Articolo
31 lug 2018

Polizia Municipale | Agente aggredito ai quattro canti

di Fabio Nicolosi

Il nuovo dispositivo in uso alla Polizia Municipale ha permesso ieri di riprendere le fasi più concitate del sequestro di un ciclomotore elettrico e del tentativo di aggressione contro gli agenti della Polizia Municipale. Ieri pomeriggio una pattuglia dotata di bodycam ha filmato un quarantacinquenne mentre aggrediva gli agenti ed un quarantenne che rifiutava di farsi identificare. Nella piazza Villena, comunemente conosciuta come "I quattro canti", durante un posto di controllo per verificare la regolarità della conduzione dei mezzi a pedalata assistita, gli agenti in servizio di polizia stradale, hanno fermato un uomo, R.F.P. di 45 anni, a bordo di velotek, riscontrando una bicicletta modificata assimilabile ad un ciclomotore, per la cui conduzione sono obbligatori casco, assicurazione e patente. Il conducente, compresa la gravità dell’infrazione da cui sarebbe scaturito il sequestro del mezzo e la successiva confisca, ha mostrato reticenza e nervosismo nei movimenti, finché ha staccato la batteria del veicolo, un elemento di valore ingente rispetto a quello esiguo del velocipede. A seguito di questa circostanza gli agenti, intuendone le intenzioni, hanno azionato la bodycam in dotazione alle pattuglie in via sperimentale che ha ripreso perfettamente l’accaduto riportando la sequenza naturale dei fatti. L’uomo ha tentato di danneggiare il mezzo, già sottoposto a sequestro ai fini della confisca e ha aggredito uno degli agenti che intendeva fermare i danneggiamenti al velocipede. Nella concitazione dei fatti, si è intromesso un astante cercando di giustificare l’operato dell’aggressore; alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, si è rifiutato di farsi identificare. Questi, poi identificato per E.C.A. di 40 anni, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per rifiuto di generalità. Il conducente quarantacinquenne invece è stato denunciato per resistenza e aggressione a pubblico ufficiale e per danneggiamento di un bene sottoposto a sequestro. E’ stato inoltre accertato che entrambi sono pregiudicati per reati contro la persona e contro il patrimonio. L’agente accompagnato al pronto soccorso per le cure del caso ha riportato una prognosi di cinque giorni.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
14 feb 2010

Blocco auto, un primo bilancio

di Andrea Baio

Com'era prevedibile, la giornata senza traffico nel complesso non ha funzionato. Dai vostri commenti sembra che le cause siano imputabili a diversi fattori: mancanza di vigili, scarsi controlli ove fossero presenti, mancanza di comunicazione adeguata da parte del Comune e l'immancabile menefreghismo palermitano. Riceviamo anche notizia da diverse fonti che gli autobus sono rimasti praticamente vuoti, nonostante il biglietto oggi valesse per l'intera giornata e nonostante le alte frequenze. Un utente ha lamentato la difficoltà di reperire biglietti per il mezzo pubblico, senza possibilità di acquistarlo neanche dall'autista stesso. Sotto un certo aspetto, è normale che una città che non sia abituata all'utilizzo dei mezzi pubblici non possa cambiare dall'oggi al domani, l'importante è continuare ad insistere e diffondere questa cultura. Di pari passo però, altrettanto forte dovrebbe essere lo sforzo di comunicazione per eventi come questo che, se non organizzati a dovere, o non funzionano, o mettono a disagio un'intera città. Intanto ecco i nostri vigili all'opera, beccati stavolta all'incrocio tra via Oreto e via Fazello, e alcuni scatti di Corso Tukory, via Leonardo Da Vinci e viale Regione... Edit: il video è stato girato alle 11:53 del 14/02/2010 httpv://www.youtube.com/watch?v=lMOsLkbTL0g ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 59
Articolo
27 apr 2009

La Repubblica cita l’iniziativa “AMATtire a bordo di un bus”

di Andrea Baio

"La Repubblica" del 22 aprile 2009 cita l'iniziativa lanciata da Mobilita Palermo per denunciare gli invasori delle corsie preferenziali. Sfruttiamo quest'occasione per ribadire quanto sia essenziale la vostra partecipazione; già in tanti avete inviato le vostre segnalazioni, continuate così! Qui di seguito l'articolo integrale (click per ingrandire) ...Leggi l'articolo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
02 apr 2009

Vigili Urbani Hit Parade – I

di Andrea Baio

In merito all'articolo "BASTA COMPROMESSI" riceviamo una prima segnalazione video da parte dell'utente freddie80, che ringraziamo. Due vigili urbani sono stati beccati con le mani nella marmellata. I video sono stati girati giorno 17 marzo 2009 alle 10:30 circa in via Lincoln. Premettiamo per correttezza che, negli ultimi tempi, si sono visti molti più vigili a lavoro sulle strade. E' arrivata pure la notizia di una donna multata per aver fatto espletare al cane i suoi bisogni sul marciapiede, senza poi averli raccolti. Quindi diamo il giusto merito ai vigili che lavorano e che non hanno motivo di sentirsi chiamati in causa, e merito al comandante Purpura che sicuramente avrà messo mano a questa scandalosa situazione che ci ritroviamo ogni giorno sulle strade. Nel primo video si vede una macchina della polizia municipale posteggiata in prossimità di incrocio che ostruisce la pista ciclabile di via Lincoln, la macchina è chiusa e non c'è nessuno a bordo, nè tantomeno i vigili sono attorno. L'hanno proprio posteggiata e se ne sono andati. httpv://www.youtube.com/watch?v=FUygykF123Y ...Continua a leggere e guarda i video

Leggi tutto    Commenti 11
Articolo
31 gen 2009

Report chiamata ai vigili 31-01-2009

di Andrea Baio

Le ultime parole famose...sembrava che la seconda iniziativa potesse avere lo stesso successo della prima (se non di più), ma a Palermo può succedere di tutto! Proprio così, dopo essere arrivati sul posto effettuiamo la prima chiamata alla municipale verso le 10:00: risponde un tipo abbastanza confuso che a fatica capiva che zona gli stavamo segnalando, poi mi risponde "ah..ci sono le auto parcheggiate in corso Tukory? Capito, vabbè ora vediamo di mandare una pattuglia...", come a dire "c'è traffico? e da me che vuoi???". Nel frattempo si forma il solito caos che va dall'incrocio con via Maqueda sino al supermercato Marotta. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 31
Articolo
13 gen 2009

La strage del lunedì sera

di Andrea Baio

Ragazzi siamo stati grandi! Mi congratulo con voi perchè l'iniziativa è stata un vero successo! Siamo arrivati sul posto alle 16:30 circa e c'era già una pattuglia all'incrocio tra via Marchese di Roccaforte e via Cordova, non si era mai visto un traffico così scorrevole! Nel frattempo sono arrivate altre due pattuglie ed è stato il massacro, multe che volavano da tutte le parti. L'apoteosi è stato un carroattrezzi che ha cominciato a rimuovere le auto. Abbiamo provato a richiamare per fare altre segnalazioni in zona ma i centralini risultavano tutti occupati, a dimostrazione che abbiamo partecipato in massa all'iniziativa, e questo non può essere che un lato positivo e una dimostrazione di civiltà da parte nostra. ...Continua a leggere e guarda le foto

Leggi tutto    Commenti 21