Forum Palermo, nuovi rendering

Spread the love

Sul "nuovo" sito della Multi Development  sono state aggiunte nuove immaggini del costruendo centro commerciale Forum Palermo, a Roccella:

Il Forum Palermo avrà un  ipermercato Ipercoop di oltre 13,100 m², oltre 100 negozi, 7 medie e grandi superfici, una food court con 9 ristoranti, un cinema multisala (su due piani) con 7 schermi e un’ ancora esterna per il bricolage del colosso francese Leroy Merlin. Il centro commerciale dovrebbe aprire entro la fine del 2009.

Dal sito: http://www.multi-development.com/index.php?option=com_project&view=project&project_id=21

http://www.forumpalermo.com/web/P0454.nsf

Post correlati

11 Thoughts to “Forum Palermo, nuovi rendering”

  1. piero82

    non vedo l’ora che apra,sarà un centro commerciale meraviglioso!

    quindi c’è l’ufficialità della presenza di leroy merlin?

    nel nuovo cc a gravina di catania,c’è stata la prima apertura in sicilia di BURGER KING..e dato che la società americana aveva annunciato tante nuove aperture in italia,c’è la speranza che aprano anche qui,non cretede?

  2. huge

    Speriamo proprio di no! Di Burger King, come dei vari McDonald’s, Pizza Hut, Starbuck’s e compagnia varia ne possiamo proprio fare a meno.
    E’ una tristezza che in Italia si possa sbavare per simili oscenità. Spero che aprano una bella rosticceria: viva calzoni fritti, rollò e ravazzate!!!

  3. piero82

    [email protected] nemmeno a me interessano i fast-food, tranne qualche volta in cui sono stato costretto a mangiarli per necessità poichè mi trovavo in paesi orrendi per cucina(tipo inghilterra).

    però..sono gusti,c’è gente che preferisce mangiare hamburger e patatine(quindi preferisco che apra un’altra multi internazionale)come burger king che a palermo manca,piuttosto che mc donald’s che gia l’abbiamo!

  4. Lele

    a proposito di chi aprirà o meno al Forum…..nel CC di Carini, Iperstanda ha rinunciato ed ha ceduto al gruppo Auchan!

  5. Fabrivit

    Bello, bellissimo, peccato che si trovi nella cosidetta “culonia” alias 10-15 km da casa mia e quindi col cavolo che mi vedrà, se non in rarissimi casi. Certo che per spostare così tanto il “centro” della città da portare li sotto tutti i servizi, il podestà di turno deve davvero essere una persona molto importante. Già mi immagino sto centro commerciale pieno di tascioni e primizie di borgata come era già successo per il centro guadagna.

  6. Claudio

    per Leroy Merlin è quasi sicuro (dico quasi perchè come si è visto per l’iper, un giorno è un ‘insegna certa e un altro giorno cambia…)
    Sarà Leroy Merlin e non Castorama: prima era previsto quest’ultimo, ma castorama è stato comprato da leroy merlin ,e quindi ci sarà questo nel forum. Ad esempio il Castorama di Etnapolis è stato convertito in Leroy Merlin… quindi…

  7. Qualche giorno fa passando dal cantiere ho visto una struttura che, presumibilmente, è lo scheletro del maxi ingresso vetrato (foto 3).
    A breve posto le foto.

  8. gapirro

    x Fabrivit
    In Culonia ci starai tu che non sei altro che un ometto di quartiere, che pensa che 15km siano tanti! Probabilmente non hai colto lo spirito metropolitano a cui si ispira il sito!
    E’ meglio se ti trasferisci in campagna, o forse ti piace stare vicino il “podesta’ di turno” e i “tascioni” dello zen 2 ?

  9. piero82

    [email protected] daccordissimo con te..sicuramente non si è espresso in maniera educata,ma volendo anche tu gli sei andato dietro con lo stesso attegiamento.
    cerchiamo di non generalizzare, i tascioni stanno anche in via libertà..e viceversa allo zen c’è anche gente umile che vive li costretta perche non ha una casa! evitiamo sti attegiamenti,non esiste via libertà..zen o roccella…esiste palermo e basta!

  10. sempriunacinne

    a proposito di centro commerciale guadagna…
    per favore… non chiamatelo centro commerciale…
    è solo un capannone di una fabbrica in disuso bonificato niente più.
    Mentre sull’argomento culonia, tasconi e quant’altro, vorrei portarvi una mia esperienza sul centro commerciale ViboCenter a Vibo Valentia.
    Vibo Valentia, provincia e cuore di una malavita che la nostra mafia a confronto sembra una babygang… comunque questo è un’altro argomento…
    Insomma all’apertura di questo delizioso centro (molto simile a Ciachea di Carini) i vibonesi non lo hanno accolto con particolare interesse, anzi!!
    di fronte a tutto quel “nuovo” e a quelle regole ben in vista con directory, parcheggi e negozi mai visti sembravano quasi imbarazzati e li vedevi girare in galleria senza una metà e senza capire cosa fare…
    il punto è che all’interno del centro hanno incominciato a capire che c’erano delle regole da rispettare, dal parcheggio (in cui noi palermitani siamo dei campioni…), al senso civico, alla pulizia e rispetto delle strutture.
    Insomma uno può essere tascione o nobile, ma dentro un c.c. bisogna mantenere un contegno civico e di buona educazione( che si dovrebbe sempre avere) altrimenti la sorveglianza farà il suo dovere, e vi assicuro che vi buttano fuori.

  11. sempriunacinne

    Poi sul progetto Forum Palermo, per coloro che non hanno mai visto dei veri centri commerciali, vi assicuro che il forum è da serie A anzi da Champion!!!
    A confronto Etnapolis è la corsia di un ospedale…
    Non è tanto la grandezza, o la quantità dei negozi, che a mio giudizio non dovrebbe superare i 100 per non sperdere troppo le presenze, ma l’aspetto architettonico, il verde, i servizi, la miglioria sui trasporti, la viabilità e la capacità di socializzazione.
    Il concetto del centro commerciale di oggi non è solo “l’acquisto”, ma vuole essere un luogo di aggregazione e di promozione (spesso fieristico), con eventi che arricchiscono notevolmente il potenziale attrattivo del centro stesso.
    Vi faccio un esempio: vi siete mai chiesti perchè la Lidl, che vende alimentari, pubblicizza sempre prodotti che non c’entarno nulla con gli alimenti stessi? hanno un’ottima birra, e che fanno?? aspirapolvere a 14,99!!! perchè secondo voi??

Lascia un commento