04 nov 2009

Multi Development annuncia il 25 Novembre come data di apertura di Forum Palermo


Con un comunicato ufficiale sul proprio sito ( http://www.multi.eu/index.php?option=com_content&view=article&id=229&catid=39&layout=press ) la Multi Development ha annunciato che il 25 Novembre 2009 sarà il primo giorno di apertura del primo e più grande centro commerciale di Palermo: Forum Palermo.

 

Ecco il comunicato (in lingua originale)

MULTI ANNOUNCES NOVEMBER 25, 2009 OPENING DATE OF FORUM PALERMO
Gloria Gaynor concert to start a week of celebrations
 
 
Forum Palermo is the first major retail project in the capital city of Sicily, S. Italy. The 65,000 m² project with 124 units is developed by Multi Development-C Italia and will be managed by Multi Mall Management Italy.
 

On Tuesday 17 November, Gloria Gaynor (“I will survive”) will perform live in concert at Palermo’s Politeama theatre.

Multi is donating the show to the city of Palermo to kick off a spectacular week of events leading up to the opening of its third and biggest retail scheme in Italy. Gloria Gaynor’s concert is organized by Multi and sponsored by the municipal authorities. It will also raise funds for the Onlus Piera Cutina, which is active in the research and prevention of Cooley’s disease (beta thalassaemia major).

Forum Palermo VIP Gala opening will be held on 24 November evening and the public opening is on 25 November at 10 am.

Forum Palermo is a 55,000 m² GLA shopping center anchored by a 13,500 m² Ipercoop hypermarket, a 9,150 m² stand alone D-I-Y anchor and includes the renovation of two existing buildings. The site is excellently located close to the motorway connecting Palermo to Messina and Trapani and adjacent to a railway station. About 3,000 parking spaces will be available, with over 2,500 for the shopping center.

Investment totals €225 million and will directly provide over 900 new jobs and significant new indirect employment thus boosting the city economy. The catchment area covers over 1 million people who live within 30 minutes drive.

Forum Palermo will host an impressive mix of international, national and local brands in 124 units, with anchors such as Mediaworld, H&M, Cisalfa, Conbipel, New Yorker, Piazza Italia and Scarpe & Scarpe. A 7–screens UCI cinema will open in Spring 2010 and the stand-alone anchor, Leroy Merlin, will open in Autumn 2010.

The project is designed by Multi’s T+T Design, Gouda, The Netherlands, Progetto CMR and Lombardini 22. It is a closed scheme featuring state-of-the art architecture perfectly woven into the surrounding environment. With strong sustainability features and iconic design, Forum Palermo brings a totally new retail and leisure experience to Sicily.

 
In particolare, sopra si legge che Forum Palermo (a Brancaccio-Roccella) sarà composto da 124 negozi.
Il concerto di Gloria Gaynor darà inizio ad una settimana ricca di festeggiamenti, prima dell’apertura al pubblico. La Multi donerà infatti alla città il concerto di Gloria Gaynor, che si terrà al Teatro Politema martedì 17 Novembre, il cui ricavato andrà alla Onlus Piera Cutina.
Martedì 24 Novembre sarà la volta della serata “Forum Palermo VIP Gala” .
Mercoledì 25 Novembre invece il centro commerciale aprirà finalmente al pubblico alle ore 10.00 .
Forum Palermo comprenderà, su 55000 mq, un ipermercato Ipercoop di 13500 mq, un’ancora fai-da-te esterna di 9150 mq, e due bagli storici che sono stati restaurati. I parcheggi saranno circa 3000, di cui 2500 per il centro commerciale.
Per Forum Palermo sono stati spesi 225 milioni di Euro, e l’investimento ha portato 900 nuovi posti di lavoro. In 30 minuti, il centro commerciale può essere raggiunto da 1 milione di persone.
Forum Palermo è un insieme di insegne internazionali, nazionali e locali, divise in 124 unità. Le ancore maggiori sono MediaWorld, H&M, Cisalfa, Conbipel, New Yorker, Piazza Italia e Scarpe & Scarpe. Un multiplex con 7 sale cinema , della Uci Cinemas, aprirà in Primavera 2010, mentre l’ancora bricolage Leroy Merlin aprirà nell’Autunno 2010.


124 negozi172425aperturabrancacciocentro commercialecisalfaconbipelconcertoforum palermogloria gaynorH&Minaugurazioneipercooplavoroleroy merlinmediaworldmulti developmentnew yorkernovembre 2009piazza italiaroccella

Articolo precedente

58 commenti per “Multi Development annuncia il 25 Novembre come data di apertura di Forum Palermo

Comment navigation

  • claudia 2
    05 nov 2009 alle 23:24

    geppe:
    l’apertura dei cc non possono risolvere i problema di palermo, ma sicuramente sta dando delle opportunita di lavoro.
    non additiamo contro coloro che stanno investendo in questa citta e ci stanno aiutando dando qualche occasione di lavoro.

  • londoneye 5
    05 nov 2009 alle 23:24

    Cos’è il “New Yorker”..???Non ho trovato nulla su questa catena….se di catena si tratta..:-)

  • blackmorpheus 54519
    05 nov 2009 alle 23:33

    @londoneye

    è una catena d’abbigliamento tedesca, il loro sito ufficiale è newyorker.de Attualmente hanno un unico store presente in Italia presso il centro commerciale di Faenza

  • Portacarbone 70662
    05 nov 2009 alle 23:58

    ***L’account dell’utente STEFAS è stato momentaneamente sospeso.
    Motivazione:
    linguaggio scurrile e poco consono a una discussione civile, perseveranza di tale atteggiamento, contestazione e negligenza ai richiami del moderatore.

    L’account sarà ripristinato, salvo ulteriori sviluppi, dopo 3 giorni.***

  • sempriunacinne 91
    06 nov 2009 alle 0:10

    Caro geppe73, non ti prenderanno mai perchè sei paradossalmente troppo qualificato…
    più sei qualificato e più devi alzare il tiro…
    non è che un laureato ha più chance di un diplomato, anzi spesso è il contrario perchè si suppone che un laureato abbia ambizioni che vanno ben oltre i 1000 euro al mese che può guadagnare un commesso full-time.
    Ecco perchè tante aziende non li chiamano.
    Prova a fare domanda alla Oracle, alla Ibm, alla Microsoft se non l’hai gà fatta.
    Forum Palermo è solo un centro commerciale fatto di negozi e commessi.
    I posti di lavoro saranno più di 1000, divisi in negozi diretti, franchising e in proprio ma quelli che effettivamente saranno il frutto di selezioni ufficiali saranno il 50-60%, il resto saranno amici, parenti e cugini vari come ha detto qualcuno in precedenza.

  • brendon 10
    06 nov 2009 alle 0:17

    xsempriunacinne: Parole sante!!!!!!!!!!!!
    Cmq che c’è di scurrile in quello che dice STEFAS??

  • cicinho 27
    06 nov 2009 alle 17:08

    pekkato ke non lo conosco di persona a stefas! sikuramente per linaugurazione sara’ uno dei primi ad essere li davanti per visitare il cc! in quel merdaio come definisce lui il quartiere Brancaccio dove è cresciuto il sottoscritto! kissa’ in quale via liberta’ di palermo abitera’ questo soggetto inutile alla citta’…..stefas se per te non va bene niente in quest citta’ sono due le cose…. o tiri fuori te gli zebedei ke sei luniko ke li tiene in citta’ e la fai cambiare oppure ti togli dai nostri zebedei e vai a quel paese pk la tua arroganza ha rotto! scrivo da poko in questo sito spettakolare ma lo frequento da molto! stefas è luniko ke posta messaggi poko costruttivi a mio avviso! dovremmo solo remare tutti assieme verso il bene nostro e della nostra citta’ e mandare via il male ke l’attanaglia!

  • Roberto1 517
    06 nov 2009 alle 17:16

    Parole sante cicinho! Bisogna guardare la nostra città in modo critico ma costruttivo, pensando sempre, nel nostro piccolo, di fare qualcosa per migliorare. Palermo non è un’entità a se stante, ma una comunità fatta di persone: se cambia l’atteggiamento delle persone cambia Palermo. Purtroppo il Palermitano molte volte pensa che il cambiamento debba piovere dal cielo…

  • pikacciu 182
    06 nov 2009 alle 18:30

    Speriamo invece che ci siano altri 100 investimenti di questo tipo nei prossimi 10 anni così molti giovani possano lasciar perdere le canne e le birrette e vadano a guadagnarsi uno stipendio per vivere in modo piu’ intelligente.

  • stefas 68
    06 nov 2009 alle 18:53

    picacciu,ti puo’ seccare quello che ho scritto ma che vuoi non si puo’ andare sempre daccordo con la massa.
    critica quanto vuoi…..l’evidenza e’ sotto gli occhi di tutti e i buoni propositi a parole non cambiano un quartiere contaminato manco fra 2500 anni….auguri per il quartiere.

  • geppe73 12
    06 nov 2009 alle 22:27

    @sempriunacinne

    il problema è proprio quello che dici tu… dove sono Oracle, Microsoft, IBM a Palermo? E’ mai possibile che per avere uno straccio di maledetto stipendio di 1000/1200€ (perchè a tanto ammontano gli stipendi fuori proposti a Roma e Milano e sempre a progetto) debba andare via dalla mia città? A questo punto la mia qualifica e i sacrifici fatti da mio padre e mia madre per farmi studiare sono una disgrazia.
    Se solo 5 anni fa avessi rifiutato l’occasione di restare a Palermo (facendo part-time di contratto e full-time di fatto) e fossi andato via come altri miei colleghi a quest’ora non sarei a caccia di un posto di lavoro qualunque, credimi.
    Ritornando cmq all’oggetto della discussione, volevo ribadire che sono “favorevolissimo” a questi grandi centri per lo sviluppo della nostra città, ma che forse ci si è illusi troppo (il primo io) che ci fosse un pò di “aria nuova” a Palermo. Poi magari mi sbaglio (e me lo auguro di vero cuore…) ma intanto il mio sentimento è questo.
    Con questo chiudo. Un saluto a tutti voi.

  • sempriunacinne 91
    06 nov 2009 alle 22:31

    cacchio allora oltre all’influenza A-H1N1 mi tocchera vaccinarmi pure per la peste!!! hahahahaha
    a parte l’umorismo, ognuno è libero di esporre il proprio pensiero o la propria opinione ma nel pieno rispetto di quella altrui.
    Questa è democrazia e il comunismo arrogante e distruttivo è finito da un pezzo.

  • sempriunacinne 91
    06 nov 2009 alle 22:42

    Scusate ho sbagliato a parlare di comunismo in generale…
    intendevo dire che gli elementi che si vantano di essere di una certa ideologia o che attraverso atteggiamenti o pensieri estremi impongono il loro non rispecchiano quello che oggi è il pensiero democratico e liberale della massa.

  • Metropolitano 3231
    10 nov 2009 alle 15:25

    Cavoli, “autunno 2010 per Leroy Merlin”. E la sua superficie non è in corso di realizzazione per ora ? Mah, speriamo bene.

    Mi stavo chiedendo, visto che il ForumPalermo è vicinissimo all’autostrada, se completeranno i lavori dello svincolo di Brancaccio prima del totale completamento del complesso commerciale. Una via di comunicazione efficiente è essenziale per un centro commerciale di vaste proporzioni.


Lascia un Commento