Articolo
12 set 2018

Il Papa in visita a Palermo | Tutti i dettagli del servizio Amat

di Salvatore Galati

Dopo avervi informato su tutti i DIVIETI imposti per la visita del Papa, oggi vi informiamo sui collegamenti che verranno effettuati da parte di Amat: NAVETTA PARCHEGGIO BASILE – STAZIONE CENTRALE  PARCHEGGIO BASILE (Cap.) –Via E. Basile – inversione di marcia al varco a monte del parcheggio Basile – Via E. Basile – a sx immissione corsia preferenziale contromano altezza via Solarino – uscita corsia e prosecuzione su via E. Basile carreggiata di sx – C.so Tukory – V. Arcoleo  –   V. Marino – V. Pisacane – a dx V. Marinuzzi – V. Errante – a sx V. Oreto –  STAZIONE CENTRALE (inversione di marcia prima della P.zza centrale e fermata in corrispondenza di P.zza G. Cesare angolo V. Maqueda) – C.so Tukory – Immissione corsia contromanoV. Basile – V. Basile V. E. Basile – PARCHEGGIO BASILE (Cap.) N.B. Dalle ore 12.00 alle 15.00 tutti i bus della suddetta navetta si attesteranno direttamente prima di P.zza Sant’Antonino nel tratto di strada compreso tra via Roma e via Maqueda. Fascia oraria servizio mattinale            05.30 – 15.00 _____________________________________ NAVETTA PARCHEGGIO BASILE – POLITEAMA Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 il percorso verrà modificato per consentire il collegamento parcheggio Basile – Politeama (via DANTE): PARCHEGGIO BASILE (Cap.) – Via E. Basile – carreggiata laterale valle V.le Reg. Siciliana – immissione carreggiata centrale prima di C.so Calatafimi – uscita carreggiata laterale valle dopo V. Pitrè  – a dx V. Cosimo Aleo  –  V. Nina Siciliana – a dx V. Perpignano – P.zza P.pe di Camporeale – V. Dante (fermata prima di P.zza Virgilio)– inversione di marcia P.ZZA VIRGILIO (Cap. di transito) – V. Dante – P.zza P.pe Camporeale – P.zza Sacro Cuore  – C.so F. Aprile – a dx V. Imera – a sx V. Colonna Rotta – a dx C.so A. Amedeo – a dx C.so Calatafimi  – P.zza Indipendenza – a dx C.so Re Ruggero – V. Brasa – V. E. Basile – PARCHEGGIO BASILE (Cap.)   Fascia oraria di servizio             15.00 – 20.30 _____________________________________ NAVETTA PARCHEGGIO EMIRI – PIAZZA SAN DOMENICO PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) – V. Nina Siciliana – a dx V. Perpignano – P.zza P.pe di Camporeale – V. Dante – a dx V. Latini – V. Houel – V. Goethe – V. Turrisi – a dx V. Balsano – a sx V. Volturno – P.zza Verdi – V. Cavour – a dx V. Roma –  Inversione di marcia P.ZZA SAN DOMENICO (Cap. di transito) – V. Roma – a sx V. Cavour – a dx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma –  P.zza Sturzo – V. Puglisi Bertolino – V. I.Carini – V. Dalla Chiesa – a sx V. Duca Della Verdura – V. Notarbartolo  – a sx V. Terrasanta – P.zza Diodoro Siculo – V. Cusmano – P.zza Virgilio – a dx V. Dante – a sx V. Serradifalco – PIAZZA CAMPOREALE – V. Perpignano – a sx V. Arculeo – a dx V. degli Emiri – a dx V. Nina Siciliana – PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) Dopo le ore 12.00, quando saranno chiuse le strade che il santo padre deve percorrere per raggiungere P.zza Politeama il percorso della navetta cambia nel seguente modo: PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) – V. Nina Siciliana – a dx V. Perpignano – P.zza P.pe di Camporeale – P.zza P.pe Camporeale – P.zza Sacro Cuore  – C.so F. Aprile – a sx V. A. Veneziano – V. F. Parlatore – a sx V. Aurispa – a dx V. Serradifalco – a dx V. Lulli – a sx V. Malaspina – a dx V. Notarbartolo – V. Duca Della Verdura –  P.zza Giachery – V. Piano Dell’Ucciardone – V. Crispi (lato monte) – a dx V. Cavour – a sx V. Roma –  Inversione di marcia P.ZZA SAN DOMENICO (Cap. di transito) – V. Roma – a sx V. Cavour – a dx  V. Villaermosa – a dx V. Stabile – a sx  V. Roma – P.zza Sturzo – V. Puglisi Bertolino – V. I.Carini – V. Dalla Chiesa – a sx V. Duca Della Verdura – V. Notarbartolo  – a sx V. Terrasanta – P.zza Diodoro Siculo – V. Cusmano – P.zza Virgilio – a dx V. Dante – a sx V. Serradifalco – PIAZZA CAMPOREALE – V. Perpignano – a sx V. Arculeo – a dx V. degli Emiri – a dx V. Nina Siciliana – PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) N.B. Dalle ore 12.00 tutti i bus della suddetta navetta effettuata la manovra di inversione a P.zza San Domenico si attesteranno direttamente in via Roma e aspettano la fine della messa. Fascia oraria di servizio             05.30 – 15.00  _____________________________________ NAVETTA PARCHEGGIO EMIRI – POLITEAMA Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 il percorso verrà modificato per consentire il collegamento parcheggio Emiri  e Via Dante: PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) – V. Nina Siciliana – a dx V. Perpignano – P.zza P.pe di Camporeale – V. Dante (fermata prima di P.zza Virgilio) – inversione di marcia P.ZZA VIRGILIO (Cap. di transito) – V. Dante – P.zza P.pe Camporeale – V. Perpignano – a sx V. Arculeo – a dx V. degli Emiri – a dx V. Nina Siciliana – PARCHEGGIO DEGLI EMIRI (Cap.) Fascia oraria di servizio             15.00 – 20.30   _____________________________________  NAVETTA FORUM – STAZIONE CENTRALE FORUM (Cap.) Da V. Pecoraino terminal TRAM – a dx bretella Forum (laterale valle Autostrada) Uscita parcheggio – a dx V. Ferruzza – V. Pecoraino – P.zza Vigili Del Fuoco – V. Laudicina – C.so Dei Mille  – V. LINCOLN (capolinea di transito)– P.zza G. Cesare – V. Balsamo – C.so Dei Mille –  V. Cirincione –  a dx V. Giafar –  sx V. Pecoraino – P.zza Vigili Del Fuoco – ingresso parcheggio Da V. Pecoraino – FORUM (Cap.) in corrispondenza del terminal TRAM Fascia oraria di servizio             05.30 – 12.00 Dalle ore 12.00 alle ore 15.00 il percorso verrà modificato nel seguente modo: P.ZZA G. CESARE (Cap) (lato P.zza Cupani) – P.zza G. Cesare – a sx V. Oreto – a dx  V.le Reg. Siciliana valle – a sx Viadotto Carlo Perrier – a sx V.le Reg. Siciliana (carreggiata laterale monte A19) – a dx Svincolo Zona Industriale direz. Forum – P.zza Vigili Del Fuoco – ingresso parcheggio Da V. Pecoraino – FORUM (Cap. di transito) in corrispondenza del terminale TRAM – a dx bretella Forum (laterale valle Autostrada) Uscita parcheggio – a dx V. Ferruzza – V. Pecoraino – P.zza Vigili Del Fuoco – Svincolo Zona Industriale direz. monte – laterale monte V.le Regione Siciliana dirz. Palermo – Passaggio laterale valle V.le Regione Siciliana da svincolo Ponte Conte Federico – laterale valle  V.le Regione Siciliana – a dx V. Oreto – a dx V. Fazello ­– P.ZZA G. CESARE (Cap) (lato P.zza Cupani).  

Leggi tutto    Commenti 3
Articolo
03 ott 2010

Visita del Papa: Palermo fra il surreale ed il reale

di Comitato

Ci accingiamo a vivere una domenica particolare dal punto di vista della mobilità in città. La visita del Pontefice ha portato entusiasmo in città ma anche polemiche.Vogliamo però mostrarvi le immagini e il video di una Palermo che senz'altro tutti desideriamo.Una Palermo che dovrebbe essere rappresentata  ogni giorno durante la normale amministrazione e non solo in occasione di questi importanti eventi. Una Palermo "da vivere" in piena armonia. Una Palermo con il confine fra surreale ed una triste realtà quotidiana. Edit: foto del 2 e 3 Ottobre (altro…)

Leggi tutto    Commenti 43
Articolo
13 set 2010

Manutenzione del Foro Italico

di Paco

Pubblichiamo un'importante nota dell'assessorato centro storico sulla manutenzione del Foro Italico: La strategia di riqualificazione e rilancio del recupero del centro storico portata avanti dall'Assessore Maurizio Carta si fonda su un rilancio dell'intervento sugli spazi pubblici, considerati uno dei principali generatori di qualità urbana e capaci di stimolare l'iniziativa dei privati. In quest'ottica è stato predisposto un Piano generale dei riqualificazione degli spazi aperti che utilizza fondi già disponibili dell'Assessorato al Centro Storico e che nei prossimi mesi potrà disporre dei 2,3 milioni di euro recentemente deliberati dal Consiglio Comunale, da utilizzare anche per le reti tecnologiche e l'illuminazione. I primi lavori sono iniziati ieri, affidati attraverso un "contratto aperto" alla impresa B.O.N.O. Costruzioni di Montelepre per un totale di 142.000 euro. Per il primo stralcio dei lavori si è deciso di iniziare dal Foro Italico (lato Mura delle Cattive) poiché è un'area fondamentale nel processo di riappropriazione del centro storico e del waterfront. I lavori in esecuzione sono: - demolizione dei marciapiedi ammalorati in battuto cementizio siti lungo il Foro Umberto I (lato mura delle Cattive); - ripristino delle parti di marciapiedi in battuto cementizio, delle buche esistenti e/o dei vari rappezzi e fornitura e collocazione di orlature in pietra calcarea similari alle esistenti; - verniciatura e ripresa delle panchine in ferro esistenti lungo il Foro Umberto I; - fornitura e collocazioni di nuovi dissuasori similari agli esistenti, nelle parti mancanti, posti nei bordi dei marciapiedi; - fornitura e collocazioni di telai e pozzetti in ghisa. I lavori termineranno entro la fine di settembre in modo da restituire qualità alla passeggiata a mare, uno ei luoghi di socializzazione più apprezzati della città. Altri lavori seguiranno il programma degli interventi urgenti in corso di predisposizione dagli Uffici, di cui si può anticipare l'intervento in via Alloro, alla Vucciria, in via Porta di Castro e all'Albergheria. "Intervenire sulla manutenzione e il restauro degli spazi pubblici - dichiara l'Assessore Carta - vuol dire non solo risolvere problemi di decoro e di sicurezza del centro storico a vantaggio del benessere dei cittadini, ma permette di attivare un indispensabile stimolo alle iniziative edilizie e commerciali dei privati che potranno fungere da moltiplicatore degli investimenti". "È questa la caratteristica della nuova fase di recupero del centro storico, non solo interventi urgenti o singoli recuperi, ma un sistema integrato di restauro degli edifici monumentali e residenziali connessi attraverso un progetto di spazi pubblici e di servizi che insieme alle reti fognarie e all'illuminazione consenta di aumentare la vivibilità nel centro storico. Questa e la sfida che vogliamo lanciare anche partendo da un piccolo intervento di riqualificazione di un marciapiede o da un giardino".

Leggi tutto    Commenti 9
Articolo
11 set 2010

Il Papa a Palermo il 3 ottobre: che fine farà il prato del Foro Italico?

di Giulio Di Chiara

La notizia era già nota da tempo, adesso si comincia a entrare nel vivo dei preparativi. Il Santo Padre giungerà nel capoluogo per incontrare la folla. Tralasciamo gli aspetti organizzativi, tranne uno: la location. Sicuramente l'enorme massa di fedeli che si mobiliterà richiede un grande spazio da razionalizzare al massimo per evitare problemi. Ma ci chiediamo: che fine farà il foro italico e il prato annesso? Sono state prese misure precauzionali per salvaguardare l'integrità del prato, che ricordiamolo, ha avuto una vita travagliata ? (altro…)

Leggi tutto    Commenti 51