Articolo
17 ott 2018

Mercato delle pulci: dismessa costruzione abusiva adibita a vendita di ceramiche

di Fabio Nicolosi

Ieri mattina la Polizia Municipale ha effettuato un intervento in via Peranni, al mercato delle pulci. Il nucleo controllo attività commerciali su area pubblica in servizio per il contrasto all'abusivismo commerciale ha effettuato un sopralluogo all'interno dello storico mercato delle pulci dove ha intercettato l'attività abusiva. Dal sopralluogo è emerso che la baracca in legno di circa 20 metri quadrati, rivestita di materiale metallico e costruita sul marciapiedi con un albero inglobato al suo interno, veniva utilizzata per la vendita di ceramiche. Il gestore trentatreenne è stato denunciato per abusivismo commerciale ed edilizio e per occupazione abusiva di suolo pubblico; con le maestranze del COIME e della Rap si è provveduto alla dismissione della struttura. L'intervento, predisposto dal Comandante Gabriele Marchese, ha restituito il marciapiedi alla pubblica fruizione, in una zona di grande attrazione turistica.

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
03 ott 2018

Polizia Municipale | Zona Calatafimi, multato un tassista abusivo con cinque passeggeri a bordo

di Fabio Nicolosi

La Polizia Municipale ha intercettato tra via Agostino Catalano e via Emanuela Loi un conducente che utilizzava la sua autovettura privata per effettuare un servizio taxi a pagamento totalmente abusivo. Gli agenti del nucleo vigilanza trasporto pubblico, in servizio per il controllo del territorio finalizzato al rispetto delle norme per il trasporto dei turisti e per la sicurezza stradale degli stessi, alla vista di una Volkswagen Touran che trasportava cinque passeggeri con relativi bagagli, l'hanno fermata per i controlli. Il quarantaduenne, A. D.M., è stato sanzionato , oltre che per aver adibito la sua autovettura a servizio taxi, anche per non aver effettuato la revisione periodica del mezzo. Il suo veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca e spetterà al prefetto, una volta esaminato il caso, decidere l'entità della sanzione che va da 1.777 a 7.108 euro. Con questa operazione sono sei i tassisti individuati dalla Polizia Municipale da quando il comandante Gabriele Marchese ha predisposto il potenziamento del servizio per arginare tali attività illecite a tutela dei turisti e dei tassisti che esercitano la loro attività nel pieno rispetto delle regole.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
31 lug 2018

Polizia Municipale | Agente aggredito ai quattro canti

di Fabio Nicolosi

Il nuovo dispositivo in uso alla Polizia Municipale ha permesso ieri di riprendere le fasi più concitate del sequestro di un ciclomotore elettrico e del tentativo di aggressione contro gli agenti della Polizia Municipale. Ieri pomeriggio una pattuglia dotata di bodycam ha filmato un quarantacinquenne mentre aggrediva gli agenti ed un quarantenne che rifiutava di farsi identificare. Nella piazza Villena, comunemente conosciuta come "I quattro canti", durante un posto di controllo per verificare la regolarità della conduzione dei mezzi a pedalata assistita, gli agenti in servizio di polizia stradale, hanno fermato un uomo, R.F.P. di 45 anni, a bordo di velotek, riscontrando una bicicletta modificata assimilabile ad un ciclomotore, per la cui conduzione sono obbligatori casco, assicurazione e patente. Il conducente, compresa la gravità dell’infrazione da cui sarebbe scaturito il sequestro del mezzo e la successiva confisca, ha mostrato reticenza e nervosismo nei movimenti, finché ha staccato la batteria del veicolo, un elemento di valore ingente rispetto a quello esiguo del velocipede. A seguito di questa circostanza gli agenti, intuendone le intenzioni, hanno azionato la bodycam in dotazione alle pattuglie in via sperimentale che ha ripreso perfettamente l’accaduto riportando la sequenza naturale dei fatti. L’uomo ha tentato di danneggiare il mezzo, già sottoposto a sequestro ai fini della confisca e ha aggredito uno degli agenti che intendeva fermare i danneggiamenti al velocipede. Nella concitazione dei fatti, si è intromesso un astante cercando di giustificare l’operato dell’aggressore; alla richiesta dei documenti da parte degli agenti, si è rifiutato di farsi identificare. Questi, poi identificato per E.C.A. di 40 anni, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per rifiuto di generalità. Il conducente quarantacinquenne invece è stato denunciato per resistenza e aggressione a pubblico ufficiale e per danneggiamento di un bene sottoposto a sequestro. E’ stato inoltre accertato che entrambi sono pregiudicati per reati contro la persona e contro il patrimonio. L’agente accompagnato al pronto soccorso per le cure del caso ha riportato una prognosi di cinque giorni.

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
16 lug 2018

Polizia Municipale | Presentate 17 nuove moto e bodycam

di Fabio Nicolosi

La settimana scorsa a piazza Pretoria, il comandante della polizia municipale Gabriele Marchese ha presentato al sindaco Leoluca Orlando ed alla cittadinanza le 17 nuove motociclette Yamaha Tracer 700 recentemente acquistate e che esordiranno su strada nei servizi che il Corpo disimpegnerà in occasione del Festino. Sulla uniforme degli agenti motociclisti risaltava subito alla vista, la bodycam , la videocamera di sicurezza che ha esordito anch'essa nei servizi del Festino, iniziando poi una fase sperimentale di sessanta giorni con cento bodycam assegnate ad altrettanti agenti. Gli agenti con le motociclette schierate sotto la scalinata della Chiesa di S. Caterina sono stati benedetti da Sua Eminenza Corrado Lorefice, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando e del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci che è intervenuto insieme alle altre autorità civili e militari, in occasione della tradizionale messa di S. Rosalia nell'atrio di Palazzo delle Aquile e dell' omaggio floreale da parte dei vigili del fuoco alla statua della Santuzza posta sulla sommità del prospetto del palazzo municipale. Il sindaco Leoluca Orlando nel ringraziare il presidente Musumeci per la cordiale presenza ha espresso un "grazie alla polizia municipale, per dire che questa innovazione è sul solco della memoria del servizio che la polizia municipale svolge in questa città che vuole adeguarsi ai tempi che cambiano. Queste motociclette di recente acquisizione e la bodycam che, certamente costituisce un elemento ulteriore di rafforzamento della sicurezza dei cittadini ma anche degli agenti della polizia municipale, li mette in condizioni di realizzare il miglior controllo possibile nei confronti di comportamenti incivili o addirittura illeciti e tutto questo nei giorni in cui celebriamo S. Rosalia è la conferma che anche qui abbiamo rispetto del tempo, perché facciamo memoria del passato e costruiamo futuro" Da parte sua il Comandante Gabriele Marchese ha dichiarato che "le motociclette e le bodycam sono un segnale di un Corpo che sta cambiando pelle, entrambi sono strumenti di lavoro utili a garantire un miglioramento qualitativo e quantitativo dei servizi, soprattutto in tema di sicurezza e di controllo del territorio. Il loro utilizzo sarà introdotto in fase sperimentale nei servizi di trattamento sanitario obbligatorio, nei controlli antiabusivismo commerciale, in tutti i grandi eventi, allo stadio e manifestazioni varie". Le moto, allestite con i colori istituzionali del Corpo, sono dotate di una coppia di lampeggianti frontali a led, di radio e sirena e grazie alla loro maneggevolezza nel muoversi nel traffico, accorciano i tempi di intervento rispetto ad un'autopattuglia. Con le bodycam invece, si aumenta il livello di sicurezza e di garanzia negli interventi, poiché l' attivazione del dispositivo ha lo scopo di abbassare i toni e di conseguenza tensione e aggressività, oltre a costituire una inoppugnabile prova di quanto accaduto. La Yamaha Tracer 700 è una bicilindrica da 689 cc ad iniezione che il Comando ha ritenuto idonea ai servizi d'istituto oltre che per la potenza erogata di 55kw, per la grande manegevolezza nel traffico cittadino, grazie ad un manubrio alto con ampio angolo di sterzata, per l'ottimo impianto frenante, con doppio disco con abs anteriore e doppio disco posteriore, per la facilità di lettura del quadro strumenti, il paravento regolabile ed il paramani. Le bodycam, sono fornite in forma gratuita per sessanta giorni dalla ditta produttrice Axon che ne consegnerà in totale cento, da assegnare ad altrettanto agenti; durante questa fase sperimentale sarà riscontrato ogni vantaggio o criticità nel servizio, per le valutazioni finali di una eventuale dotazione da esperire attraverso l'indizione di una gara d'acquisto.-

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
18 giu 2018

Avete preso una multa? Ecco come verificare

di Fabio Nicolosi

Quanti di voi sanno che sul portale del comune di Palermo è disponibile per tutti i cittadini la possibilità di consultare se il proprio veicolo ha commesso un'infrazione e ha dunque una multa da pagare? Basta accedere al seguente indirizzo: Verifica sanzioni Codice della Strada Si verrà indirizzati in una nuova pagina.   Cliccando sul tasto "Accedi" alla destra del lucchetto verde, si entrerà in una nuova pagina, dove nello spazio sotto l'asterisco va inserita la targa del proprio veicolo.   Successivamente spuntare il quadratino "Non sono un robot" e cliccare in alto sulla scritta conferma. Se nessuna multa è stata emessa sul mezzo verrà visualizzato un messaggio che lo conferma, viceversa in basso verrà visualizzato il numero del verbale. Non vi resta che verificare...

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
05 giu 2018

Polizia Municipale | Lancia una pietra ad una camionetta in transito. Arrestato 42enne

di Mobilita Palermo

Ci troviamo ancora una volta a dover raccontarvi un fatto increscioso avvenuto ieri nei confronti del corpo municipale dei vigili. Spesso criticati e maltrattati, sottorganico cercano di fare il possibile per migliorare la città. Non possiamo però tollerare atti simili a quelli che vi racconteremo perché il loro compito è far rispettare le regole e i regolamenti. Gli stessi che non si inventano loro, ma che vengono prescritti da delibere degli uffici comunali e che loro devono mettere in pratica. Un mestiere sicuramente difficile e complicato in una città che ha sempre rifiutato grandi cambiamenti e regole restrittive. Oggi quindi siamo qui a condannare questo atto grave ringraziando il corpo della polizia municipale per quello che ogni giorno fa, grazie. Ecco il comunicato stampa: Una camionetta della polizia municipale con a bordo due agenti del servizio controllo emissioni gas di scarico diretta in piazza Verdi, oggi intorno alle ore 14,45, mentre transitava in via Volturno all’altezza dell’Amap, è stata colpita da un pietra di circa dieci centimetri che ha mandato in frantumi il vetro laterale destro del mezzo. L’autore del gesto, C.M.S. di 42 anni è stato arrestato e condotto in caserma al Comando di via Dogali. Illesi gli agenti. E il commento del capo della polizia municipale: “A seguito dell’aggressione degli agenti in piazza Rivoluzione è venuto il momento di adottare la body cam durante i servizi, una videocamera di ridotte dimensioni indossata dagli agenti per la registrazione audio e video degli interventi per allentare tensioni e aggressività e fornire allo stesso tempo la documentazione di quanto è avvenuto"

Leggi tutto    Commenti 14
Articolo
04 giu 2018

Polizia Municipale | 21 sanzioni per uso telefonino alla guida

di Fabio Nicolosi

Agenti del nucleo autovelox della Polizia Municipale, in abiti civili e a bordo di moto civetta hanno sanzionato 21 conducenti di veicoli sorpresi mentre utilizzavano il telefonino alla guida. I controlli sono stati effettuati in diverse zone della cittá, via Ausonia, corso Calatafimi, via Duca degli Abruzzi, via Sammartino, via Empedocle Restivo. Per ciascun contravventore è scattata la sanzione di 161 euro e sono stati decurtati 5 punti dalla patente, come previsto dal codice della strada. 78 sanzioni in tre settimane è il bilancio dei servizi predisposti dal Comandante Gabriele Marchese sull’uso del telefonino alla guida, prima causa di incidenti stradali a livello nazionale, per la distrazione procurata. I controlli proseguiranno in tutte le zone della città.

Leggi tutto    Commenti 9