Articolo
02 mar 2020

AMAT | Linea 134: salgono i controllori a bordo e il panico assale gli utenti

di Mobilita Palermo

Oggi vi descriviamo la scena che ci siamo trovati davanti qualche giorno fa sulla linea 134 dell'AMAT. La linea bus 134 (direzione: John Lennon) ha 16 fermate e viaggia tra Sturzo - Politeama e Piazzale John Lennon per un tragitto totale percorribile approssimativamente in 23 minuti. È operativa dalle 05:50 alle 21:56 tutti i giorni. Durante il suo regolare percorso salgono due controllori, a bordo del mezzo sono presenti una quindicina di persone. Non appena gli utenti, anche se chiamarli utenti, visto il comportamento, è un complimento si rendono conto che i due che sono saliti non sono due semplici cittadini, ma sono dei controllori di Amat la situazione inizia a degenerare. I due controllori iniziano a compiere il loro dovere: chiedere i biglietti. A bordo in pochi hanno il biglietto obliterato, anzi in pochi hanno proprio il biglietto. Inizia quindi una situazione paradossale in cui i due controllori si ritrovano con un autobus dove su 15-20 persone solo in 3 sono in regola, due studenti con abbonamento e chi vi sta raccontando l'episodio con regolare biglietto obliterato. Iniziano a domandare i documenti per redigere i verbali, i vari utenti non ne vogliono sapere, iniziano le scuse, le spiegazioni del perché, del come, del quando. Atteggiamento classico di chi sa di essere in torto e cerca in qualche modo di essere graziato. Dopo alcuni minuti di agitazione, i controllori scelgono la strada più leggera, obbligano tutti gli utenti a timbrare il biglietto e alla prima fermata utile proseguono per la loro strada, abbandonando il bus. A bordo la discussione é proseguita per l'intero itinerario e tutti coloro che non avevano il biglietto cercavano le scuse classiche: "Lo faccio sempre, oggi me lo sono dimenticato", "Il tabacchino era chiuso e non l'ho potuto comprare", "La macchinetta non funzionava". In conclusione Il comportamento dei controllori è stato corretto? A nostro avviso si, perché sarebbe stato inutile redigere delle multe che non sarebbero mai state pagare, invece obbligando tutti a timbrare chi non aveva il biglietto lo ha dovuto acquistare e invece chi lo aveva, lo ha dovuto timbrare e quindi ne dovrà acquistare uno nuovo. Il fenomeno dei portoghesi é davvero cosí diffuso? Si e non lo dice AMAT, lo dicono gli utenti che giornalmente frequentano gli autobus e che ci riportano le lamentele di chi da cittadino civile compra un abbonamento e vede salire decine e decine di persone che usufruiscono del servizio, magari pure lamentandosi per l'attesa, senza che abbiano l'abbonamento o che obliterino il biglietto In che modo é possibile arginarlo? Purtroppo noi non siamo in grado di trovare una soluzione. Impossibile al momento chiedere che in ogni autobus sia presente a bordo un controllore, guardia giurata o bigliettaio. Peró il fenomeno c'è ed è grave. Si potrebbe iniziare obbligando i passeggeri a salire dalla porta anteriore e mostrare il biglietto o l'abbonamento? Si Si potrebbe consentire l'acquisto del biglietto maggiorato a bordo del mezzo? Si Ma possono queste misure contrastare il fenomeno? Difficile, ma sono dei piccoli tentativi. Intanto purtroppo nonostante la flotta sia stata rinnovata con mezzi nuovi, ci ritroviamo ancora senza mezzi dotati di GPS, con pensiline di 30 anni fa, con pochi autisti e sopratutto ci troviamo con migliaia di persone che utilizzano il mezzo pubblico senza pagare il biglietto!

Leggi tutto    Commenti 29
Articolo
23 mar 2019

AMAT | Domenica 24 Marzo deviate 12 linee bus

di Fabio Nicolosi

In occasione della manifestazione podistica "strapalermo", in programma domenica 24 marzo, e con la chiusura al traffico veicolare di piazza Verdi (nel tratto compreso tra via Cavour e via Pignatelli Aragona, da mezzanotte alle 14), via Cavour (nel tratto compreso tra via Roma e piazza verdi, dalle 7 alle 13), via Roma (nel tratto compreso tra piazza Giulio Cesare e via Cavour, dalle 7 alle 13) e via Maqueda (nel tratto compreso tra via Cavour e via Torino, dalle 7 alle 13), l'Amat ha modificato temporaneamente i percorsi di dodici linee bus: N1, 101, 102, 103, 104,106, 108, 124, 134, 806, 812, navetta Centro storico. Si comunica che giusta ordinanza N°331/OD  del 19.03.2019, domenica 24/03/2019 si svolgerà a Palermo la manifestazione sportiva denominata “Strapalermo – corri Strapapà 2019”. Per l’occasione saranno chiuse al transito veicolare, con orari differenziati secondo le esigenze espresse dagli organizzatori e sino al termine della manifestazione, le sotto elencate vie e piazze: P.zza Verdi nel nel tratto compreso tra via Cavour e via Pignatelli Aragona dalle ore 00.00 alle ore 14.00; Via Cavour nel tratto compreso tra Via Roma e P.zza G. Verdi dalle ore 04.00 alle ore 13.00; Via Roma nel tratto compreso tra P.zza G. Cesare e Via Cavour dalle ore 07.00 alle ore 13.00; Via Maqueda nel tratto compreso tra Via Cavour e Via Torino dalle ore 07.00 alle ore 13.00. Conseguentemente, le linee in oggetto modificheranno i percorsi nel modo appresso stabilito:   Linea Notturno1 Da P.zza Indipendenza (Cap) – normale percorso fino V. Volturno – a sx V. Pignatelli Aragona – P.zza San F.Sco di Paola – P.zza Amendola – V. Sammartino – a dx V. La Farina – P.zza Mordini –  P.zza F. Crispi – inversione di marcia in P.zza F. Crispi – a dx V. Libertà – segue normale percorso.   Linea 101– Da V.le del Fante per Staz. Centrale – normale percorso fino in V. Della Libertà –  a sx V. Duca Della Verdura – a dx P.zza Giachery  – V. F. Crispi – V. Cala – Foro Umberto I – V. Lincoln –  P.zza G. Cesare (Cap.). Da Staz. Centrale verso Stadio – V. Balsamo – a sx C.so dei Mille – a dx V. Lincoln –  Foro Umberto I – inversione di marcia – Foro Umberto I – V. Cala – V. Crispi (lato valle) – P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – V. Roma – segue normale percorso.   Linea 102 – Da Staz. Notarbartolo per Staz. Centrale – normale percorso fino in V. Notarbartolo segue per V. Duca Della Verdura – a dx P.zza Giachery  – V. F. Crispi – V. Cala – Foro Umberto I – V. Lincoln –  P.zza G. Cesare ( Cap.di transito). Da Staz. Centrale verso Staz. Notarbartolo –  V. Balsamo – a sx C.so dei Mille – a dx V. Lincoln –  Foro Umberto I – inversione di marcia – Foro Umberto I – V. Cala – V. Crispi (lato valle) – P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – V. Roma – segue normale percorso.   Linea 103 – Da J. Lennon verso Politeama: normale percorso fino in P.zza Virgilio – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – a sx V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno – a sx V. Pignatelli Aragona – P.zza San F.Sco di Paola – P.zza Amendola – V. Sammartino  – segue normale percorso verso J. Lennon.  Linea 104 – Da Parcheggio Basile verso Duca Della Verdura – normale percorso fino V. Volturno – a sx V. Pignatelli Aragona – P.zza San F.Sco di Paola – P.zza Amendola – V. Sammartino – a dx V. La Farina – P.zza Mordini –  P.zza F. Crispi – V. Borrelli – V. Calvi – V. Dalla Chiesa – a sx V. Duca della Verdura – segue normale percorso verso Parcheggio Basile osservando la deviazione domenicale relativa alla chiusura di V. Libertà. Linea 106 Da Parcheggio Emiri verso Stadio: – normale percorso fino in V. Dante – a dx V. Latini – V. Houel – V. Goethe – a sx V. Turrisi – V. Balsano – V. Volturno – a sx V. Pignatelli Aragona – P.zza San F.Sco di Paola – P.zza Amendola – V. Sammartino – a dx V. La Farina – P.zza Mordini –  P.zza F. Crispi – V. Borrelli – V. Calvi – segue normale percorso. Da Stadio verso Parcheggio Emiri – normale percorso fino in V. Della Libertà – a dx P.zza Mordini – carreggiata laterale monte di via Della Libertà – a dx P.zza Castelnuovo – V. Dante –  segue normale percorso per  P.ggio Emiri.   Linea 108 Da Ospedale Civico (Cap.): : normale percorso fino in Via Volturno – a sx V. Pignatelli Aragona – P.zza S F.Sco di Paola – V. Houel – V. Goethe – segue normale percorso fino a Osp. Civico.   (Bus 10m) Linea 124 Da Parcheggio Emiri verso Staz. C.le: normale percorso fino in C.so F. Aprile – a dx C.so A. Amedeo – P.zza Indipendenza – C.so Re Ruggero – C.so Tukory – V. Arcoleo – V. Salamone Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – a sx V. Errante – V. Oreto – Staz. Centrale. Da Saz. C.le verso Parcheggio Emiri: –  V. Balsamo – a sx C.so dei Mille – a dx V. Lincoln –  Foro Umberto I – inversione di marcia – Foro Umberto I – V. Cala – V. Crispi (lato valle) – P.zza XIII Vittime –  V. Cavour – V. Roma – P.zza Sturzo – V. Turati – V. Dante – V. Latini – V. Houel – V. Goethe – P.zza V. E. Orlando –  segue normale percorso per parcheggio Emiri.   Linea 134 – Da J. Lennon verso P.zza XIII Vittime: normale percorso fino a V. Paternostro – a sx V. Garzilli – a sx V. Dante – segue normale percorso verso J. Lennon.   Linea 806 – Da P.zza Sturzo verso Mondello Teti: segue come previsto dalla D.C. n° 15 del 12/03/2019 deviazione domenicale relativa alla chiusura della carreggiata centrale di via della libertà. Da Mondello Teti verso P.zza Sturzo: – normale percorso fino in V. Della Libertà –  a sx V. Duca Della Verdura – a dx P.zza Giachery  – V. F. Crispi – P.zza XIII Vittime – V. Cavour – V. Roma – P.zza Sturzo.   Linea 812 – Da P.zza Sturzo verso Montepellegrino: segue come previsto dalla D.C. n° 15 del 12/03/2019 relativa alla chiusura domenicale della carreggiata centrale di via della libertà. Da Montepellegrino verso Sturzo: normale percorso fino a P.zza Giachery – segue a sx V. Piano dell’ Ucciardone – V. Crispi – a dx V. Cavour –a dx V. Roma –  P.zza Sturzo ( Cap.).   Navetta Free Centro Storico – Da P.tta Santo Spirito: normale percorso fino in V. Garibaldi – segue su V. Garibaldi – V. Lincoln – P.zza G. Cesare (Transito pensilina esterna) – Corso Tukory – segue n.p fino in P.zza Verdi indi prosegue a sx per V. Pignatelli Aragona – P.zza San F. Di Paola – P.zza Amendola – V. Sammartino – a dx V. La Farina – a sx V. Villafranca – V. Mattarella – V. Notarbartolo – V. Duca Della Verdura – a dx P.zza Giachery  – V. F. Crispi – V. Cala – segue normale percorso.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
17 mar 2016

Domenica 20 Marzo il biglietto Amat vale l’intera giornata

di Fabio Nicolosi

Riportiamo il seguente comunicato da parte di Amat che in occasione della gara podistica che si svolgerà in città ha deciso di aumentare la durata del biglietto all'intera giornata. Quindi con un solo biglietto sarà possibile viaggiare su tutti i mezzi Amat, tram compresi. Non male che la domenica è la giornata che spesso le famiglie dedicano allo shopping Domenica 20 marzo, nella giornata dedicata alla gara podistica Strapalermo, il biglietto ordinario Amat da 1,40 euro, per viaggiare su bus e tram - ribattezzato biglietto Primavera - sarà valido per l’intera giornata. "Un altro modo per incentivare l'uso del mezzo pubblico e per favorirne la fruizione da tutti - ha detto il sindaco Leoluca Orlando -. Un altro segno di attenzione e impegno dell'azienda verso la città". “Questa iniziativa nasce per incentivare il trasporto pubblico locale, in una giornata dedicata allo sport e al tempo libero - afferma Gianfranco Rossi, direttore generale dell’Amat - Utilizzare i mezzi pubblici vuol dire avere rispetto dell’ambiente e sostenere la vocazione della città ad essere punto di riferimento per la mobilità sostenibile”.

Leggi tutto    Commenti 13

Ultimi commenti