03 lug 2008

Nuovo parcheggio a piazzale Ungheria


Sembra confermata anche dal comune di Palermo la notizia sul nuovo parcheggio sotterraneo multipiano che è sempre più vicino ad essere appaltato. Si tratta di quello a piazzale Ungheria, attualmente utilizzato come parcheggio a raso. Come già detto in precedenza il progetto prevede 4 piani sotterranei per un totale di 435 posti auto, 100 di queste all’interno di box che saranno invece venduti. In superficie si prospetta una vera e propria riqualificazione urbana: l’intera area verrà pedonalizzata e saranno inserite lastre di pietra al posto dell’asfalto. All’interno dell’area si troveranno verde pubblico, fontane e un piccolo teatro all’aperto con platea di forma circolare. Si tratta di un progetto in progect financing che dovrebbe costare ai privati che si aggiudicheranno l’appalto poco meno di 10 milioni di euro. L’appalto includerà anche la gestione del parcheggio per un numero di anni che sarà scelto dal comune. 
 


lavori palermomultipiano palermopacheggi palermopiazzale ungheria

2 commenti per “Nuovo parcheggio a piazzale Ungheria
  • giovannimi76 84
    04 lug 2008 alle 0:45

    Bel progetto…e promotori di prim’ordine per quello che dovrebbe diventare il parcheggio sotterraneo piu’ centrale e ambito della citta’. I nomi delle societa’ promotrici del porgetto sono affidabilissime. Apcoa tutto si puo’ dire tranne che non abbia esperienza e competenza in materia…e bisogna riconoscerglielo nonostante sia odiatissima da molti palermitani vessati dalle zone blu. Cosi come la Conscoop. Cio’ e’ quasi garanzia certa di celerita’ nel realizzare l’opera , analoga o ancora maggiore a eispetto a quella tenuta dalla Gecopre di Cagliari per il realizzando parcheggio sotto i ltribunale. Sperimao che non ci siano intoppi..il progetto e’ fondamentale per poter pensare di chiudere al traffico l’asse Politeama Massimo e inoltre contribuora’ notevolmente a dare u immagine migliore di tutto il centro, prevendendo una massiccia opera di riqualificazione urbana, che verrebbe a creare tra le altre cose, una piazza pedonale gigantesca , la piu’ grande della citta’, che si presterebbe agli usi piu’ svariati…Sono molto contento, anche della rapidita’ con cui l’iter e’ stato approvato..e del fatto che stranamanete non sian finora comparso alcun comitato di qaurtiere ad opporsi al progresso e allo sviluppo di quest’area…Cerro sarei curioso di sapere cosa sarebbe successo se nel progetto del parcheggio avessero inserito udegli spazi commerciali…sono certo che a quel punto quei qautro sciacalli di commercianti che abbiamo si sarebbero opposti. Ah a proposito , spero che anche voi volgiate in segno di protesta boicottare i commercianti del centro, suia per le falsita’ che hanno diffiuso iin occasione dell’istituzione delle Ztl, sia per aver bloccato l’isola pedonale , sia perche’ se ancora bel 2009 non abbiamo un centro commercial ee’ a loro che lo dobbiamo..Ah dimenticavo poi del fatto che probabilmente senza laloro pressione magari anche per i marcipaiedi di via Ruggero Settimo si sarebbe potuto osare di piu’…Insomma boicottiamo sti stronzi e trogloditi di comemrcianti…tanto bravi ad attaccarsi alla legge e ai cavilli legali piu’ insignificanti per far ricordo e bloccar eil primo vero serio provvedimento antismog della citta’ ( l’unioco che traltro stava dando risultati concreti) e poi i primi a violare ripetutamente la legge, anticipando come al solito neppure tanto sottobanco la stagione dei saldi, cosa alquanto illegale….Sarebbero tutti da multare…

  • Daniele 444
    31 lug 2008 alle 19:06

    Ciao a tutti .. mi sono appena iscritto ..

    Sono contento di questa notizia .. un nuovo grande parcheggio multipiano sotterraneo .. Se ciò contribuisse a chiudere al traffico l’asse Massimo-Politeama lo sarei ancora di più .. il centro sembrerebbe ancora più bello …


Lascia un Commento

Ultimi commenti