Articolo
04 dic 2019

RAP | Aperto il quarto CCR in prossimità della rotonda di via Oreto

di Fabio Nicolosi

Questo pomeriggio è stato inaugurato, nell’area Sud della città di Palermo, in un bene confiscato alla mafia, il 4 Centro comunale di Raccolta denominato “Oreto”. A tagliare il nastro ancora una volta, il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando, l’assessore al ramo Giusto Catania e il presidente della Rap Giuseppe Norata. Presenti diversi consiglieri comunali, presidenti di circoscrizione, professori universitari e curiosi. L’area occupata dal Centro è pari a circa 2.375 mq, è ubicata in prossimità della rotonda stradale della circonvallazione all’altezza di via Oreto, in una traversa della bretella laterale in direzione di Catania. In loco è installata apposita segnaletica che facilita il raggiungimento. “Entro la fine di quest’anno saranno in tutto sei i centri comunali dislocati a Palermo – dichiara il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando – e ciò è una conferma che la Rap si è messa in cammino per rendere più efficienti i servizi dati alla cittadinanza. Allo stesso tempo è conferma del fatto che non ci sono e non ci saranno più alibi per chi voglia davvero rispettare la città e contribuire al suo decoro e alla sua pulizia”. Tutto questo – aggiunge l’assessore all’ambiente Giusto Catania – è il frutto della sinergia tra amministrazione comunale e Rap determinata dalla pianificazione deliberata dall’amministrazione comunale; quest’anno sono stati già individuati 13 centri di raccolta, l’anno prossimo, sarà previsto un ulteriore atto deliberativo per l’avvio e individuazione di altre 11 aree. Per dare stabilità a questo percorso – conclude Catania – già le prime 13 aree individuate, sono state calate nel nuovo piano regolatore. L’obiettivo è arrivare a 24 CCR coprendo tutti i quartieri della città”. “Oggi si apre il quarto CCR in un anno in città, un altro tassello viene raggiunto dall’amministrazione comunale e dall’azienda – tiene a precisare – il Presidente della Rap Giuseppe Norata. Dal punto di vista organizzativo stiamo lavorando per efficentare il servizio che eroghiamo, rendere la Rap più snella nelle procedure, stiamo conversando con le associazioni di categoria, su più fronti lavoriamo per sensibilizzare il cittadino partendo dalle scuole ma coinvolgendo i teatri perché la cultura deve camminare di pari passo con l’ambiente. Ma non possiamo accettare che vengano addebitate, alla nostra gestione, come è stato detto nei giorni scorsi da alcuni consiglieri comunali, parlando di “disastro Rap”, le maggiori uscite dell’azienda causate esclusivamente da extra costi aziendali per la mancata realizzazione nei tempi da parte della Regione, della settima vasca per evitare la chiusura di Bellolampo.” Il CCR “ORETO” sarà aperto tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 17 e la domenica fino alle ore 13. Le frazioni di rifiuti da conferire nel predetto Centro di raccolta sono le seguenti: i toner per stampa esauriti; imballaggi in carta e cartone; in plastica e metalli, in legno; vetro, pneumatici fuori uso, medicinali, batterie, apparecchiature elettriche ed elettroniche, rifiuti biodegradabili (sfalci e ramaglie, rifiuti ingombranti e RAEE (apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso (tv, monitor, televisori, ecc.), oltre a piccole quantità di sfabricidi.

Leggi tutto    Commenti 6
Articolo
13 lug 2018

394 Festino S. Rosalia | Info viabilità: ecco tutte le modifiche e cambio percorsi autobus

di Salvatore Galati

Ci perviene il comunicato stampa da parte della polizia municipale circa la modifica della viabilità per il 394° Festino di S.Rosalia, di seguito tutte le novità: Si comunica che, giusta ordinanza Ord. n° 973/17, per consentire lo svolgimento della manifestazione in onore della Santa Patrona di Palermo, dalle ore 17:00 del 14 luglio alle ore 03:00 del 15 luglio e comunque sino a cessate esigenze, saranno chiuse al transito veicolare le seguenti vie: via Vittorio Emanuele (intero tratto) via Maqueda (intero tratto) via Roma (nel tratto compreso tra P.zza G. Cesare e via Cavour) via Cala (intero tratto) via Foro Umberto I (intero tratto con chiusura anticipata della carreggiata lato mare già dalle ore 07.00) Via Lincoln (nel tratto compreso tra Corso dei Mille e Foro Umberto I) Corso Calatafimi (nel tratto compreso tra Corso Alberto Amedeo e Porta Nuova) via del Bastione (nel tratto tra via Cadorna e P.zza Vittoria). Mentre di seguito sono indicate le variazioni ai percorsi dei bus: Linea 103 - Da P.le J. Lennon verso centro: normale percorso fino in V. Cavour  – inversione di marcia P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – a dx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma –  segue normale percorso. Linea 107 - Da P.zza G. Cesare verso Stadio: – C.so Tukory – C.so Re Ruggero – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – P.zza XIII Vittime –  V. Crispi –  segue normale percorso. Da Stadio verso Staz. C.le: normale percorso fino in V. Crispi – P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – a dx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma –  P.zza Sturzo  – V. Scinà – V. Turati – V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale (cap.). Linea 124 - Da Parcheggio Emiri verso Staz. C.le: normale percorso fino in C.so F. Aprile – a dx V. Imera – V. Colonna Rotta – C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale. Da Saz. C.le verso Parcheggio Emiri: P.zza G. Cesare (cap.) – C.so Tukory – C.so Re Ruggero  – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – a sx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma –  P.zza Sturzo –  segue normale percorso. Linee 224 e 231 –  da via Messina Marine alla  Staz. Centrale e viceversa – V. S.re Cappello – V.le Dei Picciotti – Via Bennici – C.so dei Mille – V. Lincoln/Balsamo – Staz. Centrale. Navetta Centro Storico - Da Cap. provvisorio a P.zza G. Cesare per: – C.so Tukory – C.so Re Ruggero (lato valle) – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno – Cavour – P.zza XIII Vittime – inversione di marcia a P.zza XIII Vittime – V. Cavour – a dx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx V. Roma – P.zza Sturzo  – V. Scinà – V. Turati – V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V.E.Orlando –  C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale (cap.). Linea N11 – Da Via Sarullo normale percorso fino a Staz. Centrale indi per C.so Tukory – C.so Re Ruggero – P.zza Indipendenza – a sx C.so Alberto Amedeo – a dx P.zza Peranni – a sx V. Papireto – P.zza V. E. Orlando – V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno –  Cavour – a sx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma –  P.zza Sturzo –  segue normale percorso. Linea N21 – Da  Staz. Centrale direttamente per V. Oreto – V. Buoriposo – segue normale percorso

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
05 gen 2018

Tram e MAL | Possibile convivenza?

di Salvatore Galati

Si parla molto della diatriba tra l'utilità del tram o della Mal a Palermo. Cercando sul sito del comune di Palermo, ho trovato dei dati, riguardo il percorso della MAL con le relative fermate e riguardo l'ipotetico tragitto del tram in centro e le fermate. Abbiamo riportato il tutto nella mappa che vedete in questo articolo. Ho inserito il primo tracciato della Mal (dalla rotonda Oreto alla Stazione Notarbartolo) e la linea tram che attraversa via Roma e via Libertà (Stazione centrale - Stadio). Ho aggiunto il passante ferroviario, le linee tram esistenti, inserito il tracciato dell'anello ferroviario esistente, il primo lotto in costruzione e il del secondo lotto, che è stato finanziato. Una previsione futura della mobilità della nostra città. Andiamo all'analisi della linea 5 e della linea 1 della metropolitana: Analisi linea 5 tram: La linea tram n°5, che va dalla stazione centrale fino allo stadio, è lunga quanto la linea 1 (ben 5,700 km), ha 16 fermate con una distanza di circa 350 metri, l'una dall'altra. Il possibile percorso attraverserà l'intero asse di via Roma, deviando per via Emerico Amari, raggiungendo via Ruggero VII, e attraversando tutto l'asse di via Liberà fino alla rotonda di viale Croce Rossa. Sicuramente questa linea sarà più efficiente dei bus 101, dato che la sua capacità di trasporto è maggiore rispetto al bus autosnodato. Analisi linea 1 MAL: La linea di metropolitana leggera automatica, vede la sua stazione di testa allo svincolo Oreto, raggiungendo la stazione Notarbartolo. Il percorso avrà una lunghezza di 6,50 km comprendendo 9 fermate, con una distanza media di 700 metri l'una dall'altra. Attraverserà l'intero asse Oreto, raggiungendo la stazione centrale, passando sotto gli edifici che stanno sulla destra di via Roma, per poi deviare quasi in obliquo verso l'ultimo tratto di via Maqueda, consentendo una fermata davanti il teatro Massimo. Proseguendo, transiterà  sotto via Ruggero settimo e sotto l'asse di via libertà, deviando in obliquo per villa Trabia raggiungendo la stazione Notarbartolo. Certamente avrà una capienza maggiore rispetto al tram e potrà altresì snellire il traffico di Palermo. Ma... Dall'analisi fatta qui sopra seppur la Mal servendo una grande zona di Palermo, che va da via Oreto fino a via Libertà, potrà essere utile per raggiungere zone in modo velocemente non potrà soddisfare lo spostamento di luoghi più vicini tra loro. In modo analogo  il tram potrà altresì soddisfare luoghi più vicini tra di loro, ma non potrà servire ad uno spostamento per lunghe distanze E quindi rispondendo al titolo: "Tram e MAl: possibile convivenza?" SI è possibile! Perché appunto uno non esclude l'altro, ma uno è a supporto dell'altro. Nell'attesa che i vari bandi per i progetti delle future linee tram vengano completati e si trovino i fondi per realizzare la MAL, una cosa è certa, con l'apertura e il raddoppio del passante ferroviario fino a Punta Raisi si potrà tornare ad utilizzare il treno e lasciare a casa la propria auto. Per fare ciò però occorre il  biglietto unico integrato, tra Amat e Trenitalia. Tram e MAL: Possibile convivenza? A voi la scelta! Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 72
Articolo
06 dic 2015

Fiera di Natale, ancora una domenica con la Circonvallazione bloccata

di Mobilita Palermo

Nuova domenica di passione per gli automobilisti bloccati lungo la Circonvallazione, con code di auto che arrivano oltre la rotonda di via Oreto. E come le precedenti volte,  le cause sono da imputare all’organizzazione di una presunta Fiera di Natale organizzata in prossimità dello svincolo di via E. Basile. Si registrano colonne di auto lungo via Villagrazia e via Oreto in direzione Circonvallazione e infine presso lo svincolo di Bonagia. Complimenti sempre ai protagonisti di questa vicenda; armatevi di pazienza perché ancora mancano altre due domeniche prima di Natale.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
14 nov 2014

LA PROPOSTA | Riaprire la rotonda di via Oreto?

di Antony Passalacqua

Pubblichiamo la proposta di Giuseppe Messineo relativa alla riapertura  della rotonda di via Oreto, che ricordiamo fu chiusa per motivi di sicurezza a causa di vari incidenti. L'ideale però sarebbe la realizzazione di un sottopasso stradale in quest'area, e una rotatoria in superficie in modo da consentire l'inversione di marcia in perfetta sicurezza. E' da verificare infine se al Comune stanno già pensando di inserire l'opera nella programmazione dei finanziamenti 2014/2020. La proposta nasce da due constatazioni: la prima che la zona di Bonagia maggiormente interessata e cioè Via dell'Ermellino, viadotto Perrier e via dell'Orsa Minore hanno visto crescere il livello di traffico, inquinamento acustico e ambientale, in maniera esponenziale trasformando la periferia in centro, solo con riferimento al traffico. La seconda dall'assurdità di portare tutto il traffico che è già fuori città, nuovamente dentro il centro abitato costringendo gli automobilisti ad una ulteriore passeggiata di circa 3Km. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 22
Articolo
19 feb 2013

Fondi FAS: nuovo ponte Oreto e illuminazione pubblica

di Antony Passalacqua

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa del Comune di Palermo circa lo sblocco dei fondi FAS e gli interventi in città. La Giunta comunale ha approvato in via definitiva il Piano di utilizzo Fondi Cipe che, assegnati al Comune nel 2009, non erano ancora stati impegnati. In totale si tratta di 150 milioni di euro, di cui 69 gestiti dalla Regione Sicilia per la discarica di Bellolampo e 4 destinati ai lavori di ristrutturazione del ponte Oreto. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10

Ultimi commenti