Articolo
12 lug 2011

Le tonnare sepolte

di Amico di MobilitaPalermo

Palermo è sede di una tradizione di pescatori di tonno che risale almeno al XVI ° sec, quando imperavano le tonnare dei borghi marinari. Grandi navi, comandate dal Rais, salpavano da piccoli porticcioli all’alba e tornavano cariche di tonni al tramonto. Attualmente pochissime sono in funzione, circa una o due, tuttavia c’è da dire che la pesca del tonno, la mattanza, è uno spettacolo al quanto sgradevole da vedere, anche se per molti potrebbe risultare caratteristico assistere ad una decina di lance che circondano e ingabbiano centinaia di pesci che poi vengono issati nelle barche con fiocine lunghe almeno un metro e mezzo.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10