15 mag 2015

Parco Uditore più veloce della burocrazia


Dopo aver ottenuto questa mattina le autorizzazioni da Demanio Regionale e Corpo Forestale, siamo felicissimi di comunicarvi che grazie alla collaborazione dell’Azienda agm Pulindo Impresa di Pulizie e servizi ambientali, che ha ridotto al minimo i costi di intervento, i volontari sosterranno la spesa utilizzando i ricavi della Festa di primavera.
Le operazioni di derattizzazione inizieranno questo week end, seguirá la disinfestazione, pioggia permettendo. La prossima settimana il Parco sará giá riaperto

 


parco uditoreriapertura parco uditore

3 commenti per “Parco Uditore più veloce della burocrazia
  • Luca S. 129
    15 mag 2015 alle 21:21

    Inutile dirlo e ripeterlo sempre, bisogna eliminare le partecipate stipendificio. Orlando da sempre le ha usate per i propri tornaconti, riempendole di dirigenti incapaci e lavoratori in gran parte ex galeotti.
    Occorre privatizzare i servizi pubblici. Questa gente va mandata a casa. Spero si apra un dibattito sull’argomento. La situazione ormai e’ allo sbando. Se non si vive in mezzo al letame lo si deve solamente ai volontari. Inutile negarlo.

  • peppe2994 2830
    16 mag 2015 alle 15:36

    È vero.
    C’è uno schifo dilagante ovunque. Quel poco che funziona lo dobbiamo a gente di buona volontà e qualche anima pia nella pubblica amministrazione vergognosamente inefficiente e corrotta che se ne frega apertamente delle esigenze dei cittadini

  • Orazio 760
    18 mag 2015 alle 14:51

    Vorrei precisare al saccente di cui sopra che qui le partecipate non c’entrano niente, visto che lo spazio e’ dell’Azienda Foreste.

    Quanto al fatto che non avevano i soldi per la disinfestazione, capita quando per decenni la politica, miope interprete di un’opinione pubblica più miope ancora, riduce in povertà l’Amministrazione pubblica. Caro cittadino, se semini vento poi raccogli tempesta e ti disinfesti il parco da solo. Pensaci prima si sparare a zero sempre e comunque.


Lascia un Commento