07 set 2010

Passante Ferroviario P.zza Indipendenza: venerdì 10 Settembre riapertura parziale

 Come preannunciato lo scorso 9 Agosto, Piazza Indipendenza si accinge ad essere riaperta al traffico veicolare.

Pertanto, salvo ulteriori slittamenti, venerdì 10 sarà riaperta la carreggiata lato Presidenza Regione Sicilia e Corso Re Ruggero.

Resterà ancora chiusa Piazza della Pinta (lato gelateria Orleans, che conduce verso l’Ospedale dei Bambini-Via Benedettini)  per qualche altra settimana ancora causa sistemazione ultime sottoreti e rinforzi sulla soletta dell’attuale galleria ferroviaria. Si potrà dunque svoltare nuovamente per l’area universitaria e per Porta Nuova, mentre per raggiugere  l’ospedale dei Bambini occorrerà continuare a fare il giro più largo da Piazza Vittoria.


Visuale di Piazza della Pinta che rimarrà ancora chiusa per altri giorni

Visuale dall’ingresso Presidenza Regione Sicilia, che verrà anche qui riaperto venerdì

Non ci stancheremo mai di dire che  tali lavori abbiano procurato non pochi disagi al traffico (specie le prime settimane), ai residenti e ai commercianti dell’intera piazza. E che prossimamente gli stessi lavori interesseranno il lato opposto ovvero Corso Tukory e via Colonna Rotta. Notiamo  però (e ne siamo ben felici) che nessuno ha chiuso saracinesca. Ricordiamo quanto accadde  durante la trasmissione Rgs di Aprile   in cui alcuni commercianti parlavano di “imminente chiusura” della propria attività, crollo dell’80% delle vendite, e le più bizzarre idee per strade alternative  e presunte bretelle viarie provvisorie (da andare a costruire dove?). Chi proponeva lavori solo in notturna per ricoprire le buche durante il giorno, o sensi unici alternati, o varchi individuati dentro il cantiere per far passare una sola fila d’auto.Ma soprattutto si fomentava la durata dei lavori in 18mesi! Ve lo ricordate? Da parte nostra, abbiamo sempre sostenuto che fra Settembre e Ottobre i lavori sarebbero terminati, abbiamo continuato a seguire i lavori anche qui, sottolineando la celerità del loro svolgimento. E riportando anche percorsi alternativi per poter aiutare tanti di voi a districarsi fra il traffico di quella zona.

Oggi dimostriamo ancora una volta come la puntualità dei lavori sia rispettata, ma soprattutto mettiamo a risalto le tante fesserie sparse da parte di alcuni politici.


apertura corso re ruggerocorso re ruggerocorso re ruggero palermogelateria orleanspassante ferroviario palermopassante ferroviario piazza indipendenzapiazza della pintariapertura piazza indipendenzavia brasavia brasa palermo

10 commenti per “Passante Ferroviario P.zza Indipendenza: venerdì 10 Settembre riapertura parziale
  • Francy1000 44
    07 set 2010 alle 12:10

    Si sa invece quando riaprirà la linea Stazione Centrale – Notarbartolo? E poi, è davvero chiusa? Io sapevo di sì, ma all’aeroporto di Punta Raisi, nei monitor continua ad esserci scritto “Arrivo: Stazione C.le”, sul sito di Trenitalia, invece, “Notarbartolo”.

  • antony977 164766
    07 set 2010 alle 12:15

    @Francy, la linea è tutt’ora aperta infatti.
    Ci sono già le date di chiusura ma appena avremo l’ufficialità e i dettagli li comunicheremo volentieri

  • Fabrivit 256
    07 set 2010 alle 12:28

    Ragazzi non per cosa, ma il fatto che i lavori siano durati, finalmente, il giusto è una cosa più unica che rara, anzi direi proprio eccezionale!
    E inutile dire “ah noi l’avevamo detto” perchè sappiamo benissimo tutti, e la storia di questa città ce lo insegna, che basta un cavo non previsto un reperto archeologico qualsiasi per fare slittare l’opera di mesi.
    Detto questo, se voi già sapete le date di chiusura, ditele adesso non quando avrete l’ufficialità, così la gente comincia ad organizzarsi, non penso i vostri informatori se la prendano a male se “Spifferate” qualcosa!!!

  • antony977 164766
    07 set 2010 alle 19:28

    @Fabrivit, non sarebbe corretto darti una data non ufficiale e poi alcuni giorni dopo ridartene un’altra.
    State certi che cercheremo di darvi tutti i dettagli con maggiore preavviso ;)

  • albarob 17
    07 set 2010 alle 21:17

    A parte la data di chiusura della tratta ferroviaria Palermo centrale -Orleans, desideravo sapere se saranno messi a disposizione servizi sostitutivi per questa tratta. Penso per esempio a persone che giornalmente viaggiano da Bagheria a Carini e che attualmente sono abbonati. Cosa dovranno fare?
    Sarebbe verosimile l’idea che Trenitalia metta a disposizione delle navette o dia semplicemente la possibilità di usufruire dei mezzi Amat gratuitamente per raggiungere la stazione Notarbartolo?

  • Fabion54 46940
    08 set 2010 alle 16:09

    @mastpalermo: Che coincidenza…Dopo 3 giorni dal servizio la piazza viene parzialmente riaperta…I commercianti si lamentano di un calo perchè le macchine non possono fermarsi (in seconda fila) per compare il giornale, ma hanno messo in conto che il calo è causato anche dal normalissimo esido estivo?E da una crisi economica che non è per nulla superata? Beh sarebbe utile un servizio girato oggi, dopo la riapertura di P.zza Indipendenza per sapere cosa dicono ora i commercianti!

  • antony977 164766
    08 set 2010 alle 16:35

    @fabion54, che la piazza sarebbe stata riaperta era già stato preannunciato da noi fin dal 9 Agosto.
    Per il resto concordo che in quel servizio i commercianti si sono letteralmente coperti di ridicolo.Specie il giornalai che si lamentava appunto dell’impossibilità delle auto a fermarsi.
    E se qualcuno ha avuto un calo del 70% a quest’ora doveva già chiudere!!
    Eppure dopo 5 mesi li vedi ancora lì, e addirittura chiedere sgravi fiscali!manco fosse una calamità naturale :D

    Ps: Direttore Pepi, non è stata trovata alcuna soluzione ma semplicemente i lavori sono stati portati a termine nei tempi previsti


Lascia un Commento