Articolo
11 gen 2017

Anello Ferroviario | Chiusa la corsia lato mare di Via Crispi

di Fabio Nicolosi

Annuo nuovo, cantieri nuovi. E' già stata allestita la seconda fase dei lavori dell'anello ferroviario della galleria "Crispi" che sarà valida dal 9 gennaio 2017 fino al 30 giugno 2017 o comunque sempre fino a conclusione dei lavori. Nell'ordinanza dell'ufficio traffico in particolare viene limitata Via Francesco Crispi nel tratto compreso tra via E. Amari e via Rosario Gerbasi, carreggiata direzione via dei Cantieri: chiusura al transito veicolare, carreggiata direzione piazza XIII Vittime: istituzione doppio senso di marcia e divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della carreggiata. Il cambio di carreggiata avverrà in corrispondenza della via E. Amari, con rientro all' altezza del varco santa Lucia. Ecco alcune immagini della delibera I lavori della durata prevista di sei mesi permetteranno la realizzazione della galleria Crispi che servirà da collegamento tra la fermata Giachery e la fermata Porto. Saranno spostati i sottoservizi previsti, successivamente si realizzeranno i pali di fondazione e il solettone che permetterà, dopo la maturazione, la riapertura della strada.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
06 ott 2016

ZTL | Il nuovo parcheggio di via F. Crispi

di Antony Passalacqua

Problema parcheggio in centro o alla ricerca di un nodo d’interscambio per accedere alla Ztl? dopo aver parlato del parcheggio d'interscambio della Stazione Centrale, oggi sono ancora in tanti a non sapere che è già attivo il nuovo parcheggio "Amari". Si tratta di una nuova struttura che trova ubicazione all'interno dell'area portuale, proprio di fronte la Camera di Commercio con ingresso e uscita su via Crispi. L'area è gestita dalla Amari Parking, e conta 150 posti auto sorvegliati da personale e video-sorvegliati h24. L’accesso al parcheggio è costituito da un ingresso automatico e cassa automatica che permette l’utilizzo a qualsiasi ora. TARIFFE Tariffa oraria diurna 8:00-19:59: € 1,50 per ogni ora o frazione, € 0,50 per motocicli e scooter; Tariffa oraria notturna 19:59-08:00:  € 1,00 per ogni ora o frazione, € 0,50 per motocicli e scooter; Tariffa giornaliera: € 15,00 per le prime 24h, € 6,00 per motocicli e scooter Abbonamento mensile: € 75,00 per le autovetture   Piazza Castelnuovo dista appena 700m a piedi, e la struttura rappresenta una buona alternativa per chi vorrà evitare il pagamento del pass giornaliero  Ztl ma  pur sempre costretto a recarsi in questa zona in auto per shopping/lavoro, o la sera presso determinati locali.          

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
09 set 2016

AMG | Torna illuminato il sottopassaggio di Via Crispi

di Fabio Nicolosi

Più di ventidue punti luce riaccesi nel sottopassaggio di via Francesco Crispi. L'intervento è stato eseguito dalle squadre del servizio serale di Amg Energia Spa, nell'ambito di un progetto complessivo di recupero dell'area di piazza Tredici Vittime avviato dal Comune di Palermo con il supporto delle società partecipate. I tecnici di Amg hanno completato nella tarda serata di ieri un intervento complesso di revisione e ripristino dell'illuminazione del sottopasso, con l'ausilio della polizia municipale e la chiusura temporanea, in modo alternato, delle due carreggiate. Sono stati riaccesi ventidue punti luce. Soddisfazione per l'intervento è stata espressa dal sindaco, Leoluca Orlando: 'E' la conferma della buona prassi che questa amministrazione ha avviato attraverso la piena sinergia tra le sue società'. Un ringraziamento agli operai, 'sempre al servizio della città', è stato rivolto anche dal presidente di Amg, Giampaolo Galante.

Leggi tutto    Commenti 16
Articolo
07 set 2016

EVITATE via Crispi |Tutte le modifiche al traffico in zona Porto

di Fabio Nicolosi

Se su Viale Regione la situazione sembra lentamente ritornare alla normalità, su Via Crispi da oggi la viabilità subirà un ulteriore peggioramento. Scattata da questa mattina la nuova viabilità su Via Crispi, che prevede il doppio senso di circolazione davanti gli ingressi del porto in corrispondenza di Via E. Amari a causa dei lavori dell'anello ferroviario. Sabato scorso, in occasione di una riunione in Questura si è deciso di rivedere il sistema di accesso e uscita ai varchi alleggerendo il traffico in via Crispi ma rispettando le esigenze di sicurezza imposte dal governo nazionale che chiede controlli serrati agli ingressi del porto e non all’interno. L’ordinanza n° 1053 del 06 Settembre, che resterà in vigore fino al 30 novembre 2017 e prevede il divieto di sosta su entrambi i lati di via Filippo Patti e di via Mariano Stabile, a valle della via Crispi. I pullman, i tir e i rimorchi dovranno entrare al porto da via Filippo Patti formando due corsie, con l’ausilio del personale dell’Autorità portuale. Auto, scooter, piccoli pulmini (fino a otto posti o comunque non più pesanti di 5 tonnellate) e camion di peso non superiore a 3,5 tonnellate entreranno da via Mariano Stabile, lato mare, e da via Dell’Arsenale dove vigerà il senso unico in direzione via Quinta Casa. Saranno, infine chiusi del tutto gli ingressi Amari e Molo Santa Lucia, con quest’ultimo varco che servirà solo per i mezzi in uscita.   VIA FRANCESCO CRISPI Obbligo di ingresso all’area portuale, per i veicoli di categoria M3, N2, N3 ed O dal varco sito lungo la via Filippo Patti con possibilità di incolonnamento di 2 corsie con l’ausilio di controllo di personale dell’autorità portuale; Divieto di svolta a destra, per tutti gli autoveicoli, in corrispondenza degli ingressi all’area portuale “Molo Santa Lucia” e “Amari” consentendo l’uscita dei veicoli esclusivamente dal varco “Molo Santa Lucia”;   VIA FILIPPO PATTI Divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sul lato destro di entrambi i sensi di marcia.   PROLUNGAMENTO DI VIA MARIANO STABILE A VALLE DELLA VIA CRISPI Divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sul lato destro di entrambi i sensi di marcia. Obbligo di ingresso all’area portuale, per i veicoli di categoria L, M1, M2 ed N1.   VIA DELL’ARSENALE Obbligo di ingresso all’area portuale, per i veicoli di categoria L, M1, M2 ed N1 Istituzione del senso unico di marcia in direzione via Quinta Casa.   Speriamo che questi provvedimenti miglioreranno la viabilità della zona compresa tra Via Duca Della Verdura e Via Vittorio Emanuele. Il nostro consiglio è quello di utilizzare le arterie a monte della "via mare" per evitare sovraccarichi. Vi ricordiamo inoltre che se pur riuscendo a superare il tappo Amari vi sarà l'ulteriore restringimento nei pressi di Via Lincoln per i lavori dovuti al collettore fognario. La parola d'ordine è sempre lo stessa: Evitate la VIA MARE!

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
03 set 2016

AMAT | Arretramento temporaneo capolinea linea 812 da Via Crispi a Piazza Don Sturzo

di Fabio Nicolosi

Visti gli attuali problemi di viabilità che interessano la Via Crispi ed i conseguenti disagi sulla regolarità della linea 812 e quindi sui collegamenti con il Santuario di Montepellegrino. Tenuto, altresì, conto dei provvedimenti di limitazione al traffico privato che interessano la zona in occasione dei festeggiamenti della Santa Patrona e, quindi, della necessità di assicurare un collegamento di Tpl quanto più possibile efficiente, l’Azienda ha deciso di arretrare temporaneamente (dal 3 al 12 settembre) il capolinea di tale linea da Via Crispi a Piazza Don Sturzo.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
08 ago 2016

Anello Ferroviario | Dal 5 Settembre chiusura parziale di via F. Crispi

di Fabio Nicolosi

Da settembre tra i lavori del collettore fognario e i lavori per l'anello ferroviario la "Via Mare" sarà un itinerario molto ostico a parecchi pendolari L'Ufficio Mobilità, nell'ambito dei lavori per la realizzazione dell'anello ferroviario, tratto di linea compreso tra le stazioni Palermo Notarbartolo e Giachery e proseguimento fino a Politeama ed in previsione della cantierizzazione in via Francesco Crispi per lo spostamento dei sottoservizi e la realizzazione di pali, jet grouting e solettone di copertura della galleria, ha emanato una ordinanza di chiusura al traffico veicolare e/o di modifica della circolazione in zona via Francesco Crispi suddivisa in tre fasi che andranno dal 5 settembre al 22 dicembre 2016, dal 9 gennaio 2017 al 30 giugno 2017 e dall'1 luglio 2017 al 30 novembre 2017. Prima fase: 5 settembre / 22 dicembre 2016 o comunque sempre fino a conclusione dei lavori. Via Francesco Crispi. Tratto compreso tra via Rosario Gerbasi e via Principe di Belmonte, carreggiata direzione piazza XIII Vittime: transito consentito sino a via Benedetto Gravina con obbligo di svolta sulla stessa. Il tratto successivo, sino alla via Principe di Belmonte, rimarrà interdetto alla circolazione veicolare e pedonale, garantendo però un percorso di almeno un metro per questa categoria, da e verso via E. Amari. Il tratto iniziale di via Ammiraglio Gravina rimarrà aperto per i residenti e per il raggiungimento di via Michele Miraglia. Quest' ultima strada, oltre la via Ammiraglio Gravina, col tratto finale di via E. Amari, carreggiata laterale di mare, diventa a doppio senso di marcia. Sui due tratti viene istituito il divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 su entrambi i lati. Carreggiata direzione via dei Cantieri: Istituzione doppio senso di marcia. Divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della carreggiata. I cambi di carreggiata avverranno in corrispondenza della via R. Gerbasi / varco Santa Lucia, con rientro tramite un varco provvisorio da realizzare all' altezza di via P.pe di Belmonte. Seconda fase: 9 gennaio 2017 fino al 30 giugno 2017 o comunque sempre fino a conclusione dei lavori. Via Francesco Crispi. Tratto compreso tra via E. Amari e via Rosario Gerbasi, carreggiata direzione via dei Cantieri: chiusura al transito veicolare, carreggiata direzione piazza XIII Vittime: istituzione doppio senso di marcia Divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della carreggiata. Il cambio di carreggiata avverrà in corrispondenza della via E. Amari, con rientro all' altezza del varco santa Lucia. Terza fase: 1 luglio 2017 o comunque fino al termine della "seconda fase" fino al 30 novembre 2017 e comunque fino al termine dei lavori. Via Francesco Crispi. Tratto compreso tra via Rosario Gerbasi e via E. Amari, carreggiata direzione piazza XIII Vittime: strada senza uscita, a doppio senso di marcia, sino al p.c. del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo. Carreggiata direzione via dei Cantieri: istituzione doppio senso di marcia. Divieto di sosta con rimozione coatta 0-24 sui due lati della carreggiata.I cambi di carreggiata avverranno in corrispondenza della via R. Gerbasi / varco Santa Lucia, con rientro all' altezza della via E. Amari. Sarà ripristinata la circolazione in via E. Amari, ad eccezione della carreggiata laterale nel tratto iniziale. Ma il cronoprogramma aggiornato dei lavori è stato consegnato dalla ditta all'amministrazione comunale? E' possibile averlo per informare giustamente anche i residenti e i commercianti che vivono quotidianamente i disagi? Come mai viene concesso all'azienda un ulteriore area se nell'area già assegnata non sono ancora state terminate le lavorazioni in corso? Infatti nel tratto di Via E. Amari si è solo provveduto alla realizzazione dei pali di fondazione, ma non è ancora iniziata la realizzazione del solettone di copertura che permetterebbe la riapertura della strada.

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
10 nov 2015

Posticipata al 4 gennaio la chiusura di via E. Amari

di Antony Passalacqua

Sembra che la chiusura di via E. Amari relativa ai lavori per l'Anello Ferroviario, verrà posticipata a dopo le festività. Ad annunciarlo è il Comune di Palermo attraverso un comunicato stampa che riportiamo qui di seguito. L'Amministrazione comunale accoglie con soddisfazione la comunicazione del rappresentante della Tecnis, l'impresa che per Rfi sta realizzando i lavori dell'anello ferroviario, di differimento, senza costi aggiuntivi per la stazione appaltante, al 4 gennaio degli interventi che prevedono la chiusura al traffico veicolare della via Emerico Amari. È bene ricordare ancora che in ogni caso i lavori che interesseranno la via Emerico Amari, prevedono sì la chiusura al traffico veicolare, ma anche una piena fruibilità e addirittura l'aumento della superficie utile dei marciapiedi. Via Emerico Amari potrà diventare un'isola pedonale per tutta la durata dei lavori. La realizzazione di una quinta di invito dal lato del porto, e un'altra più a monte, certamente funzioneranno da richiamo, non soltanto per quanti arrivano dal mare, ma anche per i cittadini che frequentano l'area centrale della città.  "Il rinvio della chiusura sarà una buona occasione - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - per  progettare gli  interventi utili per trasformare una pedonalizzazione necessaria in una nuova opportunità per incrementare e sostenere le attività commerciali in via Emerico Amari. Ancora una volta, nel processo di sviluppo e infrastrutturazione della città, seppure con fatica, è possibile, tenere insieme presente e futuro per fare Palermo ancora più bella e moderna".

Leggi tutto    Commenti 0

Ultimi commenti