22 gen 2009

Raddoppio Fiumetorto-Cefalù: si lavora nell’area archeologica di Himera


Breve aggiornamento dalla zona di Himera, dove sono in corso i lavori per il raddoppio del binario nella tratta Fiumetorto – Ogliastrillo. Dagli scatti si notano gli archeologi catalogare i reperti rinvenuti durante gli scavi.

Sarebbe interessante sapere se preventivamente erano stati calcolati tempi per la ricognizione di manufatti archeologici, visto che la probabilità di rinvenimenti in quella zona è altissima.

Ringraziamo Lele per gli scatti.

Articolo precedente

18 commenti per “Raddoppio Fiumetorto-Cefalù: si lavora nell’area archeologica di Himera
  • danilo71 145
    22 gen 2009 alle 15:15

    2011: cefalù ogliastrillo-palermo notarbartolo a doppio binario…
    per il resto i tempi saranno molto più lunghi, se l’amat ha in gestione i tram siamo a posto. Attendiamo smentita dai fatti (le chiacchiere se le tenga il presidente di una municipalizzata incapace di rispettare orari e di multare i portoghesi)

  • huge 2192
    22 gen 2009 alle 15:53

    Che di fianco all’autostrada ci fossero reperti archeologici e dove si trovassero esattamente lo si sapeva già da trent’anni, sin da quando è stata costruita l’autostrada. Quindi penso proprio che i programmi d’avanzamento dei cantieri prevedessero già questi lavori.

  • Paco 7942
    23 gen 2009 alle 18:19

    tratto notarbartolo – la malfa è già pagato, la progettazione definitiva ci hanno comunicato essere quasi pronta

  • sicilio 110
    23 gen 2009 alle 19:13

    vorrei segnalare che da giorni sono iniziati gli scavi presso il sovrapasso di via oreto, e poi ovviamente sono apparso i tondini dei pali di cemento pero” nn capisco dove prende la traiettoria della tratta, xke’ nel mezzo hanno fatto una specie di piattaforma di cemento..poi ho avuto un sospetto sui questi lavori, forse sara’ fatta una strada alternativa alla via buonriposo cioe’ al posto del vecchio binario?poi infine a fianco del sovrapasso hanno trovato un grande pozzo in cemento armato tra cui si trova una scala a chicciola nn so cosa serviva in passato, mica si entra in qualche bunker :-)??

  • antony977 165998
    23 gen 2009 alle 23:05

    Che ci sia una strada alternativa a via Buonriposo, ne avevamo già parlato qui.Avevo dato qualche ipotesi su dove potesse sbucare.
    Cmq vorrò andarci di rpesenza e evedere un pò la situazione ;-)

  • huge 2192
    24 gen 2009 alle 11:01

    sicilio, ma ti riferisci ai lavori sul lato dx del sovrappasso guardando in direzione stazione? Perché se è così, lavorano in quel punto da quasi tre mesi.

  • panormus79 311
    24 gen 2009 alle 12:16

    Percorrendo il tratto ferroviario da stazione centrale a vespri ho notato che i lavori procedono spediti con diversi operai al lavoro.
    @sicilio:Considerando la zona temo proprio che quello fosse il nascondiglio di qualche latitante mafioso poi fatto sparire…magari hanno trovato i lacci di “scarpuzzedda” ahahaha :-)

  • sicilio 110
    24 gen 2009 alle 12:39

    @ si huge!
    si lo visto da tempo che lavorino su lato oreto stazione che vanno spediti pertanto gia’ hanno terminato i pali di cemento.. suppongo fra pochi giorni saranno visibili e di capire come sara” presa la direzione di quel tratto.Cmq la mia motivazione sarebbe di farne una strada come alternativa alla via buonriposo xke’ e basilare per il traffico! una via da ex borgata nn si puo’ sopportare piu’ il traffico dai mezzi pesanti pulman ecc..asfalto sempre rovinato, poi per i pedoni che attraversano la galleria e sempre un pericolo..

  • sicilio 110
    24 gen 2009 alle 12:45

    @panormus79
    infatti potrebbe essere un vecchio nascondiglio dei latitanti :-) cmq speriamo che nn rallentano i lavori.

  • Pingback:Plant
  • Pingback:Spine
  • Pingback:Man

Lascia un Commento