Articolo
10 set 2016

Palermo – Napoli: Info viabilità in zona stadio

di Fabio Nicolosi

La polizia Municipale informa che sabato 10 settembre in occasione della partita di calcio Palermo Napoli prevista alle ore 20,45, saranno chiuse al transito veicolare alcune strade adiacenti lo stadio comunale 'Renzo Barbera'. La Polizia Municipale informa che alle ore 18:00 scatterà la consueta chiusura di viale del Fante, - da piazza Leoni fino a piazza Salerno - e delle vie del Carabiniere e Cassarà. Dalle ore 19:30 l'area di piazza Giovanni Paolo II (ex piazza De Gasperi), diventerà pedonale e sarà interdetta alla circolazione veicolare; la fermata dei bus presente in piazza, sarà spostata alla prima fermata di via Libertà, dopo piazza Vittorio Veneto, da dove transiteranno le linee dirette in centro città. I veicoli non potranno transitare in viale Croce Rossa, (da piazza Leoni a via Villa Sofia), ed in via De Gasperi (da via Empedocle Restivo), mentre la bretella laterale, in direzione stadio, sarà percorribile fino a via Valderice. Via Ausonia resterà un'arteria di attraversamento, percorribile in direzione di viale Strasburgo e da via Val di Mazara non si potrà svoltare a sinistra per via Trinacria. I veicoli provenienti da Pallavicino potranno raggiungere il centro città da via dei Quartieri, mentre da viale del Fante saranno dirottati in via Case Rocca, percorribile a senso unico, per raggiungere viale Ercole, all'interno del parco della Favorita. Il divieto di transito sarà in vigore fino al termine della partita e comunque fino a cessato bisogno. La zona sarà presidiata dalle pattuglie della Polizia Municipale.

Leggi tutto    Commenti 0
Articolo
22 ott 2012

Linea dura contro i parcheggiatori abusivi a Napoli: ridiamoci su…

di Andrea Baio

  Ci viene segnalato tramite il nostro gruppo Facebook un articolo de "Il Mattino" che rende nota una nuova linea dura contro i parcheggiatori abusivi a Napoli: addirittura previsto l'arresto per i recidivi: di Elena Romanazzi NAPOLI - Il Comune di Napoli dichiara guerra ai parcheggiatori abusivi. Finora ci sono state sanzioni pecuniarie pagate solo dal 12% dei contravvenzionati. E allora, oltre alla multa, ora ci sarà anche l’arresto. La procedura avviata dal colonello Attilio Auricchio, capo di gabinetto del sindaco e responsabile della Polizia Municipale. Si parte dalla banca dati. Nel 2012 sono stati censiti ben 811 abusivi: nome e cognome, storia personale, zona di attività, evetuali collegamentio con la criminalità organizzata, profilo patrimoniale dettagliato costruito attraverso l’incrocio dei dati di varie amministrazioni. Sono ormai schedati e verranno tenuti costantemente sotto controllo. Chi violerà le misure di prevenzione decise dalla Questura andrà incontro alle manette. Nei guai anche gli automobilisti: per loro ganasce in arrivo. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 10
Articolo
10 feb 2012

La Napoli dei parcheggiatori abusivi soffocata dall’illegalità

di Andrea Baio

Per rendere un po' l'idea di quanto possa degenerare questo fenomeno, ci scrive l'utente G.B. di Napoli, facendo un resoconto completo della grave situazione che sta vivendo la città partenopea sotto questo profilo. Precisiamo che Napoli, a differenza di Palermo, sta quanto meno provando a reagire, grazie a un'ordinanza rilasciata il 17/11/2011 dal sindaco De Magistris. Tuttavia il fenomeno mafioso-camorristico dei parcheggiatori abusivi continua a dilagare, invadendo gli spazi della collettività e gravando pesantemente sulle tasche dei cittadini, oltre che costituire un grave problema di ordine pubblico e sicurezza per l'incolumità delle persone. Il business è enorme, come vedremo in seguito. Ecco la mappa dei parcheggiatori abusivi di Napoli (click per visualizzare a tutto schermo) (altro…)

Leggi tutto    Commenti 27