23 lug 2016

E questo dovrebbe essere il corpo di Polizia Municipale che dovrebbe dare l’esempio?


Ottimo esempio da parte di questo agente della Polizia Municipale di Palermo il quale decide in controsenso di posteggiarsi con l ‘auto di servizio sul marciapiede (ci troviamo a Bonagia vicino lo “Sporting Club”), entrare in un noto negozio di elettronica della zona (Torres), fare acquisti di carattere del tutto personale, uscire, bere la rimanenza della bottiglietta d’acqua e gettarla a terra una volta vuota, esaminare il recente acquisto, gettare nuovamente a terra lo scontrino ed infine immettersi in strada di nuovo in controsenso.
Tutto a due passi dal venditore abusivo di turno più volte segnalato e mai multato.

Mi pare non vi sia altro da dire.


municipalepolizia municipaleSegnalati

12 commenti per “E questo dovrebbe essere il corpo di Polizia Municipale che dovrebbe dare l’esempio?
  • fadel 196
    23 lug 2016 alle 12:44

    sono delle nullità. è da tantissimo tempo che lo scrivo (paragonandoli a winchester dei simpson)

  • fadel 196
    23 lug 2016 alle 12:50

    e non si può fare assolutamente affidamento su di loro (cosa gravissima considerando che sono pur sempre un corpo di polizia)

  • sanso 38
    23 lug 2016 alle 13:40

    Quanto c è di vero in questo racconto?secondo me non molto dato che dalle foto non si vede che getta per terra la bottiglia d acqua,lo stesso vale per lo scontrino,non si vede nemmeno il sacchetto di quel noto negozio di elettronica.Voglio a questo punto dire all autore di questo articolo di osservare anche le macchine della polizia,carabinieri e guardia di finanza.Dico all autore delle foto di soffermarsi in zona viale Michelangelo e fare le foto alla scuola accanto la finanza che è stata occupata ed è vergognoso in quanto hanno l allaccio abusivo a luce ed acqua e parcheggiano le loro auto sul marciapiede.Sollecito l autore dell articolo a presentare una denuncia al comando di via dogali che è il modo migliore e non di certo fermarsi solo a postare delle immagini e delle denuncie infondate. Ps che multa ti hanno preso?

    • fabio77 769
      23 lug 2016 alle 18:11

      Io, da quel che ho letto finora, penso che Alessandro non ce l’abbia con i vigili per meschini motivi collegati a qualche multa, ma perchè, dopo decine e decine di segnalazioni da lui effettuate a proprio rischio e pericolo, i vigili, oltre a non avere ottemperato, quasi quasi gli hanno lasciato intendere “fatti gli affari tuoi che campi cent’anni”…

  • sanso 38
    23 lug 2016 alle 19:47

    Senti non ho parenti nei vigili ne puoi stare certo….poi sarei curioso di sapere dietro quale scrivania di quale bell ufficio scrivi ;) spero non dalla pubblica amministrazione e per tua informazione io faccio parte della “concorrenza” (112)

  • sanso 38
    23 lug 2016 alle 19:55

    Comunque ripeto che non ci sono le prove di quanto riportato nell articolo tutto qui. Anche noi parcheggiamo cosi in via Roma viale Lazio….stiamo a parlare per ore e dietro di noi può accadere la qualunque ma non ho mani letto un articolo su di noi….inizio ad ingelosirmi….magari in via notarbartolo fate la foto alla macchina della gf in contro senso nella corsia preferenziale ;) andate al commissariato libertà e guardate come parcheggiano i mezzi….non per cosa ma in via dogali i mezzi sono tutti ben messi….e poi al contrario nostro,loro sono più anziani sotto pagati e fanno mansioni che spetterebbero a noi e non a loro quindi penso che se lo possano permettere e comunque non ho parenti amici nella PM

  • peppe2994 3364
    23 lug 2016 alle 23:45

    Come il medico fumatore che consiglia al paziente di non fumare, tutti o quasi predicano bene e razzolano male.

    I vigili sono palermitani quindi posteggiano come i palermitani, ma questo a mio modesto parere è il problema minore della città.

    Piuttosto vogliamo analizzare come in una zona ad alta densità abitativa non vi sia l’ombra di un cartello che consenta la sosta da qualche parte? Questa città sconosce la regolamentazione dei parcheggi nella maggior parte del territorio urbano. Mancando i cartelli ed i posti auto. Le macchine da qualche parte vanno pur messe.

    Comunque, vi invito a leggere il report sulle multe del 2015. 87 verbali al giorno per sosta vietata. Non sono moltissimi ma tutt’altro che pochi.
    In totale i “vigili che non fanno niente” hanno elevato 269.592 verbali ovvero 738 al giorno. Non posso che sperare che qualcuno di loro ci legga ed in futuro continui a multare di più. I numeri comunque parlano chiaro.
    http://livesicilia.it/2016/07/23/sosta-e-guida-selvaggia-in-citta-tutte-le-infrazioni-dei-palermitani_770274/

  • drigo 404
    24 lug 2016 alle 2:01

    Certo che, se questo Sanso è veramente un carabiniere come dice, conferma il sospetto per cui “i carabinieri vanno sempre in coppia”.

  • Alessandro Baol 248
    24 lug 2016 alle 7:14

    Vorrei davvero ringraziare “sanso” per avermi fatto capire una volta di più che non vale assolutamente la pena sforzar si più di tanto per questa città dato che le idee ed il modo di pensare, a maggior ragione da parte di un presunto appartenente alle forse del’ ordine. Vuole vedere qualcuno davvero mal pagato e che non ha neppure una divisa o un distintivo dietro cui pararsi? Si faccia un giro in qualsiasi scuola e pronto soccorso e faccia questa mistica esperienza. Io la sua l’ ho fatta per cui ne parlo a ragion veduta. Mentre le scrivo dalla mia comodissima scrivania ovvero alla fine di un agitato turno notturno le faccio presente che l’arma alla quale lei asserisce di appartenere ha conservate ben quattro denunce per minacce ed intimidazioni nei confronti della mia persona verso ignoti ed un altra riguardante proprio un episodio come quello sopra riportato,e proprio uno dei suoi superiori mi ha CALDAMENTE consigliato di smettere di far ciò e mantenere quanto possibile l’anonimato ma comprendo sia troppo complicato per lei e quelli come lei provare a porsi delle domande o capire meglio prima di puntate il dito mediatico e sparare a zero. Ovviamente sono certo che risponderà ancora invece di capire che ha chiaramente sconfinato e crogiolandosi nel’ arroganza tipica del palermitano medio e della persona palermitanizzata aggravata dal’ indossare una divisa (anche se dovrebbe portare al fenomeno contrario) troverà ancora argomenti per farmi capire che sforzarsi per cercare di migliorare Palermo ed i palermitani è’ solo tempo perso. Grazie è continui pure a mettere la sua auto sul marciapiede o mostrare la tessera per entrare nelle aree pedonali come ho più volte visto fare a suoi colleghi, che sono certo che siano gesti che non faranno altro che aumentare la fiducia del cittadino verso le forze dell’ prdine.

  • Alessandro Baol 248
    24 lug 2016 alle 7:22

    Ah mi perdoni Sanso… Vorrei dirle che l’ unica multa presa in tutta la mia vita e’ stata elevata dalla Polizia Municipale di Carini per aver sconfinato di un minuto oltre il limite di tollerabita’ consentito per la sosta in aereoporto per l’attesa, senza mai abbandonare l’auto, dei passeggeri in arrivo.

  • augustedupin 120
    27 lug 2016 alle 9:56

    Temo che c’entri poco con la qualifica di vigile urbano, è un comportamento automatico, impresso nel DNA. Vedo spesso gente che butta a terra il pacchetto di sigarette vuoto (una volta anche un pezzo grosso della municipale, da un auto di servizio, tra via libertà e via lazio) anche se ha il cestino a dieci centimetri. Ci vuole la rieducazione. Nel senso cinese del termine.


Lascia un Commento

Post Correlati