimi commenti