Articolo
13 lug 2015

Rap | Parte la raccolta di indumenti usati e nuovi mezzi

di Fabio Nicolosi

Da lunedì prossimo 13 luglio, la città di Palermo si doterà di nuovi contenitori stradali dedicati agli indumenti ed accessori di abbigliamento usati. Gli stessi saranno posizionati entro luglio ed il servizio partirà il primo di Agosto. "Su tutto il territorio comunale, - spiega il presidente della Rap Sergio Marino - saranno collocati 458 contenitori stradali. Attraverso una procedura di gara ad evidenza pubblica, la Rap ha inteso mettere ordine dal punto di vista giuridico -tecnico anche a questo servizio che a tutti gli effetti fa parte della raccolta differenziata e tale tipologia di rifiuto per legge deve essere anch'esso avviato a recupero negli impianti specifici e non può essere conferito nella frazione indifferenziata. Oltre alla collocazione dei contenitori - conclude Marino- il servizio sarà garantito anche nell'area del porta a porta individuando un giorno alla settimana per il prelievo degli indumenti da parte della ditta aggiudicataria." Al fine di mettere a conoscenza gli utenti fruitori della città di Palermo, la ditta Cannone di concerto con Rap ha predisposto una campagna di comunicazione e informazione che si muove su due binari separati: il primo prevede il coinvolgimento di tutta la cittadinanza con particolare cura alle utenze domestiche divise per circoscrizione tramite materiale informativo, manifesti, volantini ecc; il secondo prevede, invece, il coinvolgimento specifico dei ragazzi in età scolare di età compresa dai 6 ai 13 anni. Nell'area 'Palermo Differenzia ', dove non saranno presenti i contenitori, sarà eseguito un servizio specifico con il prelievo del rifiuto a domicilio 'Porta a Porta' ed in questa area, a partire dal giorno 14 Luglio sarà avviata la distribuzione dei sacchi ove conferire il rifiuto. I contenitori, gli unici autorizzati su suolo pubblico, sono numerati, cippati e georeferenziati sul territorio comunale. La Rap ha già comunicato all'amministrazione comunale l'avvio del nuovo servizio e contestualmente ha chiesto la rimozione di tutti i contenitori di indumenti usati collocati abusivamente in città. I mezzi per la raccolta saranno dotati di sistema di pesatura a bordo, di sistemi informativi anche per la lettura della georeferenziazione dei contenitori stradali e dei numeri civici per le aree coperte dalla raccolta 'porta a porta' non in ultimo per la reportistica quotidiana del servizio svolto. Dal primo di Agosto sarà attivato un apposito numero verde gratuito 800.189.402 dedicato esclusivamente a questo servizio e gestito dalla ditta aggiudicatrice. Per maggiori dettagli su dove potere trovare i contenitori autorizzati, basterà consultare la mappa riportata qui.

Leggi tutto    Commenti 12