19 lug 2013

Apertura via Lodato e illuminazione, l’Amg risponde


Sono passati circa 3 mesi dall’apertura parziale della nuova via Lodato. Strada che, ricordiamo è stata ricavata dallo spazio dell’ex linea ferrata che tutt’ora scorre interrata.

Nel frattempo, la Sis (consorzio che sta conducendo i lavori del Passante Ferroviario) consegnerà nelle prossime settimane alle Ferrovie e contestualmente al Comune di Palermo la strada che è stata ricavata dalla copertura dell’ex trincea ferroviaria fra il Policlinico e l’Ospedale Civico. Per  esattezza, questo nuovo asse stradale scorre dall’ex passaggio a livello Vespri fino a ricongiungersi con corso Tukory. Il contratto d’appalto però prevede le sole predisposizioni per l’illuminazione della strada (già realizzate) ma non l’attrezzaggio con quadri, linee elettriche e quant’altro.

 

20130415_174614

 

Considerata l’estrema vicinanza con edifici pubblici quali Policlinico, Ospedale Civico, una scuola ed una nuova stazione ferroviaria, al fine di poter rendere più sicuro questo nuovo asse stradale, abbiamo chiesto un intervento della AMG per effettuare un sopralluogo e di conseguenza l’installazione e messa in opera dell’impianto di pubblica illuminazione.

Pronta la risposta della ex Municipalizzata, che riportiamo qui di seguito:

comitato@mobilitapalermo.org

 Alla c.a. di Mobilita Palermo

 Rispondo in riferimento alla nota su via Lodato. Condivido la preoccupazione dell’Associazione che opportunamente auspica condizioni di maggiore sicurezza per la nuova strada. La informo, però, che Amg Energia Spa sarà coinvolta in questo intervento soltanto in un secondo momento dal Comune di Palermo. Come Lei già sa, la nuova strada sarà consegnata  da Ferrovie e Sis al Comune di Palermo. Sarà l’Amministrazione comunale a coinvolgere Amg e le altre società di servizi per la realizzazione delle opere di urbanizzazione necessarie. La nostra società, infatti, in base al vigente contratto di servizio con il Comune di Palermo, si occupa soltanto della gestione e manutenzione ordinaria degli impianti di pubblica illuminazione esistenti in città. La realizzazione di nuovi impianti non rientra tra le nostre dirette competenze: può essere decisa esclusivamente dall’Amministrazione comunale, che può affidare ad Amg Energia l’esecuzione dei lavori.

Dalle informazioni ricevute, le procedure per la consegna della strada al Comune sono in corso. Le garantisco l’attenzione della nostra società su questa vicenda e il suo impegno, nel momento in cui sarà coinvolta.  

Cordiali saluti

                                                                                                           Il Presidente

                                                                                                          Emilio Arcuri


amgCORSO TUKORYemilio arcurilavori passante ferroviario via lodatolavori via lodatoospedale civico palermovia del vesprovia lodato

4 commenti per “Apertura via Lodato e illuminazione, l’Amg risponde

Lascia un Commento