03 set 2009

Cordoli rimossi: articolo su Epolis del 3/09/2009


In seguito all’ordinanza dell’ormai ex assessore Tinervia, MobilitaPalermo ha rilasciato un’intervista, ripresa oggi dal quotidiano “Epolis Palermo”, a pag.22

5 commenti per “Cordoli rimossi: articolo su Epolis del 3/09/2009
  • ciko 85
    03 set 2009 alle 18:53

    Ho letto che verranno ripristinati i cordoli in via Maqueda… è sicuro?
    Sicuramente partiranno dopo il Teatro Massimo e non dall’inizio di via Maqueda… i due tabacchi non permetterebbero…………………………..

  • ciko 85
    03 set 2009 alle 19:31

    Molto bene, ci avevo perso le speranze….c’ero rimasto troppo male quando da un giorno all’altro erano scomparsi… cmq aspettiamo di vederli prima di cantar vittoria… in questa triste città non si sa’ mai……

  • grillo79 321
    04 set 2009 alle 9:21

    Ma vi rendete conto? Prima li levano e poi li rimettono…cos’i pazzi!!!
    comunque dobbiamo fare in modo che tutta la città sia tapezzata di cordoli…io propongo (come ho già fatto con una mail al comitato) che possano essere collocati anche in corso Finocchiaro (olivuzza)…avete mai fatto un giro x vedere che cosa c’è durante l’apertura dei negozi? Speriamo che pubblichino le foto che ho inviato cosi tutti vi potete fare un’idea…

  • Metropolitano 3355
    04 set 2009 alle 23:13

    E’ sempre un piacere leggervi.
    Non ci sono giustificazioni per un colpo di mano lesta da parte dell’Ex Assessore Tinervia, ormai costui andato a fare in c…

    Li devono rimettere, perchè i trasporti pubblici sono da sempre la base per abituare il palermitano medio a lasciare la macchina sotto casa.

    Quindi doppio errore: 1) i mezzi pubblici sono di nuovo lenti ed inducono i cittadini al classico uso del mezzo privato; 2) il mezzo privato è causa di questi rallentamenti e strozzature specie in corso Tukory per colpa della sosta selvaggia da parte dei proprietari e della sezione della strada: simbolo odioso di indisciplina e di recrudescente realtà palermitana che ancora una volta ritorna allo scoperto. Insomma una serie di feedback negativi che hanno come risultato quello che vediamo nelle fotografie.

    In bocca al lupo per la missione sul ripristino dei cordoli, ragazzi.


Lascia un Commento