4 commenti per “
  • peppe2994 3413
    01 dic 2015 alle 17:46

    E che hai chiesto a fare?
    Contrariamente a certe false voci messe in giro il tram NON è ancora dell’AMAT.
    Non possono darti informazioni su un argomento che non li riguarderà fino a quando il comune non delibererà in tal senso.

  • enriker 122
    02 dic 2015 alle 9:47

    So che il contratto di servizio non è stato ancora fatto ma non capisco perchè allora nelle fermate del Tram che ho visto c’è il logo dell’Amat, vicino al nome della fermata, in alto nella pensilina d’attesa, qualcuno sa perchè?. Comunque la comunicazione ai cittadini fa pena. In Inghilterra (non lo dico per sentito dire) il comune manda al cittadino residente una lettera prima che iniziano dei lavori con la data di inizio, per spiegare come cambia la strada, quello che faranno ecc. Qui in Italia lettere ti arrivano solo dai politici in campagna elettorale con promesse e niente di concreto. #vogliamoiltram

  • Fabio Nicolosi 49404
    02 dic 2015 alle 11:02

    Il logo Amat è presente perché è l’azienda che insieme al comune ha possesso dell’infrastruttura, ma al momento non della gestione

  • Orazio 1328
    02 dic 2015 alle 15:02

    Ovvio che il tram non sia in gestione ed ovvio che sarà dato in gestione all’AMAT dopo l’insulso teatrino del consiglio comunale dove prima o poi dovranno decidersi. Spero che nel frattempo l’AMAT abbia pronto il piano di riordino delle linee.


Lascia un Commento