Articolo
11 dic 2008

Il magnate Wurth investe sul Palazzo Reale

di Giulio Di Chiara

Abbiamo appreso qualche giorno fa dai mass media locali come il magnate Wurth, proprietario dell'omonimo colosso tedesco di utensileria, stia nuovamente investendo in città. A quanto pare Wurth avrebbe siglato un accordo con il presidente dell'Ars Cascio per la riconfigurazione del giardino del Palazzo Reale. Un investimento che tra le opere prevederà la nascita di un caffè letterario e di un ristorante. Dunque potrebbe essere occasione per una sistemazione definitiva per uno spazio che sicuramente andrebbe notevolemente risaltato, più di quanto non lo sia adesso. Cercheremo di captare nuove notizie, più approfondite, sulla vicenda.

Leggi tutto    Commenti 3