Articolo
15 mar 2016

Autostrada A20, causa lavori chiuso il tratto Cefalù – Castelbuono

di Fabio Nicolosi

Nella giornata di oggi 15 marzo, dalle ore 8:30 alle ore 16:00, palermo-messina-autostrada A 20sarà chiuso al traffico il tratto autostradale Castelbuono-Cefalù della A 20 Palermo Messina. L’interruzione del flusso veicolare sarà dovuta al ripristino, da parte dell’ENEL, dei cavi di alta tensione. In loco apposita cartellonistica segnalerà l’uscita obbligatoria. Gli utenti diretti a Messina dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo di Cefalù e rientrare in autostrada utilizzando lo svincolo di Castelbuono. Quelli da Messina diretti a Palermo dovranno invece uscire a Castelbuono e rientrare a Cefalù. A conclusione dei lavori la viabilità sarà regolarmente ripristinata in entrambe le direzioni di marcia.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
09 lug 2015

Raddoppio Cefalù – Castelbuono, sembrava tutto pronto ma….

di Fabio Nicolosi

Proprio così, a pochi mesi dalla conferenza che annunciava l’inizio dei lavori (era il 16 Marzo), ci troviamo in una situazione davvero complessa. All’inizio effettivo dei lavori infatti manca un documento che dovrebbe essere rilasciato dalla sovrintendenza, che nonostante tutti i vari pareri positivi espressi durante le varie conferenze dei servizi, non si capisce per qualche motivo, sta ritardando nel rilasciare questo fondamentale documento, senza il quale il cantiere non può aprire. A rischio ci sono gli stipendi di tutti gli impiegati della Toto Costruzioni, ma anche i centinaia di euro di affitto delle TBM che permetteranno lo scavo del tunnel, insomma un bel grattacapo che si spera venga risolto nel minor tempo possibile. Ecco l’articolo del quotidiano La Sicilia a firma di Davide Guarcello:

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
28 nov 2014

RFI: La Cefalù – Castelbuono la realizzerà la ditta Toto Costruzioni

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il comunicato stampa di RFI: Siglato a Palermo, da Rete Ferroviaria Italiana e l’ATI (Associazione Temporanea di Imprese) Toto Costruzioni, l’atto modificativo della convenzione per i lavori fra Cefalù Ogliastrillo e Castelbuono di potenziamento infrastrutturale della linea Palermo – Messina. Gli interventi prevedono la realizzazione di un nuovo tracciato ferroviario, circa 13 km prevalentemente in gallerie scavate con l’impiego delle cosiddette “talpe meccaniche TBM” (Tunnel Boring Machine), gigantesche frese che utilizzano tecnologie di scavo tra le più avanzate oggi disponibili. L’opera a lavori ultimati, grazie anche ai contemporanei interventi per il Passante ferroviario di Palermo, permetterà il potenziamento anche del collegamento ferroviario diretto tra il Capoluogo e l’aeroporto internazionale Falcone–Borsellino. Lo sviluppo sotterraneo del tracciato consentirà, come ulteriore beneficio, l’eliminazione dei passaggi a livello che, con l’attuale linea ferroviaria in superficie, sono una criticità per il traffico stradale principalmente nel territorio di Cefalù. L’impegno economico per la realizzazione dell’opera, la cui conclusione è prevista in sei anni, è di oltre 400 milioni di euro. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 24

Ultimi commenti