Articolo
07 dic 2009

Bastava poco, che ci voleva?

di Giulio Di Chiara

Ogni tanto ci ritroviamo (per fortuna) a parlare anche di "buone azioni" . Facciamo riferimento alle "aree natalizie" , ovvero questi agglomerati di bancarelle, pagode e giochi dedicati allo shopping di questo periodo e al divertimento. Ebbene, l'anno scorso vi ricorderete sicuramente la famosa "casa di Babbo Natale" sequestrata in piazza Castelnuovo anzitempo... per fortuna, chi di competenza, per questo 2009, ha fatto tesoro di quella esperienza disastrosa ed ha decentrato questi tipi di attrazioni in aree più periferiche , e più facilmente raggiungibili dalle famiglie palermitane. Continua a leggere e guarda la mappa

Leggi tutto    Commenti 20
Articolo
16 dic 2008

Nella “casa di Babbo Natale” il regalo che non ti aspetti…o forse si

di Giulio Di Chiara

In questo articolo abbandoniamo un attimo le nostre opere tanto care, per parlare di gestione e amministrazione di spazio pubblico, tema quanto mai attuale. Tutti o quasi, in questi giorni natalizi si saranno accorti che in Piazza Castelnuovo era in fase di montaggio un'enorme capannone trasparente a forma di "casa", all'interno del quale si sarebbero dovute svolgere attività per bambini, a pagamento. Una struttura imponente (l'altezza si aggirava intorno ai 8-10 metri almeno) che ha richiesto diversi giorni di lavori per l'allestimento. Tralasciando l'ubicazione del capannone, che al suo interno inglobava (e oscurava) anche la statua di Carlo Cottone con annesso giardino circostante, la cosa che davvero sconvolge è un'altra: oggi apprendiamo che la Polizia Municipale ha sequestrato l'enorme casa, in quanto priva di autorizzazioni. ...Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 11