06 giu 2017

Nuova rotonda in Via Nicoletti?


Spesso mi trovo a passare in via Nicoletti di fronte all’ex stabilimento Coca Cola.

L’inversione a U in direzione Palermo e` un punto molto pericoloso, perche` le auto che arrivano da Sferracavallo o dallo svincolo dell’autostrada viaggiano ben oltre i 50 km/h del limite.

Il problema e` accentuato per coloro che facendo inversione devono poi andare verso Tommaso Natale in quanto devono tagliare la strada a chi proviene da Sferracavallo.
Inoltre questi ultimi non rispettano l’obbligo di tenersi a destra per consentire alle auto che fanno inversione a immettersi nel flusso del traffico.

A mio avviso sarebbe utile una rotonda all’altezza della confluenza con via Partanna Mondello e accanto all’Elenka.
In questo modo la rotonda puo` servire a fare inversione a U o a immettersi facilmente sulla strada vecchia verso Tommaso Natale, inoltre la rotonda rallenta in maniera naturale il traffico in entrambi i sensi, e questo rende piu` sicuro quel tratto di strada.


coca colaelenkamobilita palermoproposterotondavia nicolettivia tommaso nataleviabilità

5 commenti per “Nuova rotonda in Via Nicoletti?
  • friz 885
    06 giu 2017 alle 15:08

    ….condivido la proposta… sarebbe un’intervento positivo…
    ….e sempre relativamente a quella zona aggiungo un’altra riflessione:
    Nella strada vecchia per Tommaso Natale, quella che si trova tra l’Elenka e Marinella, non ci sono marciapiedi da entrambi i lati… a mio avviso si dovrebbe valutare l’idea di espropriare circa tre metri ai privati che fiancheggiano la strada (ovviamente risarcendoli!), per creare un marciapiedi… infatti ogni tanto si vedono persone che inevitabilmente camminano sulla strada… non dico di creare marciapiedi in entrambi i lati, ma almeno in uno dei due lati della strada, per offrire un’alternativa sicura ai pedoni…

    • gnazzino70 93
      08 giu 2017 alle 10:18

      Purtroppo quasi tutta la via Partanna Mondello (perchè di questa si tratta) è priva di marciapiede o praticamente tale, tranne alcuni tratti

  • punteruolorosso 1641
    07 giu 2017 alle 11:26

    assolutamente d’accordo con la proposta. si tratta di un’inversione pericolosissima in piena corsia di accelerazione dei veicoli diretti in autostrada. bisogna assolutamente realizzare la rotonda. fra l’altro sarebbe a servizio di quella bretella di collegamento fra via nicoletti e via del tritone che consentirebbe di raggiungere barcarello (o il parcheggio attualmente inutile di via fattori) senza passare dal paese (via del mandarino) o da via schillaci.
    la rotonda permetterebbe a chi arriva dallo svincolo di tommaso natale di immettersi sulla carreggiata di via nicoletti diretta a sferracavallo in tutta sicurezza.
    quali sono gli organi di competenza?
    la strada è pericolosissima. forse bisogna chiedere al consigliere di quartiere perché porti un’istanza al comune. si potrebbe inserire nel piano delle opere pubbliche. non costerebbe molto.

  • Siedler 101
    08 giu 2017 alle 2:37

    Ho letto l´articolo e sono -Contrario-
    Sulla pagina FB ho redatto una mia proposta in risposta a questa proposta.

    Sono piú favorevole a dei tornaindietro.
    Sono, sul piano tecnico della sicurezza, migliori.
    Il costo é simile, ma i punti di pericolo sono inferiori.
    In una strada cosi larga e con tutto quello spazio, ritengo che una rotonda non sarebbe nulla.

    A seguito il link su FB.
    https://www.facebook.com/groups/31938246679/permalink/10154601601011680/

    Questa la proposta in una semplice immagine,
    la distanza fra i due tornaindietro é di 150 Metri
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10209341521631892&set=p.10209341521631892&type=3&theater

  • donn 25
    11 giu 2017 alle 13:13

    sono in disaccordo con l’idea dei tornaindietro, perche` si ripresenta il problema della confluenza del traffico veloce con quello di chi ha fatto inversione a U, e` simile al tratto iniziale della favorita dove da sinistra arriva chi si immette nel traffico in direzione mondello dopo aver percorso la strada che viene da piazza Leoni (adesso non ricordo il nome). Rimango dell’idea che la rotonda riduce la velocita` e serve meglio a gestire il traffico in quel punto.


Lascia un Commento

Ultimi commenti
Post Correlati