Post correlati

6 Thoughts to “Lavori alla Cala”

  1. piero82

    daccordissimo sul fatto che ne verrà fuori un luogo meraviglioso,vivibile.
    ma sarà l’anello di collegamente solo con il foro italico, perche tra LA CALA ed il CASTELLO A MARE c’è un catenaccio nel mezzo di nome palazzo brancagel!

  2. MAQVEDA

    Scusa Piero, io pure odio quell’edificio, ma non è vero che impedisce qual si voglia collegamento, se guardi da Google Heart vedi che semmai è l’Ittico a dare un poco di fastidio, ma nemmeno. Il collegamento è perfettamente possibile e realizzabile.

  3. piero82

    [email protected] ovviamente lo si può raggiungere,ma apparte l’aspetto estetico credo che il collegamento tra cala e castello,senza quel palazzo sarebbe molto piu facilitato

  4. tasman sea

    sia dusseldorf che colonia hanno un lungofiume interamente pedonalizzato. come? facendo passare le auto sotto terra, in un tunnel con uscite in corrispondenza degli incroci principali. sopra il tunnel, un prato. a quando una soluzione simile per il foro italico? si tratta di una strada killer. i semafori non bastano.
    veicolando il traffico in profondita’, il lungomare si riempira’ di gente fin sotto le mura delle cattive.

  5. ing.giacomo

    In progetto ci sono le 2 strade sotterranee di collegamento porto circonvallazione.una quella ke dal porto porta alla zona industriale Brancaccio passerebbe sotto il foto italico, e potrebbe quindi rendere pedonale tutta questa zona.
    Avete una copia del progetto dei lavori della cala?da pubblicare?vorrei capire comè sarà.
    Saluti

  6. monte_Pellegrino

    Qualcuno sa che ne è stato delle opere previste ad Acqua dei Corsari dove c’è il mammellone di materiale di risulta? avevo sentito dire (ma non so se è vero) che si doveva fare anche un acquario sottomarino! Qualcuno ne sa niente?

Lascia un commento