Segnalazione
05 ott 2015

Abusivo al capolinea bus sostitutivo Trenitalia “Fiera”

di pierfra63

Premettendo che usufruisco di questo servizio già da Luglio e cioè da quando è iniziato, e a parte qualche piccolo ritardo e qualche aggiustatina da dare, è abbastanza efficiente. La mia segnalazione è incentrata sul fatto che, al capolinea dei pullman sul ponte di Via Autonomia Siciliana, da qualche settimana, proprio in corrispondenza della tabella e di conseguenza della sosta dei pullman, si è posizionato l'ennesimo (questa città senza speranza ne è piena) venditore ambulante di frutta e verdura. Bel camion grande parcheggiato (si fa per dire) trasversalmente alla strada e ben in vista, lapino di corredo con altra merce e marciapiede invaso da tutte le loro cianfrusaglie. Ora dico, ma è normale? In questa città si! I pullman si sono spostati o indietro a sull'altro lato del ponte. Amen!!! Non credo che il solerte personale di trenitalia o qualche auto dei vigili urbani (sigh!) non sia mai passato di lì! Ma tant'è, loro rimangono lì.

Leggi tutto    Commenti 1    Proposte 0
Segnalazione
23 set 2015

Distruzione autobus amat durante la corsa

di davide991

Salve, spesso mi capita di prendere la linea 110 per tornare a casa e spesso mi capita che, nel tratto iniziale di via colonna rotta dei bambini tirano con violenza delle pietre agli autobus, rischiando di rompere l'autobus ma anche di prendere qualcuno all'interno (visti i finestrini aperti) gli autisti essendo bambini se ne fregano, c'è qualcosa da fare? a chi si possono segnalare questi atti vandalici?

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0
Segnalazione
19 ago 2015

La pessima esperienza sul bus 102

di daniele80

Qualche giorno fa,come è mio solito fare, mi sono messo alla fermata di Via Roma di fronte La Rinascente per prendere la 102, linea che da Piazzale Giotto porta alla Stazione Centrale. Mi sono messo alla "fermata”, per così dire dal momento che la fermata non è provvista neanche di una pensilina d'attesa. Quindi ho dovuto aspettare per 50 minuti l'autobus in piedi con sole che faceva capolino. Ad ogni modo, dopo aver aspettato pazientemente l'autobus questo era stracolmo e quindi ho dovuto aspettare nuovamente un altro bus, dopo circa 15/20 minuti passa ma si ripresenta lo stesso problema:stracolmo e senza neanche il materiale spazio per entrare.

Leggi tutto    Commenti 2    Proposte 0
Segnalazione
13 ago 2015

Questa si che è una vera notizia…

di cirasadesigner

Qualche giorno fa si gridava al miracolo per qualche migliaia di passeggeri in più sul "Falcone e Borsellino", esattamente 1200 ovvero una decina di aerei in più, rispetto i dati già in crescita del Luglio 2014... Oggi Repubblica da notizia di questo nuovo collegamento diretto tra Catania e Abu Dhabi, che credo sia davvero una notizia. Al di la dei curiosi turisti che vorranno andare a visitare i paesi del Golfo, qui si capisce come strategicamente Catania si stai proiettando verso il futuro, collegandosi con un vero HUB intercontinentale, visti i recenti catastrofici eventi di Roma Fiumicino, che servirà per raggiungere tutte le destinazioni verso Oriente. Credo che il Cda del "Falcone e Borsellino," debba inseguire o quanto meno, fare pressioni su Alitalia, per lo stesso collegamento, non si capisce perché un aereoporto come Catania, che pur servendo più provincie rispetto a quello di Palermo e non avendo un competitor importante come Birgi sul Falcone e Borsellino, pur avendo solo 1 milione di passeggeri in più, debba avere questa chance che invece non viene data allo scalo palermitano. Una rete più capillare permetterebbe ai due scali di aggiungere destinazioni internazionali e sopratutto intercontinentali, che sono la vera sfida per uno scalo che vogia davvero crescere...

Leggi tutto    Commenti 3    Proposte 0
Segnalazione
21 lug 2015

Un limite di 30km/h e un autovelox all’improvviso su Viale Regione Siciliana

di Mobilita Palermo

Ci state segnalando da più parti che ieri, lungo Viale Regione Siciliana direzione Trapani, all'altezza del Ponte Corleone è stato piazzato un autovelox della Polizia Municipale, puntato dritto verso un tratto di carreggiata in cui vige il limite di velocità di 30km/h. Si, avete letto bene, 30 km/h. Questo cartello, a memoria, esiste già da diversi anni, anche se nessuno lo rispetta e nessuno lo ha mai fatto rispettare a onor del vero. E' subito posto dopo qualche centinaio di metri da un limite a 50 e poco prima del ponte in questione. Ieri i vigili urbani hanno deciso di far rispettare questo limite. La domanda sorge spontanea: ma perchè esiste un limite di 30 km orari in una arteria così importante, dove il limite di velocità è diffusamente imposto a 70km/h? Possiamo ipotizzare che sia qualche problema legato alla struttura del ponte Corleone, che doveva essere oggetto di lavori, poi decaduti con il contestuale fallimento della società Cariboni. Ma appunto, non siamo tecnici. Ci piacerebbe quindi ricevere delle spiegazioni anche sul perchè, in caso di precauzioni strutturali, soltanto adesso si decida di porre l'attenzione apponendo l'autovelox laddove nessuno mai ha avuto la cognizione di un limite così forte e perentorio. Sebbene questa non sia un'attenuante per gli automobilisti che dovrebbero sempre rispettare la segnaletica stradale, questa situazione risulta un pò particolare. Gireremo questo articolo al Comando dei Vigili Urbani e all'Ufficio Traffico, nella speranza di ricevere dei ragguagli.  

Leggi tutto    Commenti 14    Proposte 0
Segnalazione
09 lug 2015

Cantiere tram e un imbuto che genera code interminabili in viale Regione

di Giulio Di Chiara

E' inevitabile che i cantieri su strada, qualunque essi siano, provochino disagi soprattutto alla circolazione. In alcuni casi, si vengono a creare situazioni particolarmente critiche che vale la pena attenzionare, soprattutto all'Ufficio Traffico. Nell'ambito dei lavori tranviari in viale Reg. Siciliana, corsia laterale dir. Trapani, all'incrocio con via G. La Loggia si viene a creare ogni giorno un imbuto di auto e una conseguente coda veicolare veramente importante. Infatti, il restringimento di carreggiata dovuta al cantiere e l'adiacente svolta continua delle auto da via G.La Loggia su Viale Regione Siciliana determina un'interruzione ripetuta del flusso veicolare che, di fatto, si potrae sino al semaforo di Corso Calatafimi, generando ingorghi e ostacolo per gli altri sensi di marcia. Oggi la strada veniva scarificata, quindi è probabile che il cantiere stia per essere terminato. Ciò detto, forse si potrebbe pensare di rendere momentaneamente la via La Loggia a senso unico a scendere (verso via Pindemonte), permettendo la svolta su viale Regione dalla limitrofa via Pagano.  

Leggi tutto    Commenti 7    Proposte 0