Articolo
25 mar 2017

Anello Ferroviario | Momentaneamente liberata l’area di Viale Campania

di Fabio Nicolosi

Dopo aver richiesto e ottenuto l'area antistante il roseto di Viale Campania e non averla mai utilizzata, se non per qualche grosso pozzetto in cemento, la Tecnis, sotto pressione del comune ha liberato l'area in attesa che i lavori su Viale Lazio e Via Sicilia riprendano. Apprendiamo infatti dal Giornale di Sicilia (23/03/2017) che il cantiere di Viale Lazio è fermo. "Sarebbe in via di definizione anche la questione dell'intervento di viale Lazio per il quale e impresa avevano chiesto la deroga per i limiti del rumore: si voleva lavorare notte e giorno, il sabato e la domenica, per non interferire col passaggio dei treni (le cui corse sarebbero state sospese) nel binario da raddoppiare. Ma per il Comune era una ipotesi impraticabile: avrebbe significato impedire ai residenti di riposare nel fine settimana. Da qui un braccio di ferro che ora potrebbe sciogliersi in una soluzione meno traumatica. Quella più probabile è di «chiudere» la tratta Notarbartolo-Giachery subito dopo la chiusura delle scuole, mettendo a disposizione dell'utenza bus sostitutivi." - Scrive Giancarlo Macaluso. Se fosse realmente così, nel cantiere vedremmo pochissima attività per altri tre mesi in cui i cittadini saranno costretti a subire i disagi di un cantiere poco produttivo. Foto di Gabriele C. e Giuseppe T. Un'ulteriore figura pessima della Tecnis, che nonostante il dissequestro, anche per espisodi simili si sta rilevando azienda poco interessata a portare a termine i lavori nel minor tempo possibile e con i minori disagi possibili. Perchè è sotto la luce degli occhi che non ha senso chiedere un'ordinanza per la chiusura parziale di una strada, ottenere lo spostamento di un mercatino e poi smontare l'area di cantiere avendola utilizzata si e no un paio di mesi, ma avendoci speculato sopra con tabelloni pubblicitari che hanno sicuramente riempito le tasche dell'azienda. E' inoltre assurdo chiedere ai cittadini di vedere il cantiere fermo per altri tre mesi perchè non si riesce a sospendere il transito ferroviario. Bisogna sicuramente ammettere che le colpe non saranno totalmente a carico di Tecnis, ma anche del comune e di Rfi che su molti aspetti hanno dato carta bianca all'azienda quando invece era necessaria maggiore cautela. Per rimanere sempre in contatto con Mobilita Palermo i nostri canali:  Sito internet: http://palermo.mobilita.org  Fanpage: https://www.facebook.com/MobilitaPA/  Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/31938246679/  Twitter: https://twitter.com/MobilitaPA  Canale Telegram: https://t.me/mobilitapalermo

Leggi tutto    Commenti 2
Articolo
19 mag 2015

Anello Ferroviario | Chiusa una parte di Viale Campania

di Fabio Nicolosi

Variazioni al traffico lungo viale Campania. Come già preannunciato, il traffico subisce una leggera deviazione lungo la corsia lato monte (fra via Brigata Verona e viale Lazio).  La nuova area espropriata verrà utilizzata dalla ditta Tecnis per depositare il materiale proveniente dalla vicina costruenda fermata Libertà. Qui di seguito una mappa con riportata la deviazione stradale.

Leggi tutto    Commenti 5
Articolo
23 dic 2014

Anello Ferroviario, cantieri al via da Gennaio

di antony977

Sembra essere ufficiale l'avvio vero e proprio dei cantieri dell'Anello Ferroviario prevista per metà Gennaio. un articolo del quotidiano La Sicilia a cura di D. Guarcello. Nel frattempo sono già iniziati i lavori di smantellamento del binario che da Giachery conduce all'interno dell'area portuale. Ricordiamo che i lavori prevedono il prolungamento interrato  della linea da Giachery, passando da via Crispi e risalendo lungo via E.Amari fino a piazza Politeama. Verranno create tre nuove fermate: Porto (di fronte ex hotel President),  Lazio (angolo viale Lazio/via Sicilia) e Politeama (a fianco palchetto della musica). Ringraziamo per gli scatti Salvatore Galati. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 31
Articolo
17 ott 2014

Famiglie di ambulanti pestano vigili urbani in via Imera

di Comitato

E dopo la recente aggressione ai vigili urbani da parte di alcuni abusivi presso il mercatino di viale Campania, ecco un altro sconcertante episodio di violenza. Questa volta in via Imera, dove i protagonisti sono dei venditori abusivi e le "rispettive famiglie" che si sono scagliate contro gli agenti della Municipale. Il fatto che siano intervenuti familiari, è lo specchio di una cultura sovversiva, che non riconosce lo Stato e le sue leggi. Ribadiamo la necessità di attuare periodicamente questi controlli, affinché si possa prevenire il fenomeno dell'abusivismo con un controllo accurato e costante del territorio. Due vigili urbani sono stati aggrediti ieri pomeriggio, da un ambulante in via Imera, nella zona di corso Finocchiaro Aprile. L’intervento della polizia municipale è scaturito in base agli esposti ed alle segnalazioni ricevute dai cittadini che lamentano la presenza di venditori ambulanti nella zona ed a tal fine il Comando ha predisposto dei servizi antiabusivismo su corso Finocchiaro Aprile e le strade limitrofe. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 15
Articolo
08 ott 2014

Abusivi aggrediscono Vigili Urbani in viale Campania

di antony977

Quello che vi riportiamo è un ulteriore episodio di violenza e prepotenza da parte di coloro che credono di essere onnipotenti in questa città, venendo meno alle più basiliari regole del vivere civile. Davanti a questi episodi, non è assolutamente tollerabile anche il comportamento di coloro che giustificano gli abusivi facendo solidarietà spicciola. Esprimiamo massima solidarietà ai vigili urbani aggrediti, auspicando che questi episodi non diventino deterrenti per continuare a intensificare questi controlli   (altro…)

Leggi tutto    Commenti 23
Articolo
26 set 2014

ANELLO FERROVIARIO | Le mappe dei primi cantieri in città

di Fabio Nicolosi

Partono i lavori per la realizzazione dell'Anello Ferroviario che integrerà il Passante ferroviario, attraverso il nodo di scambio della stazione di Notarbartolo. Il progetto prevede il prolungamento del tracciato Notarbartolo-Giachery per circa 1,6 km fino a Politeama, quasi interamente in galleria, e la realizzazione di tre nuove fermate: Libertà, Porto e Politeama, che serviranno i quartieri Dante, Libertà, Politeama e Sampolo-Ucciardone. Per consentire le attività di cantiere per l’esecuzione dei lavori l'Ufficio Mobilità ha emesso una ordinanza che prevede la chiusura al transito veicolare e pedonale fino al 31 dicembre 2016 di piazza della Pace e di una parte di viale Campania, carreggiata direzione viale Lazio, nel tratto compreso tra via Brigata Verona e viale Lazio. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 23
Articolo
09 set 2014

Rendering e foto | Anello Ferroviario, finalmente si parte.

di antony977

Con la cantierizzazione di piazza della Pace (di fronte Ucciardone), finalmente cominciano i lavori per l'Anello Ferroviario, e che nel giro di tre anni vedrà la realizzazione di un'importante opera per la mobilità. Si tratta del prolungamento della linea ferroviaria, che fino ad oggi si attesta a Giachery, fino a piazza Castelnuovo e la contestuale realizzazione delle nuove fermate Lazio, Porto e Politeama. (altro…)

Leggi tutto    Commenti 25

Ultimi commenti