Articolo
02 nov 2017

Polizia Municipale | Dodici posteggiatori abusivi multati nei pressi dei cimiteri

di Mobilita Palermo

La Polizia Municipale ha multato 12 posteggiatori abusivi, 10 ieri e 2 stamani, con sanzione da 1000 euro ciascuno, nei pressi dei quattro cimiteri cittadini, grazie ai servizi predisposti con auto civette e personale in abiti civili dal Comando di via Dogali, in occasione della commemorazione dei defunti. In particolare, sei sono stati multati nelle strade limitrofe al cimitero “Santa Maria dei Rotoli”, altri quattro a “S. Orsola” ed uno ciascuno in quelli di “S.Maria di Gesù” e “Cappuccini”. La presenza delle pattuglie della polizia municipale ha scoraggiato, vicino gli ingressi e negli assi viari principali dei cimiteri, la presenza dei posteggiatori abusivi che hanno scelto come campo d’azione le strade limitrofe, ma senza esito, perché sono stati individuati e multati. A “Santa Maria dei Rotoli”, gli agenti stamani hanno individuato B.A. di 57 anni e R.M.L. di 20 anni in via Cardinale Massaia, mentre ieri hanno sanzionato B.G. di 37 anni e D.G. di 59 anni in via Mons. Pottino e a Vergine Maria, in due diversi tratti di strada di via Bordonaro, sono stati sorpresi P.A. di 74 anni e P.F.P. di 57 anni. A “S. Orsola”, G.C. di 69 anni, è stato individuato in via Tricomi all’altezza del pronto soccorso, L.U. di 53 anni in via del Vespro, S.S di 42 anni in via Sebastiano La Franca e M.M. di 40 anni in via Lazzaro. Infine, nella piazza del cimitero di “S.Maria di Gesù” è stato multato P.S. di 29 anni e in via Quattro Camere vicino ai “Cappuccini”, S.G. di 63 anni. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 ott 2017

AMAT | Potenziate le corse in occasione della commemorazione dei defunti

di Fabio Nicolosi

Nei giorni 1 e 2 novembre, dalle 7 alle 18, in occasione della festa di Ognissanti e della commemorazione dei defunti, l'Amat potenzierà il servizio da e per i cimiteri Rotoli, Sant'Orsola e Santa Maria di Gesù. Rotoli: i bus diretti a Vergine Maria percorreranno il lungomare Cristoforo Colombo, viale delle Palme, piazza Valdesi, viale Margherita di Savoia, Favorita (viale Ercole e Diana), piazza generale Cascino, normale percorso. I bus della linea 603, arrivati a Mondello (Via Teti), proseguiranno per viale Principe di Scalea. Per la linea 731 ci saranno undici bus da Vergine Maria a piazza generale Cascino; percorreranno via Ammiraglio Rizzo e piazza Acquasanta come linea 721. Il capolinea sarà arretrato tra i due ingressi del cimitero Rotoli, in corrispondenza dell'apposita segnaletica orizzontale. Sant'Orsola: i bus dell'Amat potranno circolare nelle vie del Vespro e Parlavecchio, senso unico di marcia, direzione via Tricomi. Saranno sette i bus della linea 246 che da piazza Giulio Cesare (capolinea provvisorio) proseguiranno per via Tricomi. Santa Maria di Gesù: La linea 209 sarà potenziata con l'impiego complessivo di tre bus. Saranno istituiti due punti vendita biglietti Amat presso i cimiteri Rotoli e Sant'Orsola. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
30 ott 2017

Viabilità | Commemorazione dei defunti: il piano traffico

di Fabio Nicolosi

La Polizia Municipale informa  delle principali variazioni al traffico in occasione della ricorrenza della Commemorazione dei defunti: dalle ore 7 alle ore 17 nei giorni di mercoledì 1 e giovedì 2 novembre è prevista l’istituzione dei sensi unici di marcia in direzione di piazza Vergine Maria,  per il cimitero di S. Maria dei Rotoli,   in direzione di via Tricomi per il cimitero di Sant'Orsola ed in direzione  delle vie Brasca  e Santa Maria di Gesu', per  il cimitero di S. Maria di Gesù, mentre per il cimitero dei Cappuccini, nell’omonima piazza, vigerà il divieto di sosta con rimozione coatta. La Polizia Municipale nelle aree dei quattro cimiteri impegnerà 110 tra agenti ed ufficiali del Corpo per assicurare la viabilità e la necessaria assistenza agli utenti, con pattugliamenti disimpegnaticon auto prive di insegna istituzionale e personale in abiti civili per reprimere posteggiatori e   venditori ambulanti abusivi. In dettaglio il piano di viabilità prevede:   Cimitero dei Rotoli (S. Maria dei Rotoli): dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Belmonte, Papa Sergio I, Vergine Maria e Bordonaro, verrà' istituito il senso unico di marcia per tutti i veicoli, compresi gli autobus, in direzione di Vergine Maria. Dal Cimitero, per il ritorno in città  si dovrà percorrere l'Addaura, lungomare Cristoforo Colombo e rientrare da Valdesi. Da Vergine Maria transitare su lungomare Cristoforo Colombo, viale delle Palme, piazza Valdesi, viale Margherita di Savoia, Parco della Favorita, via Belmonte. Senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Ammiraglio Rizzo e Papa Sergio I°  via Papa Sergio I°: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Cardinale Massaia e Vergine Maria, divieto di sosta con rimozione coatta nel tratto compreso tra le vie Belmonte e Cardinale Massaia, sul lato destro in direzione di marcia lato mare. via Cardinale Massaia: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra piazza Pottino e Papa Sergio I°; divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati. via Vergine Maria: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Papa Sergio I° e Bordonaro: sosta riservata a massimo tre autobus Amat sul lato destro cinquanta metri dopo la via Papa Sergio I° piazza Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Vergine Maria e Bordonaro. via Bordonaro: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra piazza Bordonaro e piazza Vergine Maria.   Cimitero di Sant'Orsola (Camposanto di S. Spirito): dalle ore 7 alle ore 17, nelle vie Del Vespro e Parlavecchio, verra' istituito il senso unico di marcia in direzione di via Tricomi. Consentita la circolazione dei bus Amat e dei veicoli delle forze dell'ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza. via del Vespro: nel tratto compreso tra il prolungamento della via Lodato e la via Parlavecchio, chiusura al transito veicolare e divieto di sosta ambo i lati, con rimozione coatta, ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell'Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che percorreranno la strada in direzione mare-monte. I veicoli provenienti dalla direzione corso Tukory, allo sbocco su via del Vespro, avranno l'obbligo di svoltare a sinistra, verso piazza Durante ed i veicoli provenienti da quest'ultima, quello di svoltare a destra verso corso Tukory piazza S.Orsola: divieto di transito ad eccezione dei veicoli riservati ai portatori di handicap. via Parlavecchio: chiusura al transito veicolare e divieto di sosta ambo i lati, con rimozione coatta , ad eccezione dei bus, dei veicoli delle Forze dell'Ordine e dei mezzi di soccorso in emergenza che percorreranno la strada in direzione mare-monte. via Zancla: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso da via Ughetti a via Tricomi. via E. Tricomi: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra il prolungamento di via Parlavecchio a via Ughetti. via P. Messineo: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra le vie Lazzaro e Monfenera. via Monfenera: senso unico di marcia nel senso e nel tratto compreso tra via Messineo e piazza Montegrappa.   Cimitero di S. Maria di Gesu':  dalle ore 7 alle ore 17, verra' istituito il senso unico di marcia nelle vie Brasca (nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via Santa Maria di Gesu') e Santa Maria di Gesu' (nel tratto compreso tra via Falsomiele e viale Regione Siciliana). via S. Maria di Gesu': divieto di sosta con rimozione in tutto lo slargo antistante il cimitero ad eccezione degli spazi riservati ai veicoli dei portatori di handicap. Tratto compreso tra le vie Falsomiele e Regione Siciliana, senso unico di marcia nel senso e nel tratto. Tratto compreso tra il civ. 310, l'ingresso del Cimitero e la stradella di accesso al Monastero, divieto di sosta con rimozione ambo i lati. via Brasca, nel tratto compreso tra piazza Maredolce e via S. Maria di Gesu', senso unico di marcia nel senso e nel tratto  Cimitero dei Cappuccini. piazza Cappuccini: divieto di sosta con rimozione coatta in tutta la piazza ad eccezione degli spazi delimitati dagli appositi stalli.   Cimitero Cappuccini: Divieto di sosta con rimozione coatta in tutta la piazza ad eccezione degli spazi delimitati dagli appositi stalli. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
10 ott 2017

Ripulito dai graffiti l’ennesimo pilone del sovrappasso: grazie Retake Palermo!

di Mobilita Palermo

Non vogliamo dilungarci tanto, ma al contempo desideriamo dedicare sempre più spazio a questi ragazzi che oramai sono una realtà cittadina. Anche questa volta è scattata la pulizia dei piloni del sovrappasso pedonale lungo viale Regione Siciliana (altezza parcheggio via Aut. Siciliana) dalle solite e insulse scritte spray. Non contiamo più quanti interventi abbiano operato questi ragazzi  in tutta la città, ma la loro perseveranza è un grande esempio di altruismo. Scrivono nella loro pagina.... Prima di lamentarci con le istituzioni dobbiamo avere rispetto della nostra città, il cambiamento deve partire anche da noi.Ci piace ringraziare Amat che ci ha donato la vernice e la Polizia Municipale che con la sua presenza ha garantito la sicurezza dei volontari e degli automobilisti Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
02 ott 2017

Controlli autovelox per il rispetto dei limiti di velocità, i presidi di Ottobre

di Mobilita Palermo

La direzione del Corpo di Polizia Municipale informa di aver disposto presidî mobili di controllo con l’uso di Autovelox in vari siti della città, come previsto dal decr. pref. 45/2006 e successive integrazioni, per garantire la sicurezza della circolazione dei veicoli e dei pedoni attraverso il rispetto dei limiti di velocità. Vi segnaliamo quelle che saranno le postazioni dove sarà possibile trovare gli autovelox nella settimana da lunedì 2 ottobre a domenica 8 ottobre: APP. 105/SE Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. N.O. Carr. Centrale dir. TP, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. CT, Viale Reg. Sic. S.E. Carr. Centrale dir. TP APP. 105/SE MOBILE su strade urbane locali Viale Diana, Viale dell'Olimpo, Via Lanza di Scalea, Viale M. di Savoia, Viale Ercole, Viale Michelangelo, Via E. Basile. BOX FISSO Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. La Loggia dir. TP, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. Civ. 3666 dir. CT, Viale R. Siciliana N.O. Carr. Centrale alt. P.Pe di Paternò dir. TP TELELASER Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Via Pitrè, Via Libertà, Viale Diana, Viale Ercole, Via Croce Rossa, Via Oreto, Viale dell'Olimpo, Via Nicoletti, Viale del Fante.. Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. CT Viale R. Siciliana N.O. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. TP Viale R. Siciliana S.E. Carr. Laterale dir. CT Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
20 set 2017

Emessi quattro nuovi Daspo a posteggiatori abusivi: giudicate voi la sostenibilità della nuova legge

di Mobilita Palermo

Vi riportiamo una comunicazione del Comune di Palermo che, se letta nella sua interezza e con occhio critico, spiega chiaramente quale sia la situazione legislativa riguardante questo fenomeno di abusivismo. Dal nostro canto, ribadiamo che al momento attuale la prevenzione sia l'unico modo per limitare il fenomeno. Quando parliamo di "prevenzione" nella fattispecie intendiamo una presenza continuativa e itinerante nei luoghi più sensibili, affinchè gli abusivi percepiscano tutte le difficoltà di insediarsi stabilmente in un posto ben preciso. Va da sè che questa non può essere una soluzione definitiva, ma un espediente per controllare il territorio e scoraggiare questi individui. "Scoraggiare" purtroppo alle volte non basta. Vi lasciamo al comunicato: Continuano senza sosta i controlli della Polizia Municipale nei confronti dei posteggiatori abusivi: in totale nella rete dei controlli sono incappati sette posteggiatori, quattro in diverse zone della città e tre per inosservanza di daspo a carico, due dei quali emessi dal questore ed uno dalla polizia municipale. Il Servizio Sicurezza Sedi e Controlli Stradali nell’ambito degli interventi di polizia di prossimità, ha intensificato l’attività di individuazione dei posteggiatori abusivi applicando le direttive della nuova normativa in materia di sicurezza urbana che vieta loro di stazionare in determinati luoghi, comminando una procedura sanzionatoria graduale che va dalle 48 ore del primo ordine di allontanamento fino a sei mesi in caso di recidiva. I posteggiatori multati sono  : M.S. di 50 anni in piazza Giulio Cesare,  G.S. di 46 anni e V.E. di 41 anni in piazza Lennon, R.M. di 64 ani in piazza Papa Giovanni Paolo II , nei confronti dei quali oltre alla sanzione di mille euro ciascuno è stato intimato l’ordine di non ritornare sui luoghi per le successive 48 ore. Inoltre, da specifici controlli per verificare il rispetto degli ordini di allontanamento già emanati a loro carico, sono stati sorpresi ad esercitare l’attività di posteggiatore abusivo: H. A. di 48 anni che stazionava in piazza Cupani, nonostante l’ordine di allontanamento intimatogli dagli agenti il giorno precedente; è stato quindi multato con sanzione maggiorata, ribadendo nei suoi confronti un daspo per ulteriori 48 ore. Inoltre, nonostante l’ordine di allontanamento dai luoghi per sei mesi emesso dal questore sono stati individuati ancora nelle stesse strade, G.S. di 46 anni in via Damiani Almeyda all’angolo con via Mattarella e B.A. di 48 anni in piazza Cupani;  nei loro confronti è scattato l’allontanamento immediato dai luoghi e la segnalazione per l’inosservanza della misura di prevenzione.- La legge 48/2017 per la promozione della sicurezza urbana, prevede  un sistema graduale di provvedimenti. Nella competenza della polizia municipale il daspo va dalle 48 ore (prima contestazione)  fino a 6 mesi (in caso di reiterazione). In caso di ulteriore inosservanza la segnalazione va inoltrata al questore  per adottare ulteriori misure di prevenzione, denuncia all'autorità giudiziaria oppure emettere il  divieto di accesso nelle aree non superiore a 6 mesi.   Se il responsabile è persona con precedente  per reati contro la persona o il patrimonio,  la durata del divieto di accesso non può essere inferiore a 6 mesi e superiore a 2 anni; se si tratta di minorenne, il questore ne dà notizia al procuratore della Repubblica presso il Tribunale dei minori. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 7
Articolo
04 set 2017

Autovelox: la polizia municipale si adegua alla direttiva Minniti. Ecco cosa cambia

di Mobilita Palermo

La Polizia Municipale di Palermo ottempera al decreto Minniti sulle nuove regole in materia di autovelox. L’obiettivo è di rendere gli autovelox maggiormente visibili allo scopo di assicurare la massima trasparenza all'attività di prevenzione di incidenti stradali e garantire le condizioni di sicurezza per la circolazione. Così, in aggiunta alla segnaletica fissa già esistente, le postazioni mobili di autovelox con personale in uniforme, saranno presegnalate con cartelli mobili di avviso. Anche sugli autovelox mobili, al fine di dare maggiore visibilità agli stessi, sarà posizionata la figura prevista dal regolamento di attuazione del codice della strada indicante la presenza di apparecchiature di rilevazione del Corpo di Polizia Municipale, come già avviene per quelle fisse. Infine, la pianificazione del posizionamento degli autovelox mobili, che viene già pubblicata settimanalmente nel sito istituzionale, verrà diffusa in maniera più dettagliata, al fine sia di rispondere alla domanda di trasparenza della pubblica amministrazione che di sollecitare un comportamento virtuoso da parte dell’utente della strada. Fin qui i risultati dell’attività svolta negli anni dalla Polizia Municipale per ridurre la velocità dei veicoli sono incoraggianti, essendosi notevolmente ridotto il numero di incidenti mortali sui grandi assi di scorrimento veicolare, quali ad esempio viale Regione Siciliana. Il servizio di autovelox, in postazione mobile e fissa, continuerà giornalmente al fine di garantire la sicurezza della circolazione stradale. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/Palermo.Mobilita/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 4