Articolo
29 apr 2018

Incidente via Notarbartolo utilizzate itinerari alternativi

di Salvatore Galati

Si è verificato pochi attimi fa un incidente in via Notarbartolo all'altezza di via Nunzio Morello. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni il mezzo di soccorso stava percorrendo via Notarbartolo a sirene spiegate in direzione di via Libertà. Poi lo scontro con una Lancia Musa all'incrocio. Dopo un paio di "carambole" l'ambulanza è finita su un fianco poggiandosi su una Audi station wagon. Il ferito che si trovava a bordo dell'ambulanza è stato trasportato in ospedale. Sia il conducente del mezzo di soccorso, che la donna alla guida della Musa sono rimasti illesi. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Instagram: https://www.instagram.com/mobilita.palermo/  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
04 nov 2010

Chiusura Perpignano: possibili soluzioni alternative

di Giulio Di Chiara

Attendiamo per la prossima settimana la chiusura dell'incrocio di via Perpignano con viale Reg. Siciliana. Il neo Assessore Milone  sembra aver dato via libera alla sperimentazione che vedrà la chiusura dei varchi di via Perpignano e  veder terminare le lunghe file lungo la circonvallazione.L'obiettivo è questo. Nel frattempo c'è da prendere atto che le recenti variazioni apportate in alcune uscite/ingressi fra Ponte Calatafimi e Pitrè, hanno dato ottimi risultati. Alcuni cittadini hanno manifestato preoccupazione per possibili disagi, ma ci fa piacere che alcuni di loro, come l'utente G. Barrale, propongano soluzioni alternative. Dunque vediamo cosa ci propone Barrale: Prendo atto degli innumerevoli problemi che il viale Regione Siciliana comporta, considerando che i lavori inerenti il sottopasso di via Perpignano sono stati sospesi per le cause a tutti conosciute (e non si prospettano date certe per l’inizio dei lavori) , considerato che nei prossimi giorni avverrà la chiusura di via Perpignano, credo sia necessario pensare alle problematiche che questo provvedimento porterà alla viabilità, e immancabilmente ai disservizi provocati a coloro che sono residenti, sia a monte che a valle della via in oggetto. Credo che con alcune modifiche alla viabilità, la chiusura della via Perpignano, potrebbe essere meno dolorosa del previsto, ad esempio: invertire su Viale R. Siciliana lo svincolo attualmente in uscita dalla corsia centrale alla laterale direzione Trapani, che precede la via G.E. Di Blasi ( in questo modo consentendo chi proviene da via Perpignano direzione Trapani di immettersi nella corsia centrale, per svincolarsi dalle lunghe code, per non raggiungere l’attuale immissione, che si trova all’altezza di via Nazario Sauro ) creare una corsia di inversione di marcia sul ponte di via Pitrè (consentendo chi proviene dalla via Tasca Lanza Direzione Catania ad invertire il senso di marcia e portali sulla corsia laterale direzione Trapani, (questa semplice operazione potrà cosi servire tutti coloro che provengono dalla parte lato monte di Viale R. Siciliana per portarsi Nella corsia lato valle creare una corsia di inversione di marcia sul ponte del sottopasso di viale Leonardo da Vinci, (consentendo tutti coloro che devono invertire il senso di marcia a non dover percorrere tutta la rotonda per immettersi alla laterale del Viale R. Siciliana lato monte) istituire senso unico di marcia, nel tratto compreso, tra il viale R. Siciliana e la Via L. Da Vinci in direzione della Via L. Da Vinci (questo provvedimento, garantisce un flusso continuo, per non intasare la laterale di V. R. Siciliana all’altezza dello Svincolo in ingresso alla centrale di Viale R. Siciliana).

Leggi tutto    Commenti 46