15 apr 2021

Via Amari e Ruggero Settimo saranno aree pedonali


La Giunta comunale ha approvato, nella seduta di oggi pomeriggio, una delibera che individua la delimitazione delle nuove aree pedonali di via Emerico Amari per l’intero tratto da via Crispi a via Ruggero Settimo e di via Ruggero Settimo, per l’intero tratto e comunque in forma sperimentale per 12 mesi.
Il provvedimento è stato preceduto e sarà seguito, anche in vista delle specifiche ordinanze attuative, da una serie di incontri con le categorie produttive e i rappresentanti dei commercianti e dei cittadini che operano e vivono nelle aree interessate.

“Si tratta di un’area strategica per lo sviluppo e l’attrattività di una parte della città – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – nel triangolo ‘ingresso Porto-piazza Politeama-piazza Verdi’. La pedonalizzazione costituisce un’azione programmatoria cui dovranno seguire specifiche ordinanze che daranno conto di esigenze e proposte all’interno di una scelta fondamentale che connota la visione complessiva di governo di Palermo”.

“Si tratta – affermano gli assessori Giambrone, Catania e Piampiano – di un progetto che unisce gli aspetti di decoro, vivibilità e attenzione all’impresa che ogni pedonalizzazione deve esprimere. La decisione presa oggi è frutto di un lungo percorso di dialogo e condivisione, che si esprime e prosegue anche con gli interventi in corso o già programmati anche nelle aree limitrofe, tutti destinati a rendere più vivibile e fruibile l’intera zona.
Questa pedonalizzazione assume una valenza particolare perché, una volta realizzati gli interventi previsti, quest’area rappresenterà la ‘porta di ingresso’ in città per le migliaia di turisti e crocieristi che, speriamo presto, torneranno a visitare Palermo”.


anello ferroviarioSegnalativia amarivia ruggero settimo

19 commenti per “Via Amari e Ruggero Settimo saranno aree pedonali
  • Normanno 504
    15 apr 2021 alle 22:05

    Bellissima notizia,un altro piccolo passo per far diventare Palermo una città europea,ma bisogna anche togliere quel mare di bitume nero (si vede anche in foto) che annega via emerico amari.Non dico del basolato perche evidentemente è vietato introdurlo a Palermo anche quello comprato e che marcisce nei depositi del COIME,ma un alternativa al bitume nero va assolutamente trovata in questo anno di prova,qualcosa di non definitivo ma che migliori l’aspetto estetico.

  • loggico 609
    16 apr 2021 alle 8:36

    Il pezzo di piazza Castelnuovo da dove è stata scattata la foto sarà destinato a verde? Sarà a doppio senso di marcia con inversione a U?

    A me piace che non realizzano e costruiscono niente e scrivono come se fossero state realizzate grandissime opere..

  • cirasadesigner 1070
    16 apr 2021 alle 9:46

    La scelta di pedonalizzare per sempre Via Emerico Amari è una bellissima notizia e di sicuro seguirà un progetto esecutivo per la sistemazione dell’asse che prevede altro rispetto al semplice bitume. Del resto questo era lo stato dell’arte prima dei lavori e la d’Agostino doveva restituire alla città, quello che ci stava prima ma il fatto che sia stato inserito tra i progetti per il Recovery Plan, il progetto presentato qualche anno fa dall’architetto Palmeri e dal suo staff, ci fa ben sperare sul proseguo dei lavori.
    Un occasione come questa non andava sprecata e “il Passio” come venne chiamato quel progetto, sarà presto una realta.
    Non poteva essere diversamente con i progetti che si stanno realizzando al porto, spero a questo punto in un soluzione di continuità che consenta di attraversare quel groviglio di lamiere che è diventato Via Crispi, per collegare davvero il porto alla città cosi come succede davvero a Barcellona.

    • Normanno 504
      16 apr 2021 alle 21:39

      Posso sbagliarmi ma il progetto dell’architetto Palmeri dava spazio alle macchine nei due versi in stile rambla e invece la via emerico amari dovrebbe essere interamente pedonalizzata e inoltre nel progetto esecutivo delle linee del tram non è previsto il passaggio da questa via ma da via cavour solo in un verso;quindi in realtà se non ho capito male bisogna fare un progetto diverso da quello dell’architetto Palmeri tutto pedonale con magari una pista ciclabile per monopattini e biciclette.Io vedrei bene una fontana che si sviluppa longitudinalmente e al centro della strada,comunque l’importante è togliere il bitume nero

    • Irexia 985
      17 apr 2021 alle 12:17

      Dici che il Comune ha inserito il progetto “passio” nel Recovery Plan: è quindi possibile sbirciare la lista dei progetti che il Comune/la Regione/lo Stato intendono realizzare, esiste un link?

  • peppe2994 3590
    16 apr 2021 alle 10:31

    Bella porta d’ingresso per i turisti la strada pedonale asfaltata…
    È un passo avanti ma resta una vergogna, anche piuttosto imbarazzante. Intanto aspettiamo ancora la pavimentazione in via Maqueda.

    • Irexia 985
      17 apr 2021 alle 12:14

      È temporaneo! Cosa doveva fare l’impresa che ha chiuso il cantiere? Per contratto quando si chiude un appalto si deve ripristinare la situazione quo ante: adesso che la zona è tornata nella piena disponibilità del Comune spetta all’ente territoriale gestirla

      • peppe2994 3590
        17 apr 2021 alle 15:03

        Sì grazie. Come può venire in mente che c’entri qualcosa la ditta ?…
        Ci penserà il comune…non pensandoci. Esattamente come ha fatto per via Maqueda. Abbiamo testimonianze concrete di cosa il comune intenda per gestire od area pedonale.

        • Orazio 1651
          17 apr 2021 alle 22:15

          Peppe calmati, questa Amministrazione ha fato più zone pedonali a Palermo che nel resto del mondo… in via Maqueda passerà il tram, tra poco dovrebbero partire i lavori, sinceramente pavimentare via Maqueda per poi smantellarla per il cantiere del tram mi sembrerebbe strano, o no? La rifaranno assieme al tram. Relax. E piuttosto vigiliamo. Non lasciarti prendere dall’orgasmo. :)

          • peppe2994 3590
            17 apr 2021 alle 22:51

            Bella giustificazione, ci hai provato.
            Ed anche no. Il tram scenderà da via Cavour.

            Il comune ha realizzato tante aree pedonali ? Verissimo e questo non lo nega nessuno. Ciò comunque non giustifica il perché l’intervento di pavimentazione previsto non sia stato più eseguito.

    • Orazio 1651
      17 apr 2021 alle 23:24

      Io sono fermo al tram in via Maqueda. Novità ci fù? Ci ho provato? In che senso? Provato cosa? Calmati e spiega. :)

      • peppe2994 3590
        18 apr 2021 alle 15:28

        Sono calmissimo.
        A seguito della pedonalizzazione di via Maqueda fu annunciato l’intervento di pavimentazione, che non è stato più fatto. Questo è quanto.
        Tu hai scritto che comunque non serve perché tanto ci passerà il tram. Se vai a vedere il progetto della linea tram (lo trovi su Youtube nel canale di mobilita), vedrai che da via Libertà, prosegue su via Ruggero Settimo, poi svolta a sinistra in via Cavour e poi a destra per immettersi in via Roma.

        • Orazio 1651
          18 apr 2021 alle 16:39

          Ok sto in fiducia, mi era sfuggito che il tram non sarebbe più passato per via Maqueda, non ci ho provato, mai ci provo.

  • loggico 609
    18 apr 2021 alle 8:38

    Chiudere le strade al traffico non è creare area pedonale, l’esempio fulgido è in via principe di belmonte
    Quella è un area pedonale
    Il resto è solo divieto di circolazione
    Ma del resto da questi signori non puoi aspettarti di piu..

    • peppe2994 3590
      18 apr 2021 alle 15:30

      Ecco, non era un concetto difficile, ma in una città che concepisce pedonalizzazione una strada con le barriere davanti e l’asfalto per terra, il vero concetto di area pedonale fatica a penetrare.
      O meglio, è chiaro a tutti, tranne all’amministrazione che ormai non è più in grado di portare avanti neanche i compiti più basilari.

  • loggico 609
    21 apr 2021 alle 13:49

    Devo ammettere che è stato fatto un bel lavoro, davvero complimenti!! Un lavoro all’altezza della quinta città d’italia, finalmente posso dire bravi ai nostri amministratori, lavoro pure realizzato in brevi tempi, mi avete felicemente sorpreso, vedi come si fanno subito le cose a palermo quando si ha davvero voglia di fare!!

    Un bello rendering..


Lascia un Commento