Articolo
12 feb 2012

“Che Programmi Hai?” – A misura di pedone: i vostri commenti.

di Andrea Baio

Sono stati esaurienti? Convincenti e preparati? Per tutti coloro che non fossero riusciti a seguire lo streaming giorno 9 febbraio, riproponiamo sul nostro canale Youtube, nel quale invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati, la nona puntata della campagna informativa di Mobilita Palermo per queste amministrative 2012 “Che Programmi Hai?”. Vi ricordiamo che il video è disponibile in FULL HD a 1080p. Per comodità, abbiamo inserito un menu interattivo durante la presentazione della puntata per permettervi di ascoltare direttamente la risposta del candidato che vi interessa sul tema proposto, basta un semplice click sul nome! Diffondete il più possibile! La vera rivoluzione parte dalla consapevolezza! http://www.youtube.com/watch?v=a07Q8JNfR7k (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
19 apr 2011

Nuove foto della Cala

di Amico di MobilitaPalermo

Oggi (17-04-11) mi è capitato di andare in zona piazza Marina cosi ne ho approfittato per scattare delle foto alla Cala. Devo dire che visto dal vivo il progetto in atto rende più che in foto; ho trovato l'edificio un po grande ed ho visto che già ci sono dei rampicanti all'interno. Ho poi notato che in effetti nella parte attigua alla Capitaneria di Porto si sta creando uno spazio che potrebbe avere una certa continuità con il Foro Italico. Comunque non avevo mai passeggiato alla Cala e devo dire che visto l'assenza di cattivi odori tipici di una volta è molto piacevole, fra l'alro piena di turisti oggi! (altro…)

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
25 ott 2009

Piazza V.E. Orlando: restyling banale?

di Giulio Di Chiara

Per la rubrica "Diventa articolista per un giorno": Poiché Palermo non è Barcelona e poiché qui è raro vedere sorgere nuove piazze ancor meno se pedonali, la pedonalizzazione di Piazza Orlando era una rarissima occasione di rigenerazione estetica ed urbana del Centro Storico. Invece la nuova piazza risulta essere un banale coperchio di un parcheggio sotterraneo. La piazza avrebbe dovuto includere panchine e lampioni artistici, non quelli venduti dagli ipermercati, una scultura moderna o una monumentale fontana per rendere questo ampio spazio un attraente luogo dove potersi incontrare o sedere, e più abbondante verde per equilibrare l'eccesso di cemento e di caos automobilistico dei dintorni. Continua a leggere

Leggi tutto    Commenti 49