21 set 2009

“Puliamo il salotto della città” su ‘Epolis’ e ‘Repubblica Palermo’


Nell’edizione odierna del quotidiano “Epolis Palermo”, a pag. 22, troviamo un’intera pagina dedicata all’iniziativa di MobilitaPalermo del sabato scorso.

Anche “Repubblica Palermo” nella edizione di domenica aveva trattato l’argomento :
(clic per ingrandire)


area stampaepolisrepubblica

Articolo successivo

32 commenti per ““Puliamo il salotto della città” su ‘Epolis’ e ‘Repubblica Palermo’

Comment navigation

  • antony977 166208
    21 set 2009 alle 19:31

    @huge, comprendo esattamente ciò che vuoi dirmi, e credimi che il sottoscritto non vede l’ora che questa amministrazione inette (specialmente coloro che si son mangiati l’Amia) chiuda i battenti.
    Sicuramente la gente che passava, non sapeva come dici tu da chi fosse stato organizzato e chi eravamo.
    Ma nemmeno andava a pensare ciò che tu dici. Vedeva, nell’immediato stupore generale, solo tanti giovani che raccoglievano i rifiuti e spazzavano la via Magliocco.
    E quelli che si son soffermati e gli stessi commercianti, si congratulavano.
    Ovvio che non sono mancate critiche nei confronti dell’Amia e del sindaco :D

    Ma come ben dice Portacarbone, la partecipazione dunque era libera anche per chi vive questa città e la governa.
    Ho anche sottolineato che in questa iniziativa non si è voluta creare una zona di serie A e B, dato che è tutta la città invasa dai rifiuti ;)

  • blackmorpheus 54519
    21 set 2009 alle 19:31

    Ragazzi non corriamo, siamo stati chiari sin dall’inizio. La manifestazione era aperta ai cittadini ma NON ai partiti. L’abbiamo specificato più volte e devo dire che vi è stata molta correttezza. Nessuno ha citato il partito e anzi, hanno attribuito a noi l’organizzazione di tutto. Ci tenevamo tantissimo a questo punto perchè per definizione noi ci asteniamo dallo schierarci con qualsiasi partito, che sia di destra o di sinistra, anche se si tratta di una buona causa. Questo perchè poi è difficile scrollarsi di dosso un’etichetta e si può venire facilmente strumentalizzati. La manifestazione è stata un bellissimo esempio di civiltà, non insinuiamo dubbi che non hanno motivo di esistere

  • huge 2219
    21 set 2009 alle 19:40

    Ragazzi, sia chiaro che io non alcun dubbio che il comitato non c’entra nulla con i politici presenti sabato. Spero che non abbiate interpretato le mia parole in questo senso.
    Ciò che dico è che la gente che passa si basa su quel che vede, e se vede un politico presente non può che pensare che ci sia un legame tra l’iniziativa e quel politico. Il fatto che io e voi sappiamo benissimo che invece legami non ce ne sono affatto, non impedisce comunque alla gente di pensarla così.
    Poi è chiaro, è l’avevo detto anche prima, purtroppo nessuno può impedire a un politico di presentarsi lì di sua iniziativa. Sottolineo solo il mio fastidio al riguardo.

  • marcozs 361
    21 set 2009 alle 20:38

    Anche io lo so che non siete legati ad alcun partito politico.
    Mi fa arrabbiare solo il fatto che quasti consiglieri comunali si sono presentati ed i giornali hanno riportato la loro presenza.
    La manifestazione deve restare aperta a tutti, ed il comitato non può vietare a nessuno di prenderne parte, ma in un paese civile, e sottolineo civile, le persone che passavano attorno a voi e che osservavano il vostro lavoro avrebbero dovuto come minimo linciare i consiglieri che si sono presentati all’appuntamento.
    Poi sti giornalisti del , visto che sono venuti a fare foto e a riportare che c’erano i consiglieri comunali, una volta che erano li, potevano avvicinarsi a loro e chiedere: “ok, oggi siete qui, ma durante tutto questo tempo dove siete stati? che avete fatto?”.
    Ma si sa, domande ovvie che all’estero verrebbero chieste con insistenza dai giornalisti, in Italia sono pura utopia.

  • Otto Mohr 47
    22 set 2009 alle 12:45

    Dai comunque è stato divertente…era bello pulire le aiuole tutti insieme e vedere le facce sorprese della gente che ci guardava…continuiamo così, facendone altre di iniziative del genere, di modo tale da far sembrare ciò alla gente una cosa normale e non degna solo degli spazzini….

  • vannis13 4
    23 set 2009 alle 0:09

    salve a tutti
    sono contento che abbiate intrapeso questa iniziativa coinvolgendo tanti ragazzi. ma perchè nn coinvolgiamo ancora più persone nn per pulire ma per riprendere ogni volta qualcuno getti anche un solo mozzicone di sigaretta per terra,sarebbe più facile per noi ( spazzini ) rendere un servizio migliore.

  • Pingback:Vulture
  • Pingback:Glad
  • Pingback:Through
  • Pingback:Insulted
  • Pingback:Show

Lascia un Commento