Articolo
08 mag 2014

Palazzo Di Giustizia: nuove corsie preferenziali

di Fabio Nicolosi

Con l’ordinanza n°463 del 18 Aprile vengono innalzate le misure di sicurezza intorno al Palazzo di Giustizia. Un cornice di protezione, studiata in Prefettura, sede di riunione di coordinamenti delle forze di polizia, per inibire la sosta, con isole pedonali “a raso” lungo il marciapiede e con alcune corsie protette. Verrà quindi istuita in Corso Alberto Amedeo nel tratto a margine del Palazzo di Giustizia il divieto di fermata e un isola di traffico delimitata con cordolatura in gomma posta a 60cm dal marciapiede. In Via Goethe verrà realizzata una corsia protetta, sempre con cordolo in gomma tra Via Houel e Via Pacini. Ulteriori divieti li potete visionare nell’ordinanza che vi pubblichiamo a seguire Ecco l’ordinanza: (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
02 ott 2010

Parcheggio tribunale: arriva l’agibilità definitiva

di Giulio Di Chiara

Riportiamo parte del comunicato circa l'ufficialità della notizia: L’Ufficio del Centro Storico ha oggi emesso il certificato di agibilità definitiva per il parcheggio multipiano di piazza Vittorio Emanuele Orlando, la prima grande opera infrastrutturale realizzata in project financing a Palermo per rispondere ad una delle esigenze primarie della città: la necessità di grandi parcheggi di interscambio che consentano di lasciare l’auto privata e usufruire dei mezzi pubblici o godere della pedonalizzazione del centro storico. Il parcheggio, di proprietà comunale, è stato realizzato con fondi interamente a carico del Concessionario, Panormus 2000, per un costo, come da progetto esecutivo, di € 15.386.550,60. Il parcheggio possiede 4 piani interrati con 402 posti auto a rotazione con una tariffa oraria di 1,50 €, più 13 per disabili, 180 box chiusi e 36 posti in vendita. Una parte è ad uso esclusivo del Palazzo di Giustizia per 141 posti auto. [...]

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
06 mar 2010

Martedì 9 Marzo apre il Parcheggio al tribunale

di Giulio Di Chiara

Secondo quanto dichiarato dal Tgs odierno, lunedì sarà risolto l'ultimo atto burocratico che permetterà la messa in funzione del parcheggio il giorno successivo. Più di 700 posti auto a disposizione dei cittadini che decideranno di lasciare l'auto nello stallo sotterraneo. Vediamo se anche questa data di consegna sarà tradita.

Leggi tutto    Commenti 25