Articolo
02 lug 2011

Il percorso ciclabile di viale Venere

di Antony Passalacqua

E' stato recentemente "rimodulato" il percorso ciclabile lungo viale Venere a Mondello. Esso rappresenta un semplice intervento, a basso costo  ma con 2 obiettivi: regolamentare la sosta lungo la via rendendo pienamente fruibilee libero  il percorco ciclabile (rispetto la sosta selvaggia precedente), e usare gli stessi stalli di sosta come deterrente affinchè possa essere limitata la velocità delle auto in zona.  Lo stesso percorso infatti si estende lungo viale dell'Olimpo, conosciuto alla cronaca per i tanti incidenti mortali. Restringendo la carreggiata, è ben evidente come i  veicoli tendono a moderare la velocità. Un pò come il tratto di via E. Basile coi cordoli. Tale modello potrebbe essere applicato in alcune strade "dentro" la città? Noi riteniamo di si.

Leggi tutto    Commenti 18
Articolo
05 giu 2011

Piste ciclabili di Palermo nel degrado

di Tancredi

Non è una novita la situazione di degrado delle piste ciclabili di Palermo. Vorrei solo far riflettere le persone che hanno il potere se non il dovere di agevolare i cittadini durante la loro vita quotidiana. Poiché loro camminano scortati con le auto blu e sulle corsie preferenziali e noi ciclisti che non vogliamo restare bloccati nel traffico soffocante di ogni giorno siamo sempre esposti a rischio per la mancanza di piste ciclabili e per l'impraticabilità delle poche piste presenti. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 12
Articolo
17 lug 2010

Qualche proposta sulla rete ciclabile di Palermo

di Antony Passalacqua

Una significativa proposta che ci giunge dall'utente fox-apple, circa la realizzazione delle rete ciclabile nel territorio di Palermo Questa che vedete in basso è la mappa della "rete ciclabile" che ho ideato per Palermo, una sorta di autostrada per le bici che permetterebbe di unire tanti diversi quartieri e zone della città, come una sorta di metropolitana...sotto trovate le varie linee, con le strade coinvolte e poi anche i possibili punti bike-sharing da collocare nella rete con i costi realizzativi che ho stimato attraverso i documenti trovati in rete.   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 19
Articolo
27 giu 2010

La bici è di moda, quando…Capitolo 3

di Lele

SEGNALETICA VERTICALE DI ATTENZIONE PER PERCORSI FREQUENTATI DA CICLISTI Non tutte le strade possono essere attrezzate con piste ciclabili in sede propria, a volte per le stesse dimensioni della strada non si possono neppure tracciare corsie ciclabili, né è pensabile poiché spesso si tratta di strade di collegamento con frazioni e periferie di trasformarle a senso unico. In questi casi per garantire il può possibile l’incolumità dei ciclisti, oltre a intervenire sui limiti di velocità, occorre avvisare i conduttori di veicoli a motore che lungo il percorso possono incrociare ciclisti. Ci soccorre il segnale di pericolo generico, quello col punto esclamativo obbligatoriamente integrato con simbolo od iscrizione che precisa la natura del percolo, ad esempio il simbolo della bicicletta e la scritta “itinerario cicloturistico” o “itinerario ciclismo sportivo”. Anche la scritta “attenzione ciclisti!” può essere d’effetto. COLORAZIONE ROSSA DELL’ASFALTO IN PUNTI CRITICI Ci sono in commercio diversi prodotti che consentono di colorare l’asfalto di rosso (altro…)

Leggi tutto    Commenti 1
Articolo
08 ott 2009

Piste ciclabili: se ne parla su Epolis 8-10-2009

di Antony Passalacqua

Un interessante articolo di Epolis di oggi, dove viene affrontato il problema delle piste ciclabili a Palermo: Mancanza dei controlli da parte dei VV.UU. , all'anarchia di molti commercianti e ambulanti fino ad arrivare all'inciviltà di molti nostri concittadini. Il primo punto INTERFERISCE sugli altri 2 ma in maniera negativa attualmente.  Meglio denunciare queste continue negligenze  (chiamiamole così....) che un silenzio imbarazzante e omertoso.  

Leggi tutto    Commenti 4
Articolo
29 set 2009

Piste ciclabili a Palermo: sempre più vergogna!

di Antony Passalacqua

Cari amici, è ben risaputo lo stato in cui si trovano alcuni tratti delle nuove piste ciclabili e degli interventi che necessitano. Tralasciamo la metodologia con cui sono state realizzate...le critiche sono state già fatte e gli interventi indubbiamente verranno fatti. Parliamo invece di altri tratti che PERENNEMENTE e OGNI GIORNO vengono trasformati in veri e propri parcheggi. Qui di seguito alcune immagini del tratto promiscuo in via Amilcare Barca, dove la corsia ciclopedonale è stata delimitata da un delimitatore di corsia: > Guarda le altre foto

Leggi tutto    Commenti 27
Articolo
11 feb 2009

Dove parcheggeremo le nostre biciclette?

di Giulio Di Chiara

Alcune foto inviateci sulle solite abitudini palermitane in merito alle piste ciclabili. Ringraziamo Samir, che ci propone una giusta discussione in merito alla prima foto: "sono state costruite le piste ciclabili (o quasi), ma dove parcheggeremo le nostre biciclette? Saremo costretti a legarle nei pali e nelle fermate dell'autobus?" ...Continua a leggere e guarda le FOTO

Leggi tutto    Commenti 8