Articolo
25 mag 2018

Un pomeriggio nel quartiere San Filippo Neri

di Salvatore Galati

San Filippo Neri? Esatto! Il quartiere da tutti conosciuto ZEN (Zona espansione nord). Questo quartiere venne progettato alla fine degli anni '60, con l'obbiettivo di dare la possibilità a chi aveva un basso reddito di abitare in questi alloggi con un costo minimo. Con l'aggiunta del terremoto del '68 e con lo sfollamento del centro storico di Palermo, si decise di costruire molti complessi di "case popolari", un po' ovunque nella città. Il quartiere zen si sviluppa in tre fasi, la prima porzione, chiamato "Borgo Pallavicino", perché pensato come l'espansione della borgata di Pallavicino (riquadro sul violetto), poi successivamente fu costruito lo zen 1 (riquadro in verde) e lo zen 2 (riquadro rosso). Passo passo analizziamo le tre aree di quartiere: Borgo Pallavicino, situato nei pressi del velodromo e molto vicino a via Lanza di Scalea, è formato da case in linea di 3/4 piani, con piccole corti. Queste tipologie architettoniche le possiamo ritrovare nel quartiere di Villaggio Santa Rosalia, per fare un esempio. Zen 1, formato da grandi complessi condominiali, disposti a formare un quadrato, dove al centro vi è situata la piazza, con un giardino ben curato. Servito da servizi primari, come alimentari, farmacia eccetera... . Si nota subito la qualità del quartiere che è decisamente migliore rispetto allo zen 2. Zen 2, questa parte di quartiere è molto complessa e molto complicata dal punto di vista urbano e sociale. A differenza dello zen 1, non ha una piazza, non ha servizi primari. Lo spazio per la piazza esiste, ma non è mai stato sfruttato per crearla. Il quartiere è formato da 16 blocchi di complessi condominiali, della quale ogni blocco è costituito da 4 stecche di condomini. In pratica si voleva "ricreare" i vicoletti del centro storico. Infatti le stecche di palazzi, sono molto vicini tra loro. Uno di questi "padiglioni" (chiamati cosi dagli abitanti del quartiere), è stato riqualificato qualche anno fa, togliendo le due stecche condominiali quelle centrali, creando degli spazi verdi e una sorta di teatro, dove fare eventi. Mentre grazie alle associazioni li presenti, è stato creato circa 2 anni fa un campetto di calcio, con la collaborazione dei cittadini, e tutt'ora è mantenuto benissimo! In una delle varie aree abbandonate, utilizzate come scarico di rifiuti, è stata recuperata grazie all'associazione, con la collaborazione della Rap e della Reset, consentendo insieme agli abitanti, di creare un giardino ricreativo, che verrà ultimato a Novembre. Mentre c'e in progetto di recuperare un'altra area per dedicare ai bambini, che è adiacente al campetto. In questo quartiere è presente una chiesa, con un'apertura verso lo zen 1, con un ingresso trionfale alberato, dando un'altro aspetto al quartiere. La chiesa contribuisce molto anche dal punto di vista sociale, che è diventato un punto di incontro per i giovani. Infatti ci sono delle aree dedicate ai giovani, come un campetto da calcio e giochi per bambini. La chiesa però, "da le spalle" allo zen 2, come se fosse sostanzialmente un confine. Da parte della chiesa come struttura in se, perché non creare "un'apertura" verso lo zen 2? Inoltre allo Zen 2 con la riqualificazione di uno dei padiglioni, è stata inserita una caserma dei carabinieri, serve da deterrente per la criminalità in zona e ha aumentato la sicurezza. Sul web, sono circolate alcune proposte, contenenti dei sondaggi, su cosa fare di questo quartiere. Demolizione Si o No? Da ciò che ho visto, ho capito, anzi ho riconfermato, che non bisogna assolutamente demolire lo zen, ma agire culturalmente, facendo promozione sociale con bambini e genitori. Dando decoro urbano, lavorando con le persone del quartiere e dare dignità. Penso che per migliorare la città, bisogna passare dalla promozione sociale e culturale, che cultura non significa soltanto viene il turista a mangiare l'arancina... .  

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
30 nov 2016

Rotonda di Via Besta: Piantati undici alberi di arance

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il comunicato stampa del comune di Palermo circa la collocazione di verde nella rotonda realizzata in Via Fabio Besta Si è svolta ieri mattina la cerimonia della piantumazione di undici alberi di arance amare presso la rotonda di via Besta nel quartiere dello Zen da parte del personale di Villa e Giardini. Erano presenti, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, l'assessore al Verde, Sergio Marino ed il capo area del Settore verde, Domenico Musacchia. "Continua – hanno detto il sindaco Orlando e l'assessore Marino - il percorso dell'amministrazione per la riqualificazione del quartiere Zen e dopo la rotonda curata dai cittadini e di un oliveto, oggi siamo qui per la piantumazione di undici alberi di arance amare, albero tipico del nostro paesaggio e del nostro clima che costituisce, tra l'altro, il modo migliore per ritornare ad avere amore per la natura e per le piante a conferma di interventi fatti con attenzione e amore".

Leggi tutto    Commenti 26
Articolo
01 dic 2015

Nuova rotatoria di Via Fabio Besta, imminente l’apertura

di Fabio Nicolosi

E’ stata autorizzata con l’ordinanza n°1651 del 24 Novembre l’apertura completa della rotatoria di Via Fabio Besta, rotatoria i cui lavori sono iniziati nell’Aprile 2014 dovevano terminare entro Aprile 2015. In realtà siamo a Novembre 2015, quindi l’opera viene consegnata con sette mesi di ritardo, però come si dice in questi casi, meglio tardi che mai!

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
10 set 2015

Rotatoria di Via Besta: siamo agli sgoccioli

di Fabio Nicolosi

Siamo ormai alle rifiniture, l'ultima rotonda che verrà realizzata in Via Lanza di Scalea all'incrocio con Via Fabio Besta. Dopo un avvio dei cantieri e una prima fase dei lavori molto a rilento sembra che ci avviamo ormai a completare le ultime opere, da quello che si nota infatti mancano alcuni collegamenti alle sottoreti, l'asfalto e le rifiniture dei marciapiedi. La rotonda doveva essere completata entro Aprile 2015, ma è già un gran risultato se riuscissero a consegnarla entro il mese di Ottobre o almeno così possiamo stimare dagli scatti Ringraziamo Daniele C. per le foto:

Leggi tutto    Commenti 17
Articolo
03 ago 2015

Completata strutturalmente la rotonda di Via F. Besta

di Fabio Nicolosi

Sembrano finalmente volgere al termine i lavori per la realizzazione della rotatoria di Via F. Besta, l’ultima che sarà realizzata nel tratto compreso tra Via Dell’Olimpo e Viale Strasburgo, rotatoria che permetterà un agevole collegamento tra le vie Besta e Lanza di Scalea con il quartiere Zen, oltre a permettere un collegamento diretto tra la via Lanza di Scalea e via Besta. Ringraziamo D. Chiovaro per le foto:

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
25 mar 2015

Completata metà rotatoria fra via Via Besta e via Lanza di Scalea

di Fabio Nicolosi

Con un ritardo di circa 5 mesi rispetto ai tempi dell'ordinanza al traffico, è stata completata la prima parte di rotatoria su Via Lanza di Scalea angolo con Via Fabio Besta Ricordiamo  che la realizzazione di tale rotatoria consentirà un agevole collegamento tra le vie Besta e Lanza di Scalea con il quartiere Zen. Per questa seconda fase dei lavori, la durata prevista è di 180 giorni e speriamo che vengano rispettati. Ringraziamo per le foto Gioacchino Pirrone: (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
14 apr 2014

Nuova rotatoria presso via Lanza di Scalea: iniziano i lavori

di Antony Passalacqua

Ne avevamo parlato lo scorso anno quando avevamo annunciato il nuovo bando di gara per la realizzazione della nuova rotatoria di via Besta, in corrispondenza dell’incrocio stradale  tra la via G. Lanza di Scalea, la via Besta e la via Einaudi. Conclusosi tutto l'iter burocratico/amministrativo per svolgimento della gara e l'assegnazione dell'appalto, cominceranno nei prossimi giorni i lavori. Già emessa ordinanza al traffico e che prevede una prima fase coi lavori che interesseranno la parte a monte: chiusura di parte della carreggiata di via Lanza di Scalea (direzione viale Strasburgo) e il doppio senso di marcia sulla carreggiata opposta.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 14

Ultimi commenti