Articolo
07 apr 2011

Una raccolta fondi per il restyling di Porta Reale

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo e-mail da parte di Salvo Biondo circa un'interessante proposta per il restyling di Porta Reale. Alle volte mancano finanziamenti pubblici o il loro reperimento è assai difficoltoso e come tante volte, si rischia di affondare nella più vasta burocrazia. Perchè non prendere in considerazione tale proposta? Scusate non possiamo organizzare una raccolta fondi per il restyling di Porta Reale? Non credo ci vogliano tanti soldi per ripristino degli intonaci e dei colori di un tempo,poi con il recupero del palazzetto adiacente alla Porta Reale,nell’omonima Piazzetta Reale,di fronte alla Villa Giulia,sarebbe un altro pezzo di questa immensa miniera di storia e bellezza che e’ la Bella Palermo.  Lo stesso discorso potrebbe valere per l'Obelisco di Sant'Erasmo,anche li per il recupero basterebbe davvero poco,intendo anche economicamente,per recuperare il basamento in marmo rotto e rifare la aiuola alla base dell’Obelisco che illuminato sarebbe uno spettacolo con il vicino mare di Sant’Erasmo,se poi si spostassero i distributori di carburanti si rivedrebbe il panorama del mare.. Tutto questo per  proporre ai turisti che ancora per fortuna scelgono Palermo,una città sempre più recuperata,sempre più curata,sempre più viva,solo cosi Palermo potrà essere l’epicentro del turismo nel mediterraneo,dato che tutte le manifestazioni ed eventi che portavano turismo e di conseguenza  gente negli hotel,ristoranti,nei negozi sono state sorprese,da Palermo la Notte della Moda,a Palermo di Scena,alla Fiera del Mediterraneo,al Festino che oggi e’ sola la brutta copia..di quello di una volta!!!! Saluti   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 12