Articolo
13 gen 2015

Il panormosauro versione “motociclensis”: i connotati

di Amico di MobilitaPalermo

Ci siamo spesso divertiti (si fa per dire) a dipingere i caratteri distintivi del "palermitano senza regole" alla guida, dando quasi sempre per scontato l'utilizzo dell'automobile. In realtà c'è un altro emisfero altrettanto vasto che si districa nel traffico a bordo di scooter o motori di grossa cilindrata. Un altro ventaglio di cattivi comportamenti che un lettore riassume in questo inciso divertente. Ribadendo che il scooter o l'auto, non sono i problemi in se, quanto il modo in cui vengono utilizzati. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
14 mag 2011

Stallo moto Foro Italico

di Amico di MobilitaPalermo

Riportiamo articolo di Giuseppe Tucci circa un nuovo "stallo per scooter" al Foro Italico: I centauri palermitani da oggi hanno uno stallo in più dove lasciare la propria moto. Infatti il marciapiede lungo le mura del Foro Italico, ed in particolare all'altezza del n° civico 15, proprio in corrispondenza dell'ingresso degli uffici del settore centro storico del Comune di Palermo, viene usato come posteggio moto/scooter. Da scooterista comprendo le apprensioni dei proprietari dei mezzi a due ruote, che molto probabilmente sono i dipendenti dell'ufficio comunale, e che posteggiano in questo modo per tenere sotto controllo i propri mezzi. Ma questo tratto di marciapiede è abbastanza grande da poter predisporre una zona di stallo sul lato opposto a ridosso della sede stradale, piuttosto che a pochi centimetri dalle mura. Sarebbe un esempio di rispetto del patrimonio storico, e consentirebbe ai turisti di immortalare questo monumento nella sua intera bellezza.

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
31 mar 2010

Scooter vs automobili

di Giulio Di Chiara

Riportiamo una segnalazione di disfunzione per quanto riguarda i parcheggi a pagamento presso via Marchese di Villabianca: Desideravo segnalare quanto accade ogni giorno in via Marchese di Villabianca, Zona P9, dove da qualche anno sono state istituite le strisce Blu. Lavorando in ENEL, sono stata costretta per potere parcheggiare vicino il mio posto di lavoro a contrarre un abbonamento con l'AMAT del costo di 30€ mensili che (altro…)

Leggi tutto    Commenti 5